-2°

Intervista

Frola: «Billy Elliot è a casa»

Frola: «Billy Elliot è a casa»
1

Ha 15 anni ed è protagonista del celebre musical «Billy Elliot». Adesso che il tour fa tappa a Parma, Alessandro Frola è più emozionato che per il debutto al Sistina. E ci spiega il perché.

Vanni Buttasi

Torna a casa il «piccolo grande uomo» del musical italiano. Il parmigiano Alessandro Frola, 15 anni, venerdì e sabato sarà sul palcoscenico del Regio come protagonista di «Billy Elliot», il musical tratto dal film di Stephen Daldry con la regia e l'adattamento di Massimo Romeo Piparo. «C'è una grande emozione - sottolinea Alessandro al telefono da Assisi, dove ieri era in scena - perché recito e ballo nella mia città. Sicuramente lo sarò di più della prima del Sistina, nel maggio scorso». La preparazione allo spettacolo sarà puntigliosa come sempre. «Arriverò a teatro - continua il Billy Elliot di casa nostra - due ore e mezza prima per effettuare il consueto riscaldamento e provare i numeri che, nell'ultima recita, non sono riusciti al meglio e correggere così gli errori. Senza dimenticare, naturalmente, la voce». Dopo 55 repliche del musical, ormai Alessandro Frola è un artista «navigato», pronto anche ad eventuali imprevisti. «Al Regio - ricorda, con un pizzico d'orgoglio - ho già danzato ma questa volta sarà tutto sicuramente diverso. Anche perché, rispetto al passato, rivesto il ruolo del protagonista. E, come ho già detto, l'emozione sarà tanta». Con lui, nelle due recite parmigiane, le bambine della scuola di Billy Elliot saranno interpretate dalle allieve di Professione Danza Parma. Tra il pubblico, oltre ai familiari, ci saranno anche i compagni di classe e i professori di Alessandro, che frequenta il liceo Porta, e gli amici della scuola di danza. «Quando siamo a Parma - puntualizza la mamma, Lucia Giuffrida - Alessandro va a scuola. Quando, invece, siamo in tournée le indicazioni per studiare ci arrivano via mail. L'impegno con il musical si concluderà il prossimo 9 febbraio, dopo Alessandro ritornerà a frequentare le lezioni con regolarità».

Ritornando alle due recite di Parma, mamma Lucia è serena: «Certo salire sul palcoscenico del Regio metterà una certa pressione ad Alessandro, soprattutto perché lo aspettano un po' tutti». La tournée del musical «Billy Elliot», dopo Parma, proseguirà senza soste: solo la vigilia e Natale non ci saranno recite e Alessandro potrà riposare nella sua casa di Parma con i genitori Francesco e Lucia, il fratello Lorenzo e la sorella Zarah. Forse arriverà anche Gabriele, 23 anni, che danza nel Balletto nazionale del Canada, a Toronto. «Purtroppo lui - racconta ancora mamma Lucia - non ha ancora visto il musical: l'occasione giusta potrebbero essere le vacanze natalizie».

Ritornando ad Alessandro, è giusto ricordare che è cresciuto in una famiglia di ballerini: la madre Lucia, che lo segue da vicino in quest'esperienza artistica, e il padre Francesco sono titolari di una scuola di danza a Parma; la sorella Zarah, 16 anni, ritornerà presto a L'Avana per danzare con il Balletto nazionale di Cuba mentre il fratello Lorenzo, 21 anni, sogna di fare l'attore. Sul futuro di Alessandro, interviene ancora mamma Lucia: «Conclusa quest'esperienza, dovrebbe ritornare alla vita di sempre. In questi mesi abbiamo ricevuto numerose proposte, tra cui anche recitare in un film. Ma mio figlio ha le idee chiare: vuole fare il ballerino classico».

INFO

Gli ultimi biglietti disponibili sono in vendita all'Arci Parma, in via Testi 4.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola

    12 Novembre @ 08.58

    Bravo complimenti un bel esempio di sacrificio, talento e professionalità!! In bocca al lupo per il tuo futuro. Ancora complimenti a presto Nicola

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti