10°

18°

Fidenza

«La bandiera nera? Ecco la verità»

«La bandiera nera? Ecco la verità»
3

La bandiera nera degli All Blacks sventolante da un palazzo e scambiata dai fidentini per quella dell'Isis ha creato molto clamore in tutta Italia. Ecco cosa ha raccontato alla «Gazzetta» lo stupefatto tifoso borghigiano Marco Borsi che ha esposto il vessillo dello «scandalo».

«Non avrei mai pensato di creare allarmismo fra i miei concittadini, esponendo la bandiera degli All Blacks, era solo un omaggio alla grande squadra di rugby, di cui sono da sempre tifoso. Niente a che vedere con quella dell’Isis. Anzi colgo l’occasione per scusarmi con i fidentini, se involontariamente ho suscitato panico in questo periodo non facile per tutti»: così Marco Borsi, giovane fidentino, che gestisce con un socio una tabaccheria in via Gramsci, con un passato di rugbista, ha chiarito l’equivoco, dopo che in città, si era sparsa voce che all’ultimo piano di un condominio di via Berenini, sventolava una bandiera nera, che tanto assomigliava a quella temibile dell’Isis. E subito si è creata tensione, con chiamate ai carabinieri e alla polizia municipale. Ma dopo un sopralluogo l’allarme era rientrato subito. Niente bandiera di Isis ma solo quella della squadra neozelandese di rugby degli All Blacks. Marco Borsi aveva giocato a rugby per tredici anni come mediano d’apertura nel Noceto, militando in serie B e A2. E la passione per la palla ovale gli è rimasta, anzi ha contagiato anche il padre. «All’inizio del campionato mondiale di rugby, nella seconda settimana di settembre - ha spiegato Marco Borsi – io e mio padre avevamo esposto la bandiera degli All Blacks, perché già lo avevamo fatto anche l’anno scorso e aveva portato bene. E anche quest’anno, dopo la vittoria del match contro il Sudafrica, al Twickenham Stadium di Londra, avevamo lasciato sventolare la bandiera. Ma nessuno, in tanti giorni, l’aveva mai notata. Avevamo pensato ormai di ritirarla, ma poi dopo la scomparsa di Jonah Lomu, degli All Blacks, che fra l’altro avevamo visto anche giocare a Bologna, abbiamo ritenuto di lasciarla ancora alcuni giorni per rendere omaggio a questa leggenda del rugby, al più famoso giocatore di tutti i tempi». Quando carabinieri e polizia municipale sono intervenuti in via Berenini, Marco era al lavoro, nella sua tabaccheria. «Non eravamo in casa e quindi non siamo stati a noi a spiegare alle forze dell’ordine che si trattava semplicemente della bandiera degli All Blacks. Ma qualcuno lo ha fatto per noi. Siamo rimasti stupefatti, ma è comprensibile in un momento di grande tensione come quello che stiamo vivendo». S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rradamess

    23 Novembre @ 20.21

    Caro Borsi, non sei certo tu che ti devi scusare, ma dei poveri .......... che causa la loro ignoranza ( non conoscono ne la bandiera dell'isis, ne quella degli All Blacks) provocano allarme.

    Rispondi

  • RENZ

    23 Novembre @ 16.54

    R E N Z

    vabé dài, cosa stiamo lì... tutto chiarito, niente di grave. Se c'è una colpa... è di quella signora che è SEMPRE INCINTA.

    Rispondi

  • Biffo

    22 Novembre @ 12.07

    Io avevo pensato che fossero i panni sporchi di qualche esponente della Giunta attuale, esposti da qualcuno della minoranza, per dispetto, al pubblico ludibrio dei borgsàni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery