12°

ALIMENTARE

Grandi Salumifici Italiani assume nel Parmense

Grandi Salumifici Italiani assume nel Parmense
1

Il gruppo Grandi Salumifici Italiani investirà 20 milioni di euro per riqualificare lo stabilimento di Noceto che produce affettati. Il progetto, frutto di un accordo sindacale pionieristico, prevede oltre 80 nuove assunzioni. I dettagli dell'operazione nell'articolo integrale

Patrizia Ginepri

In un momento in cui si avverte ancora l'onda lunga della crisi , un investimento ragguardevole, che andrà a potenziare un'azienda del nostro territorio e i suoi livelli occupazionali, è una notizia che indubbiamente «fa morale», perché porta una ventata di fiducia, oggi più che mai necessaria.

Entriamo nel dettaglio: il gruppo Grandi Salumifici Italiani investirà 20 milioni di euro per riqualificare uno degli stabilimenti produttivi della sua galassia, la Fratelli Parmigiani di Noceto, creando circa 80-90 nuovi posti di lavoro.

L'intervento è di fatto, un potenziamento dell'attività esistente dedicata al settore dell’affettato e prevede sia l' ampliamento dei locali che l'installazione di nuovi impianti identificati tra le best practice a livello di tecnologia oggi disponibile sul mercato.

«Il gruppo negli ultimi anni ha continuato a investire milioni di euro anche in altri stabilimenti, per continuare a crescere e specializzare i diversi siti produttivi - premette Fabrizio Cerutti, direttore delle relazioni industriali di Grandi Salumifici Italiani - sfidando la crisi. E nell’ambito di questa strategia si inserisce anche l’intervento a Noceto.

L'operazione presenta due importanti peculiarità: «Il legame con il territorio - sottolinea Cerutti - poiché consolida l’unità produttiva parmense, che è stata una delle tre acquisizioni degli ultimi anni. Questo significa maggiori garanzie occupazionali in prospettiva, nonché la creazione di nuovi posti di lavoro». E non è tutto. Sul progetto è stato raggiunto un accordo pionieristico.

«Va dato merito al sindacato che si è reso disponibile fin da subito a valutare l'intervento - spiega il direttore delle relazioni industriali del gruppo - a riprova che quando dall’altra parte ci sono un progetto di crescita serio e un'azienda affidabile, la possibilità di creare sviluppo insieme è concreta». Le basi per questa intesa erano state create in precedenza.

«Ognuna delle parti ha recitato il proprio ruolo - prosegue Cerutti - e va sottolineata la lungimiranza della delegazione dell'Unione parmense degli industriali e dei sindacati, nell’introdurre, nel novembre del 2014 nel rinnovo del Contratto collettivo provinciale, quella clausola che permette di modulare nel tempo le voci aventi ricaduta economica per i nuovi assunti a fronte di crescita occupazionale, stabilità del lavoro e competitività delle imprese. Senza quella clausola sarebbe stato tutto più difficile, se non impossibile». Il contratto sottoscritto nei giorni scorsi rappresenta la prima applicazione di quella clausola.

«E' la prova che azienda, sindacati e rappresentanti dei lavoratori possono fare fronte comune nella ricerca delle buone pratiche» ribadisce Cerutti.

In pratica, a fronte di investimenti e crescita occupazionale è previsto per i nuovi assunti, nel pieno rispetto del Contratto collettivo provinciale, una applicazione graduale di alcune voci.

Inoltre, viene introdotta una modifica dell’orario di lavoro con estensione al sabato (obiettivo il miglioramento del servizio).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paola

    27 Novembre @ 09.14

    Che meraviglia!!! In un momento di crisi come questo, è bello sentire che qualche ditta si amplia es assume.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

2commenti

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

8commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

18commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

1commento

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Raggi ha un malore, in ospedale per accertamenti

napoli

Furbetti del cartellino: blitz all'ospedale di Napoli, 55 arresti

1commento

SOCIETA'

india

La donna più pesante del mondo ha perso 50 kg in 12 giorni

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

SPORT

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida