21°

31°

ateneo

Università: boom di matricole

Università: boom di matricole
Ricevi gratis le news
4

Tornano a crescere le matricole dell'Ateneo di Parma. Non accadeva da parecchi anni. Un incremento del 23% che fa esultare il rettore Loris Borghi: «Abbiamo finalmente invertito la rotta». Leggi quali sono i dipartimenti «migliori» e quali i «peggiori».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Markus

    12 Novembre @ 20.55

    Non è tutt'oro quello che luccica. Unipr ha eliminato i test di ammissione, era quindi prevedibile un aumento delle iscrizioni. Il prezzo si pagherà dopo, perché Unipr non raccoglierà i migliori studenti italiani, anzi, probabilmente il contrario, e quindi si dovrà abbassare ulteriormente il livello, con il pericolo di avere l'immagine di università-liceo. Le ricadute, su più lunga gittata, saranno peggiori. E' come se per pagare un debito se ne facesse un altro, con un tasso di interesse maggiore. E' ora di puntare sulla qualità.

    Rispondi

    • GioNoxe

      08 Dicembre @ 10.24

      jovisglans@outlook.com

      Ciao Markus, si è la verità purtroppo. In un articolo precedente, del 03/11/15, sempre a proposito delle matricole iscritte a unipr, avevo fatto un intervento dove ho elencato 3 punti su cui l'università deve cambiare per invertire veramente la rotta e farla diventare un ateneo competitivo a livello europeo! Brevemente 1) infrastrutture, 2) corsi in inglese (urgentissimo) 3) centro di ricerca di base ( DI BASE NON CLINICA!) di eccellenza (chimica o fisica o bioscienze) 4) Assunzione di ricercatori e docenti con almeno un titolo o un periodo di lavoro in un'altra università (estera o italiana!)... Io credo che dobbiamo rapportarci ad altre cittÀ europee della stessa dimensione di Parma che hanno saputo fare del loro ateneo un gioiello a livello internazionale, grazie alla buona gestione votata alla competitività. Primo esempio tra tutti: Heidelberg. Questo aumento delle matricole è solo una "pezza".

      Rispondi

  • cristian

    11 Novembre @ 19.00

    Aumentano gli iscritti per il semplice motivo che hanno tolto test di ammissione e aumentato i posti disponibili per altri corsi. Leggete qui: http://www.unipr.it/notizie/nuova-offerta-formativa-2015-16-eliminati-test-di-ammissione-i-corsi-numero-programmato Per evitare la rovina si aprono le porte!!!!

    Rispondi

  • RENZ

    11 Novembre @ 10.16

    R E N Z

    Con quello che succede oggi nel mondo, archivierei il termine "BOOM" nel museo del giornalismo, nelle teche dedicate ai promettenti anni '50 e '60 del XX secolo. Al presente, "boom" è tornato ed essere l'onomatopea di esplosioni "vere" che oscurano la visione del domani.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti