19°

29°

LAVORO

Al lunedì ci si ammala di più, soprattutto le donne nella Pa

Al lunedì ci si ammala di più, soprattutto le donne nella Pa
Ricevi gratis le news
6

Un italiano su tre si ammala il lunedì. Nel pubblico ci si ammala il doppio che nel privato e tra i lavoratori della Pa, le più cagionevoli di salute risultano essere le donne. Scopri i particolari.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabius

    26 Novembre @ 14.14

    cè anche chi lavora il sabato e la domenica.

    Rispondi

  • Micud

    26 Novembre @ 11.15

    Bisogna considerare che il Lunedì va dal medico anche chi ha iniziato a star male il Sabato e la Domenica, visto che i medici di base cessano il servizio il Venerdì. Occorre poi considerare che può succedere che chi sta male il Giovedì o il Venerdì vada a lavorare ugualmente fino alla fine della settimana sperando di "recuperare" durante il fine settimana, logicamente se la malattia persiste il Lunedì successivo uno va dal medico.

    Rispondi

  • Francesco

    26 Novembre @ 08.07

    La "ricetta" sarebbe molto semplice: i primi 2 giorni di malattia a carico del dipendente, i tre giorni successivi a carico dell'impresa e dal 6° giorno in poi a carico dell'inps. In questo modo si scoraggerebbero le assenze strategiche del venerdì (o sabato) e del lunedì. Inoltre per tutti dovrebbe essere obbligatoria al 4° giorno la visita fiscale eseguita da medici diversi da proprio medico di base, ed il costo sarebbe da ripartire 1/3 ciascuno ( dipendente, impresa, inps). Ovviamente sarebbero esclusi i casi post ricovero, post pronto soccorso e le malattie croniche.

    Rispondi

    • salamandra

      26 Novembre @ 14.14

      Quanta ignoranza...

      Rispondi

      • marion

        26 Novembre @ 14.51

        Forse Francesco non sai che il contratto del commercio e del terziario ha già questa "deliziosa" "ricetta". Infatti io mi tengo le ferie che uso per le malattie

        Rispondi

        • salamandra

          26 Novembre @ 16.41

          Ma sopratutto non sa che il mandare la visita fiscale obbligatoriamente causa un bel deficit!

          Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

5commenti

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti