19°

PUBLIC MONEY

Vignali patteggia. Risarcirà quasi un milione al Comune

Maxi sequestro per Costa

Vignali patteggia. Risarcirà quasi un milione al Comune
Ricevi gratis le news
13

Corruzione e peculato in Comune, sono arrivate le prime sentenze. L'ex sindaco Pietro Vignali ha patteggiato 2 anni (pena sospesa), garantendo un risarcimento di quasi 1 milione di euro. Altri tre hanno deciso di patteggiare, mentre otto sono stati i rinvii a giudizio. Scattato, inoltre, un maxi sequestro conservativo nei confronti dell'ex numero uno di Stt, Andrea Costa. Leggi i dettagli.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    18 Novembre @ 12.32

    Tralasciando che un patteggiamento E' un'ammissione di colpevolezza,io non patteggerei con tanta falicità per un reato non commesso,ma la questione è sempre più spesso la stessa,ha/hanno procurato danni economici e d'immagine enormi e si conclude praticamente a tarallucci e vino,praticamente nessuna pena concreta per lui,NESSUN risarcimento per la città....avrà la fedina penale sporca?mah,non credo si preoccupi di questo..

    Rispondi

    • gigiprimo

      18 Novembre @ 14.39

      vignolipierluigi@alice.it

      Giusto che abbia accettato il patteggiamento? considerando che era il sindaco, doveva accettare onori e oneri della sua carica. Lui non poteva non sapere, ma quanti ce ne sono che accettano ? preferiscono andare avanti sperando in giudici attendisti la prescrizione! Basta avere i soldi e gli amici giusti. Lui ha messo sul piatto un appartamento e qualche liquido, non so quanto gli rimane, però pensavo, sbagliandomi, che quando uno ha 'pagato', possa essere rispettato, specie da chi sta 'dalla parte di Caino'. Ma forse c'è caino e caino?!

      Rispondi

  • Vercingetorige

    18 Novembre @ 11.53

    CHE CI SIANO STATE corruzione e concussione in Comune lo lascio decidere alla Magistratura . Se ci sono state speriamo che siano finite , perchè non è solo questione di Politici.......Le condanne applicate sono quelle che la Legge prevede . Se una condanna non supera i tre anni di reclusione e non c' è un cumulo di pene che superi i tre anni negli ultimi cinque , si applica la sospensione condizionale , sia che il condannato si chiami Vignali , sia che si chiami Girolmino . Per quanto riguarda il risarcimento di un milione di euro , molti Pubblici Amministratori si coprono con un' assicurazione per questo rischio. Comunque, secondo le voci non confermate e non confermabili di "Radio Fante" , con corruzioni e concussioni , Vignali c' entrava relativamente poco , ed era più che altro una faccenda di alcuni suoi collaboratori . Sempre secondo "Radio Fante" , Vignali , annullando la costruzione della Metropolitana , avrebbe fatto saltare in aria un affare di centinaia di milioni , e qualcuno glie l' avrebbe fatta pagare.

    Rispondi

  • gigiprimo

    18 Novembre @ 09.00

    vignolipierluigi@alice.it

    Si è volatilizzato nell'aire il mio commento a favore di questa persona che, forse, giustamente ha scelto una strada abbreviata per ottenere un giudizio rapido, dandogli la possibilità di 'pagare' il suo debito con la società. Gli accanimenti giudiziali e popolari del periodo estivo si sono evoluti e sono giunti al giudizio. In caso contrario si sarebbero protratti per i canonici tre gradi di giudizio, che avrebbero causato ancor più danni economici? due anni e pena cancellata? sarebbero stati quattro per gli ipotetici 800 milioni di euro? qualcosa strusa? ma dove? nel giudizio o nell'imputazione?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      18 Novembre @ 12.14

      La "condizionale" sospende la pena , non la "cancella" .

      Rispondi

      • gigiprimo

        18 Novembre @ 13.35

        vignolipierluigi@alice.it

        infatti! rimane il fatto che l'unica carcerazione sarà quella preventiva, che comunque non è poco.

        Rispondi

    • Francesco

      18 Novembre @ 11.20

      Il patteggiamento è ammissione di colpevolezza da parte dell'imputato, punto. Il ogni caso il delinquente potrà anche saldare il debito con la società ma il danno alla cittadinanza rimane enorme. Più che i giudici a me sembrano accaniti i corrotti.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        18 Novembre @ 11.34

        FINI GIURISTI CONTESTANO che il "patteggiamento" sia un' "ammissione di colpevolezza" .

        Rispondi

    • federicot

      18 Novembre @ 10.38

      federicot

      non ho capito

      Rispondi

      • Vercingetorige

        18 Novembre @ 11.32

        Lo sappiamo.

        Rispondi

        • Filippo Bertozzi

          18 Novembre @ 12.35

          Grandissimo!

          Rispondi

  • Francesco

    18 Novembre @ 07.52

    Sono indignato da questi personaggi e non da ora. Tutto si sapeva già da anni. La magistratura fa bene il suo lavoro ma arriva sempre troppo tardi, dove sono ora i partiti e i referenti politici di questi signori del malaffare? Dove sono gli amici e gli sponsor di Vignali e Costa? Chi ha lasciato dilagare il malaffare a Parma e la corruzione libera di dilagare fino all'ultimo secondo? Vergogna.

    Rispondi

  • Valter

    18 Novembre @ 07.34

    Dove è finita la loro arroganza dettata dal potere che avevano? Miserabili!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro