ALIMENTARE

Grandi Salumifici Italiani assume nel Parmense

Grandi Salumifici Italiani assume nel Parmense
1

Il gruppo Grandi Salumifici Italiani investirà 20 milioni di euro per riqualificare lo stabilimento di Noceto che produce affettati. Il progetto, frutto di un accordo sindacale pionieristico, prevede oltre 80 nuove assunzioni. I dettagli dell'operazione nell'articolo integrale

Patrizia Ginepri

In un momento in cui si avverte ancora l'onda lunga della crisi , un investimento ragguardevole, che andrà a potenziare un'azienda del nostro territorio e i suoi livelli occupazionali, è una notizia che indubbiamente «fa morale», perché porta una ventata di fiducia, oggi più che mai necessaria.

Entriamo nel dettaglio: il gruppo Grandi Salumifici Italiani investirà 20 milioni di euro per riqualificare uno degli stabilimenti produttivi della sua galassia, la Fratelli Parmigiani di Noceto, creando circa 80-90 nuovi posti di lavoro.

L'intervento è di fatto, un potenziamento dell'attività esistente dedicata al settore dell’affettato e prevede sia l' ampliamento dei locali che l'installazione di nuovi impianti identificati tra le best practice a livello di tecnologia oggi disponibile sul mercato.

«Il gruppo negli ultimi anni ha continuato a investire milioni di euro anche in altri stabilimenti, per continuare a crescere e specializzare i diversi siti produttivi - premette Fabrizio Cerutti, direttore delle relazioni industriali di Grandi Salumifici Italiani - sfidando la crisi. E nell’ambito di questa strategia si inserisce anche l’intervento a Noceto.

L'operazione presenta due importanti peculiarità: «Il legame con il territorio - sottolinea Cerutti - poiché consolida l’unità produttiva parmense, che è stata una delle tre acquisizioni degli ultimi anni. Questo significa maggiori garanzie occupazionali in prospettiva, nonché la creazione di nuovi posti di lavoro». E non è tutto. Sul progetto è stato raggiunto un accordo pionieristico.

«Va dato merito al sindacato che si è reso disponibile fin da subito a valutare l'intervento - spiega il direttore delle relazioni industriali del gruppo - a riprova che quando dall’altra parte ci sono un progetto di crescita serio e un'azienda affidabile, la possibilità di creare sviluppo insieme è concreta». Le basi per questa intesa erano state create in precedenza.

«Ognuna delle parti ha recitato il proprio ruolo - prosegue Cerutti - e va sottolineata la lungimiranza della delegazione dell'Unione parmense degli industriali e dei sindacati, nell’introdurre, nel novembre del 2014 nel rinnovo del Contratto collettivo provinciale, quella clausola che permette di modulare nel tempo le voci aventi ricaduta economica per i nuovi assunti a fronte di crescita occupazionale, stabilità del lavoro e competitività delle imprese. Senza quella clausola sarebbe stato tutto più difficile, se non impossibile». Il contratto sottoscritto nei giorni scorsi rappresenta la prima applicazione di quella clausola.

«E' la prova che azienda, sindacati e rappresentanti dei lavoratori possono fare fronte comune nella ricerca delle buone pratiche» ribadisce Cerutti.

In pratica, a fronte di investimenti e crescita occupazionale è previsto per i nuovi assunti, nel pieno rispetto del Contratto collettivo provinciale, una applicazione graduale di alcune voci.

Inoltre, viene introdotta una modifica dell’orario di lavoro con estensione al sabato (obiettivo il miglioramento del servizio).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paola

    27 Novembre @ 09.14

    Che meraviglia!!! In un momento di crisi come questo, è bello sentire che qualche ditta si amplia es assume.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video