14°

scuola

Racagni: è la volta buona?

Annuncio: pronta a settembre 2016. Dopo 4 anni e mezzo di problemi...

Racagni: è la volta buona?
Ricevi gratis le news
1

La scuola Racagni riaprirà a settembre 2016, a quattro anni e mezzo dalla chiusura. L'annuncio è dell'assessore ai Lavori pubblici Michele Alinovi.

Gian Luca Zurlini

«Visto l'andamento dei lavori nel cantiere, a questo punto posso affermare che la nuova scuola “Racagni” sarà sicuramente pronta per l'inizio dell'anno scolastico 2016-2017». E' l'annuncio arrivato dall'assessore ai Lavori pubblici del Comune Michele Alinovi ieri mattina a Radio Parma durante la trasmissione «Parma ore Nove». Un annuncio che pone fine all'incertezza durata anni anche se in realtà la nuova scuola, fra problemi dell'impresa appaltatrice, bonifiche del terreno non previste e ricorsi amministrativi di vario tipo, arriverà al traguardo con ben due anni di ritardo rispetto a quanto previsto, e ancora scritto nel cartello davanti al cantiere che parlava di «fine lavori 20 luglio 2014».

«Nuova impresa decisiva»

L'assessore ha sottolineato che «la svolta decisiva per portare avanti finalmente i lavori di completamento del nuovo edificio è arrivata dopo il cambio dell'impresa realizzatrice dell'appalto. In seguito all'acquisizione dell'azienda originaria da parte di un'altra realtà, infatti, i problemi esistenti sul tappeto sono stati affrontati e risolti senza particolari indugi». Per quanto riguarda l'edificio della scuola, in particolare, «le parti esterne dovrebbero essere completate nei primi mesi del 2016 per poi dedicarsi all'allestimento di tutta la parte interna, in particolare dal punto di vista degli arredi». La nuova scuola consentirà finalmente il «rientro a casa» delle centinaia di studenti del quartiere dei Prati Bocchi e della zona Ovest che, a partire dal Natale del 2011, sono stati costretti a «emigrare» all'interno delle scuole «Cocconi» e «Corazza», con gli inevitabili disagi conseguenti a spazi non adeguati e anche alla lontananza dalla sede naturale.

Novità per la biblioteca di Alice

E in arrivo ci sono novità anche per una collocazione definitiva della biblioteca di Alice, la struttura che si trovava all'interno del vecchio edificio della «Racagni» e da allora è stata «provvisoriamente» collocata negli spazi delle ex serre del Parco Ducale. Per scelta del Comune, al momento del progetto per il nuovo edificio scolastico era stato deciso di non reinserire la biblioteca all'interno della scuola, ma finora una soluzione, dopo un annuncio senza seguito di una possibile ricollocazione all'interno del Palazzetto Sanvitale, non era ancora stata trovata. Sempre ieri l'assessore Alinovi ha affermato che «siamo ormai in dirittura d'arrivo per una scelta relativa alla biblioteca di Alice che verrà annunciata ufficialmente in tempi non lunghissimi». Alinovi non ha voluto anticipare quale sarà la scelta dell'amministrazione, ma sembra che si tratterà di una collocazione all'interno del quartiere o comunque in una zona facilmente raggiungibile da parte degli storici frequentatori della biblioteca ormai da quattro anni senza una sede propria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova