-5°

Fidenza

«La bandiera nera? Ecco la verità»

«La bandiera nera? Ecco la verità»
3

La bandiera nera degli All Blacks sventolante da un palazzo e scambiata dai fidentini per quella dell'Isis ha creato molto clamore in tutta Italia. Ecco cosa ha raccontato alla «Gazzetta» lo stupefatto tifoso borghigiano Marco Borsi che ha esposto il vessillo dello «scandalo».

«Non avrei mai pensato di creare allarmismo fra i miei concittadini, esponendo la bandiera degli All Blacks, era solo un omaggio alla grande squadra di rugby, di cui sono da sempre tifoso. Niente a che vedere con quella dell’Isis. Anzi colgo l’occasione per scusarmi con i fidentini, se involontariamente ho suscitato panico in questo periodo non facile per tutti»: così Marco Borsi, giovane fidentino, che gestisce con un socio una tabaccheria in via Gramsci, con un passato di rugbista, ha chiarito l’equivoco, dopo che in città, si era sparsa voce che all’ultimo piano di un condominio di via Berenini, sventolava una bandiera nera, che tanto assomigliava a quella temibile dell’Isis. E subito si è creata tensione, con chiamate ai carabinieri e alla polizia municipale. Ma dopo un sopralluogo l’allarme era rientrato subito. Niente bandiera di Isis ma solo quella della squadra neozelandese di rugby degli All Blacks. Marco Borsi aveva giocato a rugby per tredici anni come mediano d’apertura nel Noceto, militando in serie B e A2. E la passione per la palla ovale gli è rimasta, anzi ha contagiato anche il padre. «All’inizio del campionato mondiale di rugby, nella seconda settimana di settembre - ha spiegato Marco Borsi – io e mio padre avevamo esposto la bandiera degli All Blacks, perché già lo avevamo fatto anche l’anno scorso e aveva portato bene. E anche quest’anno, dopo la vittoria del match contro il Sudafrica, al Twickenham Stadium di Londra, avevamo lasciato sventolare la bandiera. Ma nessuno, in tanti giorni, l’aveva mai notata. Avevamo pensato ormai di ritirarla, ma poi dopo la scomparsa di Jonah Lomu, degli All Blacks, che fra l’altro avevamo visto anche giocare a Bologna, abbiamo ritenuto di lasciarla ancora alcuni giorni per rendere omaggio a questa leggenda del rugby, al più famoso giocatore di tutti i tempi». Quando carabinieri e polizia municipale sono intervenuti in via Berenini, Marco era al lavoro, nella sua tabaccheria. «Non eravamo in casa e quindi non siamo stati a noi a spiegare alle forze dell’ordine che si trattava semplicemente della bandiera degli All Blacks. Ma qualcuno lo ha fatto per noi. Siamo rimasti stupefatti, ma è comprensibile in un momento di grande tensione come quello che stiamo vivendo». S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rradamess

    23 Novembre @ 20.21

    Caro Borsi, non sei certo tu che ti devi scusare, ma dei poveri .......... che causa la loro ignoranza ( non conoscono ne la bandiera dell'isis, ne quella degli All Blacks) provocano allarme.

    Rispondi

  • RENZ

    23 Novembre @ 16.54

    R E N Z

    vabé dài, cosa stiamo lì... tutto chiarito, niente di grave. Se c'è una colpa... è di quella signora che è SEMPRE INCINTA.

    Rispondi

  • Biffo

    22 Novembre @ 12.07

    Io avevo pensato che fossero i panni sporchi di qualche esponente della Giunta attuale, esposti da qualcuno della minoranza, per dispetto, al pubblico ludibrio dei borgsàni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

6commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

9commenti

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

2commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto