12°

19°

Vittima

«Guillaume era a tavola con gli amici islamici»

«Guillaume era a tavola con gli amici islamici»
Ricevi gratis le news
1

Anche il New York Times ricorda il barista morto a Parigi che aveva vissuto e lavorato a Parma. Parla la sorella

Margherita Portelli

«Aveva molti amici musulmani, alcuni dei quali erano con lui la notte che è stato ucciso». Anaïs Nicollet, 28 anni, sorellastra di Guillaume Le Dramp, il 34enne francese che per sette anni ha vissuto a Parma e che venerdì sera è stato assassinato negli attentati di Parigi, ha rivelato con poche e semplici parole al New York Times chi era suo fratello.

L’articolo, pubblicato dal quotidiano statunitense, racconta di un ragazzo gioioso, ironico, pieno di amici e riflessivo. Nell’approfondire la figura di uno dei tanti ragazzi il cui cammino è stato tragicamente interrotto dalla follia omicida dei terroristi, il New York Times ha voluto citarne altri e omaggiarli tutti. Come lui, molti altri giovani hanno perso la vita: «Gli attacchi di Parigi hanno causato la morte di 129 persone, molte delle quali, come Le Dramp, erano giovani e aperte alle possibilità che una città cosmopolita come Parigi può offrire - sottolinea il New York Times - Nohemi Gonzalez, 23 anni, studentessa della California State University di Long Beach, a Parigi per studiare disegno. Valentin Ribet, 26, un francese che aveva studiato alla London School of Economics ed era in attesa di una carriera legale in diritto penale. Valeria Solesin, 28, da Venezia, dottoranda. Tra i morti anche un critico rock ‘n’ roll, la vincitrice di un concorso di bellezza messicano, un ingegnere elettrico dalla Spagna». 129 vite uniche.

La sorellastra di Guillaume ha dichiarato al giornalista Dan Bilefsky che dopo gli attentati a Charlie Hebdo, nel mese di gennaio, con il fratello aveva discusso di radicalismo islamico, e lui stesso aveva sottolineato quanto fosse importante cercare di capire le radici della rabbia di coloro che si sentivano emarginati. Anche per questo, con la sua famiglia, Anaïs, dopo aver appreso della morte del fratello, si è recata in una moschea, a Cherbourg (il paese da cui veniva Guillaume), per trasmettere quel messaggio d’amore di cui lui stesso, in vita, si era fatto portavoce.

Nell’articolo, a ricordare Guillaume, ci sono le parole anche di tanti altri amici. Pochi mesi fa, quando la collega Annabel Mouraud era sconfortata per aver perso uno zio malato di cancro, lui si era presentato al lavoro con un regalo, un libro per bambini intitolato «Madame Chance».

«Era tipico di Guillaume - ha spiegato la ragazza -. Un amico molto attento e sempre pronto a rallegrare gli altri. Mi ha detto che sperava mi avrebbe portato fortuna e felicità».

Le Dramp era un cameriere, ma sperava di diventare un maestro elementare. Venerdì si era preso una serata libera dalla brasserie in cui lavorava, Chez Janou, e aveva deciso di andare alla festa di compleanno di un amico su un terrazzo del vicino bistrot «La Belle Equipe», in rue de Charonne. Insieme ad altre 18 persone, lì, ha trovato la sua insensata fine.

Il New York Times lo ha definito un «bon vivant», un intenditore. «Aveva seguito un corso di enologia, amava il buon cibo, il vino, la musica - riporta il quotidiano -. Aveva vissuto per diversi anni a Parma, in Italia, dove aveva studiato e lavorato come barista. Parlava un italiano fluente».

Guillaume, però, era anche un ragazzo che amava ridere. I colleghi di Chez Janou hanno raccontato che spesso, quando stavano prendendo gli ordini dei clienti, lui si avvicinava sussurrando loro battute all’orecchio per farli sorridere. Un ragazzo speciale, tanto quanto gli altri giovani che – come lui – venerdì sera erano usciti per un drink e un po’ di musica. Prima di ritrovarsi nel mezzo di un vero e proprio massacro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    18 Novembre @ 17.16

    IERI SERA , ALLO STADIO DI ISTANBUL , PER L' "AMICHEVOLE" DI CALCIO TURCHIA - GRECIA , all' inizio di quello che avrebbe dovuto essere il minuto di silenzio in ricordo delle vittime di Parigi , il campo è stato sommerso da un' assordante valanga di fischi , di "buu !" , di grida di "Allahu akbar !" . E gli industriali e finanzieri vorrebbero far entrare la Turchia , che ha un governo islamico e dove i Cristiani sono costretti a dir Messa nelle catacombe , nell' Unione Europea, perchè , in Turchia , possono far lavorare bambine di otto anni per un dollaro al giorno , a cucire vestiti da vendere qui come "Made in ......" .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va