10°

Monticelli

Proprietari in casa, ladri all'opera

Proprietari in casa, ladri all'opera
1

Un altro furto a Monticelli: i ladri hanno agito mentre la coppia di proprietari era in casa a guardare la tv. Ecco i fatti:

Sono circa le 19.30 quando la padrona di casa decide di andare in camera da letto. Come sempre, le finestre sono state lasciate chiuse e le persiane agganciate semiaperte. La donna non riesce ad entrare nella camera. Abbassa la maniglia, spinge il serramento ma non c’è nulla da fare e capisce subito che è stata chiusa dall’interno. «Sono andata a chiamare mio marito, anche lui ha provato ad aprire ma era impossibile così è andato a prendere una scala per entrare dalla finestra». Quest’ultima è rialzata, impossibile entrare per una persona sola senza qualcuno che le faccia da rampa. Una volta entrato nella camera da letto il marito ha trovato uno scenario devastante: tutto sottosopra. Cassetti svuotati, armadi passati in rassegna, e la fodera di un cuscino svanita nel nulla probabilmente, come sempre succede, usata per portar via il bottino.......................

Ilaria Ferrari

L’ora non tarda, la casa non vuota. Una serata tranquilla, come tante altre, in un’abitazione di Monticelli Terme, in via Einaudi. Ma d’improvviso tutto cambia: in camera da letto ci sono dei ladri in azione.

Il furto è avvenuto nei giorni scorsi in una villetta della via, a poca distanza dalla casa di cura della frazione. «Non ci siamo accorti proprio di nulla - racconta la residente - nessun rumore sospetto, nessuna luce e nessuna voce». Marito, moglie e figlio sono in casa, fanno le loro cose come tutte le sere. Sono circa le 19.30 quando la padrona di casa decide di andare in camera da letto. Come sempre, le finestre sono state lasciate chiuse e le persiane agganciate semiaperte. La donna non riesce ad entrare nella camera. Abbassa la maniglia, spinge il serramento ma non c’è nulla da fare e capisce subito che è stata chiusa dall’interno. «Sono andata a chiamare mio marito, anche lui ha provato ad aprire ma era impossibile così è andato a prendere una scala per entrare dalla finestra». Quest’ultima è rialzata, impossibile entrare per una persona sola senza qualcuno che le faccia da rampa. Una volta entrato nella camera da letto il marito ha trovato uno scenario devastante: tutto sottosopra. Cassetti svuotati, armadi passati in rassegna, e la fodera di un cuscino svanita nel nulla probabilmente, come sempre succede, usata per portar via il bottino. Già perché il bottino c’è e non è di piccola entità: «Tre orologi in oro - racconta ancora la residente - orecchini ed anelli, un portafoglio e un revolver regolarmente denunciato». Tutta gioielleria «che avevo tolto da poco e avevo appoggiato sul comò. Gli orologi, invece, erano nei cassetti e nel comò».

La famiglia non si era allontanata da casa per tutta la giornata ed è quindi evidente che i malviventi sono entrati nonostante la loro presenza, nonostante le luci accese e quindi la consapevolezza che l’abitazione non era deserta. I malviventi, infatti, non si sono fatti scrupoli nello scavalcare la recinzione, entrare nel cortile, farsi rampa l’uno con l’altro per raggiungere la finestra e forzarla con arnesi da scasso, come è ancora evidente nel telaio del serramento. Poi hanno chiuso a chiave la porta e incuranti della presenza di persone nel soggiorno hanno messo a segno il loro colpo, silenziosamente, senza dare nell’occhio.

Nessuno, neanche tra i vicini di casa, si è accorto di movimenti sospetti nonostante l’ora di passaggio nel quartiere residenziale. «Ormai si vive nel terrore - conclude la proprietaria dell’abitazione -, tutti i giorni si sente di qualche furto qui in paese o nelle frazioni limitrofe e i ladri non hanno neppure lo scrupolo di scegliere appartamenti vuoti, entrano incuranti della presenza dei residenti. Ero spaventata, sì, io quella notte non ho chiuso occhio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    17 Novembre @ 06.42

    Non se ne può più! Le istituzioni ciarliere solo quando si devono pavoneggiare, stanno esasperando chi le mantiene, la gente è stanca e vuol vivere tranquilla, farebbero meglio a preoccuparsi, fino quando prenderanno a calci in c... i loro rapprensentanti, i tempi stanno arrivando.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti