22°

34°

Fidenza

«La bandiera nera? Ecco la verità»

«La bandiera nera? Ecco la verità»
3

La bandiera nera degli All Blacks sventolante da un palazzo e scambiata dai fidentini per quella dell'Isis ha creato molto clamore in tutta Italia. Ecco cosa ha raccontato alla «Gazzetta» lo stupefatto tifoso borghigiano Marco Borsi che ha esposto il vessillo dello «scandalo».

«Non avrei mai pensato di creare allarmismo fra i miei concittadini, esponendo la bandiera degli All Blacks, era solo un omaggio alla grande squadra di rugby, di cui sono da sempre tifoso. Niente a che vedere con quella dell’Isis. Anzi colgo l’occasione per scusarmi con i fidentini, se involontariamente ho suscitato panico in questo periodo non facile per tutti»: così Marco Borsi, giovane fidentino, che gestisce con un socio una tabaccheria in via Gramsci, con un passato di rugbista, ha chiarito l’equivoco, dopo che in città, si era sparsa voce che all’ultimo piano di un condominio di via Berenini, sventolava una bandiera nera, che tanto assomigliava a quella temibile dell’Isis. E subito si è creata tensione, con chiamate ai carabinieri e alla polizia municipale. Ma dopo un sopralluogo l’allarme era rientrato subito. Niente bandiera di Isis ma solo quella della squadra neozelandese di rugby degli All Blacks. Marco Borsi aveva giocato a rugby per tredici anni come mediano d’apertura nel Noceto, militando in serie B e A2. E la passione per la palla ovale gli è rimasta, anzi ha contagiato anche il padre. «All’inizio del campionato mondiale di rugby, nella seconda settimana di settembre - ha spiegato Marco Borsi – io e mio padre avevamo esposto la bandiera degli All Blacks, perché già lo avevamo fatto anche l’anno scorso e aveva portato bene. E anche quest’anno, dopo la vittoria del match contro il Sudafrica, al Twickenham Stadium di Londra, avevamo lasciato sventolare la bandiera. Ma nessuno, in tanti giorni, l’aveva mai notata. Avevamo pensato ormai di ritirarla, ma poi dopo la scomparsa di Jonah Lomu, degli All Blacks, che fra l’altro avevamo visto anche giocare a Bologna, abbiamo ritenuto di lasciarla ancora alcuni giorni per rendere omaggio a questa leggenda del rugby, al più famoso giocatore di tutti i tempi». Quando carabinieri e polizia municipale sono intervenuti in via Berenini, Marco era al lavoro, nella sua tabaccheria. «Non eravamo in casa e quindi non siamo stati a noi a spiegare alle forze dell’ordine che si trattava semplicemente della bandiera degli All Blacks. Ma qualcuno lo ha fatto per noi. Siamo rimasti stupefatti, ma è comprensibile in un momento di grande tensione come quello che stiamo vivendo». S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rradamess

    23 Novembre @ 20.21

    Caro Borsi, non sei certo tu che ti devi scusare, ma dei poveri .......... che causa la loro ignoranza ( non conoscono ne la bandiera dell'isis, ne quella degli All Blacks) provocano allarme.

    Rispondi

  • RENZ

    23 Novembre @ 16.54

    R E N Z

    vabé dài, cosa stiamo lì... tutto chiarito, niente di grave. Se c'è una colpa... è di quella signora che è SEMPRE INCINTA.

    Rispondi

  • Biffo

    22 Novembre @ 12.07

    Io avevo pensato che fossero i panni sporchi di qualche esponente della Giunta attuale, esposti da qualcuno della minoranza, per dispetto, al pubblico ludibrio dei borgsàni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La scimmia nuda balla (nell'acqua)

Mondo

La scimmia nuda balla (nell'acqua) Video

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense

emergenza

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense Video - La mappa 

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Ramiseto

Ciclista muore dopo una caduta nel Reggiano

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

motori

Moto, Olanda: Zarco in pole, quarto Valentino Rossi

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...