Public money

Vignali: 2 anni, pena sospesa

"Mai intascato un euro ma dovevo chiudere periodo doloroso". Rinvio a giudizio per Costa, Rosi e Buzzi

Pietro Vignali: testimonianza in tribunale

Pietro Vignali

Ricevi gratis le news
12

L’ex sindaco di Parma Pietro Vignali ha patteggiato due anni con pensa sospesa. Si è chiusa oggi l’udienza preliminare dell’inchiesta Public Money, l'indagine che aveva portato il 16 gennaio del 2013 all’arresto dell’ex primo cittadino, dell’ex coordinatore Pdl Luigi Giuseppe Villani, dell’ex presidente della società partecipata Stt Andrea Costa e dell’editore Angelo Buzzi. In questo modo si è chiuso definitivamente l’iter processuale proprio per l’ex primo cittadino. Vignali era accusato di corruzione e peculato. L’ex sindaco, a titolo di risarcimento, ha ceduto l’appartamento in cui viveva e due quote in due case ereditate dal padre.
«La decisione di patteggiare non è dettata da un’ammissione di colpa - sottolinea in una nota Vignali - ma dall’esigenza per me vitale di voltare pagina, chiudendo un periodo di grande dolore fisico ed emotivo. Avrei voluto affrontare il processo ma questo avrebbe significato ingenti spese legali e ulteriori anni di attesa e sofferenza prima di arrivare alla sentenza finale. In tredici anni di attività politica, prima come assessore e poi come sindaco di Parma, non mi sono intascato nemmeno un euro».
Ora che la vicenda processuale può dirsi chiusa Vignali difende anche il suo operato come amministratore pubblico. «Sono state dette molte cose non vere su di me e sul mio operato - scrive ancora l’ex primo cittadino di Parma -, poi tardivamente rettificate, come il buco di 800 milioni che avrei lasciato nelle casse del Comune senza distinguere fra indebitamento del Comune, che era di 165 milioni, e indebitamento delle società partecipate. Così come è stato comunicato alla stampa un mio presunto tesoretto che poi si è dimostrato non essere mai esistito, e sono stato inoltre ingiustamente costretto agli arresti domiciliari, senza che vi fossero i presupposti di legge, come riconosciuto per ben due volte dal Tribunale del riesame di Bologna». (ANSA).

PUBLIC MONEY: l'inchiesta che fece saltare il Comune di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fortunato

    18 Novembre @ 17.27

    questo è un regalo non una punizione, non ho parole.....

    Rispondi

  • gigiprimo

    17 Novembre @ 23.14

    vignolipierluigi@alice.it

    Infatti stiamo pagando i danni causati dal linciaggio morale messo in atto da certi personaggi

    Rispondi

  • Gio

    17 Novembre @ 21.05

    Si bravo racconta le favole. Ha dato una casa da 500000€ e ha fatto un buco da 800 milioni. Proprio rimborso equo. Hanno distrutto una città,hanno vissuto nel lusso e nel l'arroganza con i nostri soldi e ora fanno le vittime. Ladri ! Ancora complimenti alla legge italiana! Chi è onesto vive di stenti e paga le tasse ,chi ruba vive nel lusso e non paga mai Poi ci lamentiamo che quelli di ora non fanno nulla Intanto hanno pezzato i disastri di questi delinquenti Pietà . Pietro potevi stare zitto almeno

    Rispondi

  • carlone1973

    17 Novembre @ 20.55

    posso dire.........MA VAFF.......!!!

    Rispondi

  • Massimiliano

    17 Novembre @ 18.53

    Penso che il Dottor Vignali abbia pagato per colpe non sue. Spesso, anche se innocenti, quando si viene stritolati nelle maglie della giustizia, ricordiamoci, la stessa giustizia che condanna chi difende da ladri e malfattori la propria vita, meglio arrivare a compromessi per "saltarci fuori" . Da parte mia mi auguro che il Dottor Vignali possa definitivamente mettere una pietra su questa vicenda e su una città che prima lo ha osannato e poi rinnegato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video