-5°

Intervento

Ponte sul Taro, oggi senso unico alternato

Ponte sul Taro, oggi senso unico alternato
2

Oggi il Ponte sul Taro sarà percorribile sono con il senso unico alternato per i lavori di pulizia dei parapetti esterni. Tutte le istruzioni e le valutazioni dei sindaci.

Pierluigi Dallapina

Lo storico ponte sul Taro, quello voluto da Maria Luigia, oggi sarà percorribile a senso unico alternato, a partire dalle 8,30 fino alle 16,30, a causa dei lavori di pulizia dei parapetti esterni dalle erbe infestanti.

Così è stato deciso dai tre Comuni proprietari dell’infrastruttura (Parma, Noceto e Fontevivo) con tre apposite ordinanze che stabiliscono, solo per questa giornata, la circolazione del traffico a senso alternato, per permettere alla ditta incaricata di togliere quelle piante che nei mesi scorsi avevano portato al pericoloso distacco di pietre dalle arcate del ponte.

L’ultimo episodio si era verificato il 19 ottobre, con la caduta di un grosso blocco di pietra nel territorio di Noceto. Sempre nella mattinata, alle 10 è previsto il sopralluogo di Andrea Censi, consigliere provinciale con delega alla Pianificazione territoriale, Michele Alinovi, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Parma, Fabio Fecci, sindaco di Noceto e Tommaso Fiazza, sindaco di Fontevivo. Le modifiche alla normale circolazione potranno creare pesanti ripercussioni sul traffico, dato che i lavori di manutenzione straordinaria riguardano uno dei ponti più importanti della provincia, posizionato lungo la via Emilia. A tal proposito, il sindaco Fecci rivolge un consiglio agli automobilisti.

«Ricordo che chi è diretto verso Noceto, Parma o Fontevivo potrà utilizzare il ponte della Pedemontana, inaugurato nel 2008, che collega Collecchio a Medesano, oppure il ponte della Cispadana, inaugurato nel 2005», spiega Fecci, da tanti anni impegnato nella battaglia a favore del restauro del ponte. «Prossimamente – aggiunge – faremo anche una verifica statica, ed è probabile che in quell’occasione la struttura dovrà essere chiusa al traffico veicolare». Una misura precauzionale adottata dai tre Comuni in via permanente riguarda invece le limitazioni alla velocità lungo il ponte: gli autoveicoli dovranno percorrerlo ai 50 chilometri orari, mentre i camion dovranno abbassare la velocità ai 30 all’ora. «Tutti i Comuni, vista la possibilità che si verifichino nuovi distacchi, hanno vietato il transito sotto le arcate del ponte», ricorda il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, contrario all’idea di chiudere completamente al traffico l’infrastruttura.

La pensa diversamente il sindaco di Fontevivo, che torna ad annunciare la volontà di chiudere il ponte (nel tratto di sua competenza), nel caso in cui non arrivassero rassicurazioni sui fondi per la ristrutturazione. «Mi rivolgo agli altri primi cittadini dei territori interessati, Parma e Noceto: facciamo squadra compatta per ottenere le risorse necessarie dal governo regionale e centrale. Non siamo aree di serie “b” e in ballo c’è la sicurezza dei nostri cittadini», scrive Fiazza in una nota.

Qualche rassicurazione arriva dal presidente della Provincia, Filippo Fritelli: «Ritengo doveroso da parte della Provincia assumere ogni opportuna e conseguente azione al fine di avviare un concreto percorso di messa in sicurezza di una struttura così importante e strategica nella viabilità di levatura provinciale. A tal fine voglio rassicurare i sindaci che già nei prossimi giorni avvieremo le necessarie consultazioni tecniche con gli organismi competenti e che come Provincia di Parma ci facciamo garanti di una rapida condivisione del quadro economico complessivo così come della ricerca in tempi stretti delle necessarie risorse finanziarie finalizzate ad apportare i primi urgenti interventi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    21 Novembre @ 12.27

    LA MONTAGNA HA PARTORITO IL TOPOLINO ! Prima Fiazza vuol chiudere il ponte , poi si accontenta di un senso unico alternato per otto ore . Quanto basta per far formare qualche chilometro di colonna .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

2commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

5commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: Frattali debutta nella porta crociata

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

23commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto