-4°

Fidenza

Presa a sassate dai ladri

Presa a sassate dai ladri
17

Una fidentina ha scoperto il ladro che stava «scalando» la canalina del gas per arrivare alle finestre della casa del vicino, nel quartiere di Villaferro. L'uomo vistosi scoperto ha iniziato a lanciarle contro pietre, gridandole di «farsi gli affari propri». Ma l'allarme era partito: il ladro, insieme ad un complice, ha dovuto abbandonare l'appartamento riuscendo però portare via degli oggetti in oro.

«Signora veda di farsi gli affari suoi e vada dentro»: così un malvivente ha minacciato una fidentina che nella serata di sabato si era affacciata alla finestra della sua abitazione in via Berlinguer, insospettita dai cani del vicino che abbaiavano furiosamente, sorprendendo l’uomo che stava arrampicandosi lungo la canalina del gas. Non solo. L’uomo vistosi scoperto ha iniziato a lanciare sassi contro la donna. E come se non bastasse ha malmenato anche i cani che cercavano di difendere la casa del loro padrone.

Ma il complice, quando la donna ha scoperto il ladro che si stava arrampicando lungo la canalina, era già in azione dentro casa. Il furto è stato messo a segno in via Berlinguer, nel quartiere periferico di Villaferro, nell’abitazione di Domenico Muollo, referente di Fratelli d’Italia, personaggio molto conosciuto in città.

Uno dei due ladri, dopo essersi arrampicato sempre lungo la tubatura del gas, ha raggiunto la finestra, sventrando un infisso e riuscendo ad entrare. Quindi, approfittando dell’assenza dei padroni di casa, ha rovistato nella stanze, alla ricerca di oro e di soldi. Alla fine ha trovato quello che cercava: l’oro di famiglia. Ma l’opera dei due malviventi è stata interrotta dalla vicina di casa, che ha sentito l’abbaiare anomalo dei cani di Domenico Muollo. Così si è affacciata alla finestra di casa per capire cosa stesse succedendo e con grande stupore ha scoperto un uomo che, agile come uno scoiattolo, stava «scalando» la canalina del gas per arrivare alle finestre della casa del vicino.

Quando l’uomo l’ha vista, ha iniziato a lanciarle contro pietre, gridandole di «farsi gli affari propri». Ma ormai l'allarme era partito: Vistisi scoperti i due sono scappati con quello che era riuscito ad arraffare il compare azione all’interno dell'abitazione.

Domenico Muollo, indignato per l’accaduto, sia per il furto degli oggetti in oro che per i danni subiti, ma soprattutto per i suoi cani picchiati e ancora scossi, ha voluto esprimere «la sua gratitudine alla vicina di casa e solidarietà alle forze dell’ordine, che sono impotenti a causa della continua riduzione di fondi». Fra l’altro non è la prima volta che i ladri entrano in azione nel quartiere Villaferro. Già altre case sono state visitate dai malviventi. Sempre con la stesse modalità, approfittando dell’assenza dei proprietari, dopo avere forzato porte d’ingresso e porte-finestre di balconi, sono riusciti ad entrare arraffando soldi, pc portatili, smartphone e oggetti in oro. Nell’abitazione di una giovane coppia avevano portato via addirittura le seggiole della cucina, capi di vestiario e profumi da uomo. Quando i due erano rientrati a casa dal lavoro, con grande stupore, avevano scoperto che le seggiole intorno al tavolo in cucina, erano sparite. La settimana scorsa invece i malviventi avevano ripulito alcune abitazioni lungo l’asse della via Emilia, nella zona compresa fra le vie 4 Novembre e Gramizzi. I colpi sono stati messi a segno quasi tutti nella stessa fascia oraria, dal tardo pomeriggio alla prima serata. A Coduro invece, pochi giorni fa, di notte, i ladri aveva tentato di rubare in tre aziende della zona. Dopo avere forzato la serratura delle porte dei capannoni, erano riusciti ad entrare, rovistando dappertutto, ma non trovando soldi, se n’erano andati senza asportare nulla. In un’azienda, per consolarsi, si erano scolati una bottiglia di vino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    16 Novembre @ 22.37

    fossimo in uno stato di diritto gli spareremmo, ma visto che siamo in uno stato di sottomissione ci tocca subire. grazie a tutti voi perbenisti.

    Rispondi

  • Oberto

    16 Novembre @ 16.17

    in questi casi la legge deve consentirmi di fare il tiro al piccione, e se faccio centro il Presidente della Repubblica mi deve dare la medaglia al valor civile. Punto e basta.

    Rispondi

  • corra

    16 Novembre @ 15.11

    andrà bene alla signora se non subirà una denuncia da parte del ladro per essere stato disturbato nel compimento del suo lavoro visto lo Stato demenziale in cui ci troviamo tutto è possibile.

    Rispondi

  • corra

    16 Novembre @ 15.07

    non riesco più a mandare le mail,come mai ogni tanto cambiate i dati?

    Rispondi

    • 16 Novembre @ 15.15

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - No, infatti i suoi commenti sono arrivati e pubblicati

      Rispondi

    • 16 Novembre @ 15.15

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - No, infatti i suoi commenti sono arrivati e pubblicati

      Rispondi

  • la rivolta di atlante

    16 Novembre @ 12.24

    la rivolta di atlante

    PROVATE A PENSARE SE GLI AVESSE TIRATO 4 PIATTI O UN FERRO DA STIRO ROTTO E QUESTO FOSSE CADUTO FACENDOSI MALE O PEGGIO, SAPETE QUANTE GRANE LEGALI.... CON LE ATTUALI LEGGI E GIUDICI. ? QUESTO È IMPEDIRE AGLI ONESTI DI AGIRE IN UN MOMENTO DI VERA EMERGENZA. POI POTETE TROVARE TUTTI I PELI NELL'UOVO, MA SE VE LI TROVATE IN CASA... TREMATE COME TUTTI. ALLORA I PICCIONI SIETE VOI. IO PER DUE COLPI IN ARIA MI SONO ATTREZZATO.

    Rispondi

    • filippo

      16 Novembre @ 13.36

      e immagino anche una marcia dei pacifisti antirazzisti contro la donna,...se avesse fatto qualcosa

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery