22°

34°

Monticelli

Proprietari in casa, ladri all'opera

Proprietari in casa, ladri all'opera
1

Un altro furto a Monticelli: i ladri hanno agito mentre la coppia di proprietari era in casa a guardare la tv. Ecco i fatti:

Sono circa le 19.30 quando la padrona di casa decide di andare in camera da letto. Come sempre, le finestre sono state lasciate chiuse e le persiane agganciate semiaperte. La donna non riesce ad entrare nella camera. Abbassa la maniglia, spinge il serramento ma non c’è nulla da fare e capisce subito che è stata chiusa dall’interno. «Sono andata a chiamare mio marito, anche lui ha provato ad aprire ma era impossibile così è andato a prendere una scala per entrare dalla finestra». Quest’ultima è rialzata, impossibile entrare per una persona sola senza qualcuno che le faccia da rampa. Una volta entrato nella camera da letto il marito ha trovato uno scenario devastante: tutto sottosopra. Cassetti svuotati, armadi passati in rassegna, e la fodera di un cuscino svanita nel nulla probabilmente, come sempre succede, usata per portar via il bottino.......................

Ilaria Ferrari

L’ora non tarda, la casa non vuota. Una serata tranquilla, come tante altre, in un’abitazione di Monticelli Terme, in via Einaudi. Ma d’improvviso tutto cambia: in camera da letto ci sono dei ladri in azione.

Il furto è avvenuto nei giorni scorsi in una villetta della via, a poca distanza dalla casa di cura della frazione. «Non ci siamo accorti proprio di nulla - racconta la residente - nessun rumore sospetto, nessuna luce e nessuna voce». Marito, moglie e figlio sono in casa, fanno le loro cose come tutte le sere. Sono circa le 19.30 quando la padrona di casa decide di andare in camera da letto. Come sempre, le finestre sono state lasciate chiuse e le persiane agganciate semiaperte. La donna non riesce ad entrare nella camera. Abbassa la maniglia, spinge il serramento ma non c’è nulla da fare e capisce subito che è stata chiusa dall’interno. «Sono andata a chiamare mio marito, anche lui ha provato ad aprire ma era impossibile così è andato a prendere una scala per entrare dalla finestra». Quest’ultima è rialzata, impossibile entrare per una persona sola senza qualcuno che le faccia da rampa. Una volta entrato nella camera da letto il marito ha trovato uno scenario devastante: tutto sottosopra. Cassetti svuotati, armadi passati in rassegna, e la fodera di un cuscino svanita nel nulla probabilmente, come sempre succede, usata per portar via il bottino. Già perché il bottino c’è e non è di piccola entità: «Tre orologi in oro - racconta ancora la residente - orecchini ed anelli, un portafoglio e un revolver regolarmente denunciato». Tutta gioielleria «che avevo tolto da poco e avevo appoggiato sul comò. Gli orologi, invece, erano nei cassetti e nel comò».

La famiglia non si era allontanata da casa per tutta la giornata ed è quindi evidente che i malviventi sono entrati nonostante la loro presenza, nonostante le luci accese e quindi la consapevolezza che l’abitazione non era deserta. I malviventi, infatti, non si sono fatti scrupoli nello scavalcare la recinzione, entrare nel cortile, farsi rampa l’uno con l’altro per raggiungere la finestra e forzarla con arnesi da scasso, come è ancora evidente nel telaio del serramento. Poi hanno chiuso a chiave la porta e incuranti della presenza di persone nel soggiorno hanno messo a segno il loro colpo, silenziosamente, senza dare nell’occhio.

Nessuno, neanche tra i vicini di casa, si è accorto di movimenti sospetti nonostante l’ora di passaggio nel quartiere residenziale. «Ormai si vive nel terrore - conclude la proprietaria dell’abitazione -, tutti i giorni si sente di qualche furto qui in paese o nelle frazioni limitrofe e i ladri non hanno neppure lo scrupolo di scegliere appartamenti vuoti, entrano incuranti della presenza dei residenti. Ero spaventata, sì, io quella notte non ho chiuso occhio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    17 Novembre @ 06.42

    brundofrancesco@libero.it

    Non se ne può più! Le istituzioni ciarliere solo quando si devono pavoneggiare, stanno esasperando chi le mantiene, la gente è stanca e vuol vivere tranquilla, farebbero meglio a preoccuparsi, fino quando prenderanno a calci in c... i loro rapprensentanti, i tempi stanno arrivando.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La scimmia nuda balla (nell'acqua)

Mondo

La scimmia nuda balla (nell'acqua) Video

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense

emergenza

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense Video - La mappa 

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Ramiseto

Ciclista muore dopo una caduta nel Reggiano

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

motori

Moto, Olanda: Zarco in pole, quarto Valentino Rossi

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...