ESTORSIONE

Sesso e ricatti, anziano ripulito di 150.000 euro

Sesso e ricatti, anziano ripulito di 150.000 euro
Ricevi gratis le news
5

Lui ottantenne, loro 57 di meno: si era invaghito di quelle due gemelle romene, tanto da cedere a qualunque loro richiesta. Per anni regali e doni, finché è scattato il ricatto: e nel giro di tre mesi l'uomo ha sborsato 150.000 euro alle due donne e ai loro fidanzati, complici dell'estorsione. Ieri, tutti hanno patteggiato pene fino a 3 anni e 2 mesi. Leggi la storia.

Georgia Azzali

La passione - spesso ancora più dell'amore - non conosce età. Ma, a volte, quando fanno capolino (tanti) soldi si riaccende come non mai. Un «affetto» che due prostitute romene avevano mostrato per mesi nei confronti di un anziano ex imprenditore. Gemelle di 24 anni, le due ragazze: così carine e piene d'attenzioni per quell'uomo con 57 anni più di loro, da riuscire ad ottenere regali a volontà. Finché l'incantesimo (per l'anziano) si è rotto, ed è cominciato il ricatto: spalleggiate dai fidanzati, le due donne sarebbero riuscite ad ottenere dal pensionato 150.000 euro minacciandolo di rivelare la loro storia ai familiari. Tutti arrestati lo scorso marzo con l'accusa di concorso in estorsione, dopo il decreto di fermo firmato dal pm Paola Dal Monte, ieri hanno patteggiato davanti al gip: 3 anni e 2 mesi per le due donne e 2 anni e 10 mesi per i fidanzati, un 25enne marocchino e un 27enne albanese. I quattro sono tuttora ai domiciliari, anche se ieri la difesa ha chiesto la revoca della misura, e il giudice si è riservato.

Si erano conosciuti alcuni anni fa, il pensionato e le due ragazze. Oltre alle sorelle, spesso lungo la stessa strada c'era anche un'altra 31enne romena, denunciata a piede libero per estorsione. Il pensionato si era mostrato fin da subito generoso con tutte e tre. Un altruismo fatto di migliaia di euro al mese. Soldi spesi per pagare l'affitto dell'appartamento dove le giovani vivevano, per rimpinguare i loro conti correnti e pagare i viaggi in Romania, per contribuire alle cure mediche delle loro famiglie e saldare anche interventi estetici.

Una fuoriuscita continua di denaro: conti correnti sempre più leggeri e comportamenti diversi da parte dell'anziano. E' così che in famiglia nascono i primi sospetti. E dopo le prime titubanze, il pensionato decide di parlare. Racconta di quegli incontri, ammette di aver dato una marea di soldi alle ragazze. Ma quando viene convocato in questura è irremovibile: solo un gesto di altruismo, quelle «donazioni» di denaro. Nessuna pressione da parte delle ragazze che, anzi, lui avrebbe voluto aiutare per toglierle dalla strada. In ogni caso, rassicura tutti, a partire dai familiari: quel capitolo della sua vita è chiuso.

Ma anche le ragazze e i fidanzati avrebbero dovuto rassegnarsi. Probabile che il pensionato l'abbia pensato. Sicuramente, invece, gli investigatori erano pronti a scommettere che il gruppetto si sarebbe inventato qualcosa per non rinunciare a quelle entrate sicure. Vengono messi sotto controllo la villa e il telefono dell'ottantenne. E nel giro di poco tempo arrivano i primi sms: le gemelle vogliono soldi in contanti. E non si accontentano di spiccioli: si fanno consegnare somme dai 3.000 ai 5.000 euro. Poi alzano il tiro: vogliono 20.000 euro ciascuna.

In azione ci sono anche i due fidanzati: insieme alle due ragazze pedinano l'uomo a piedi o con due auto fino all'edicola o in tabaccheria. Gli chiedono altri soldi, minacciando di rivelare ai suoi familiari che la terza donna del gruppo - la 31enne romena - se ne era tornata a casa per partorire. E il padre era proprio lui.

E' l'attacco finale dei quattro. Per riuscire a intascare altri soldi e poi andarsene all'estero. Ma le manette arrivano prima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    12 Novembre @ 02.32

    CERTO, IL VECCHIO MAIALE A CUI PIACCIONO LE RAGAZZE GIOVANI HA SEMPRE REGIONE... .. INVECE DUE RAGAZZE CHE, CAUSA FAME, DISPERAZIONE E ALTRO, Hanno dovuto SUBIRE, molestie o altro ( peggio ancora) hanno torto e sono carnefici.... Ma perché scrivo???? ", G. B. non pubblicherà mai.....

    Rispondi

    • Medioman

      12 Novembre @ 11.19

      Ma tu, in che mondo vivi? Le "unioni di interesse" sono sempre esistite, come pure sono sempre esistiti i ricatti. In alcune culture, è tollerata (o anche incoraggiata) la poligamia, non solo maschile ma anche femminile. Quello che volevo far notare (come dimostrato da uno studio della CGIA di Mestre) è che non c'è nessuna correlazione tra "limitazioni ai pagamenti in contanti" e "sommerso" legato ad attività lecite; prova ad immaginare quanto possano influire le "limitazioni" nelle attività non lecite. Se il signore in questione pagava l'affitto di casa delle signorine tramite bonifico bancario, è tutto regolare?

      Rispondi

  • Medioman

    11 Novembre @ 17.43

    Ma le signorine, avranno emesso fattura, per le loro "prestazioni"? Avranno indicato i "proventi straordinari" nella denuncia dei redditi? I pagamenti saranno avvenuti in contanti, o tramite bonifici? In Italia, secondo alcuni (...), l'evasione fiscale si combatte limitando l'uso del contante.

    Rispondi

  • silviococconi

    11 Novembre @ 16.46

    I (...) non hanno età !? ... E più sono vecchi e più li sono !? ...

    Rispondi

  • maxbonny

    11 Novembre @ 13.40

    Ottant'anni e così arzillo da "gestire" le due gemelline ? Altro che farsi ricattare........dichiarazione scritta e firmata dalle due e distribuzione ad amici e parenti !!! ahahah

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS