14°

26°

MALTRATTAMENTI

Condannato «patrigno padrone»

Condannato «patrigno padrone»
2

Toglieva letteralmente il pane di bocca al figlio che la moglie aveva avuto da una precedente relazione, costringendo inoltre il piccolo a tagliare la legna all'alba, prima di andare a scuola. Un uomo di San Secondo, 46 enne è stato condannato a un anno e otto mesi per maltrattamenti in famiglia, vittima un bambino costretto a subire gli abusi del patrigno da quando aveva quattro anni.

Toglieva letteralmente il pane di bocca al figlio che la moglie aveva avuto da una precedente relazione, costringendo inoltre il piccolo a tagliare la legna all'alba, prima di andare a scuola. Un 46enne originario della Bassa, è stato condannato ieri in tribunale a un anno e otto mesi per maltrattamenti in famiglia, vittima un bambino costretto a subire gli abusi del patrigno da quando aveva otto anni. Una brutta storia accaduta a pochi chilometri da San Secondo, in una casa di campagna. Per dodici anni ha vissuto un incubo. Schiavizzato da un patrigno violento da quando di anni ne aveva solo quattro. Un'escalation di violenze fisiche e psicologiche che gli ha distrutto infanzia e adolescenza e da cui forse non uscirà mai più. Ieri, il patrigno è stato condannato dal giudice Gabriele Nigro, pm era Rino Massari.

Condannato per maltrattamenti, ma assolto dall'accusa di lesioni. Un tunnel buio di umiliazioni e privazioni che non hanno prezzo, quelle vissute dal bambino la cui unica colpa è stata quella di essere nato da una precedente relazione della madre. Una storia costellata da vessazioni e crudeltà subite con rassegnazione dalla vittima, fino a quando, a sedici anni, era scappato due volte di casa per sfuggire alle continue violenze. A quel punto la vicenda era uscita dalle quattro mura domestiche. L'adolescente era stato affidato a una comunità protetta dal tribunale per i minorenni, mentre per la madre (la cui posizione è stata stralciata) e per il patrigno era scattata una denuncia.

Il quadro accusatorio parla di un uomo che si sarebbe accanito sul figlio della compagna, originaria dell'Est, colpendolo con pugni in testa, schiaffi al volto e calci fin da quando era un bambino. Ma questa imputazione non è stata provata, da qui l'assoluzione. Sono state invece dimostrate, per il giudice, le continue umiliazioni, sempre per futili motivi, subite dal figliastro. Oltre agli insulti e alle offese senza un perché, fin da bambino sarebbe stato spesso lasciato senza cibo, tanto da essere costretto in più occasioni a ''rubare'' di nascosto il pane per sfamarsi. Inoltre il patrigno l'avrebbe costretto a occuparsi dei lavori domestici e a lavorare nei campi prima di andare a scuola, obbligandolo a spaccare la legna all'alba e sotto la pioggia perché non era soddisfatto di quanta ne aveva tagliata nel pomeriggio. d.b.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Berta

    28 Novembre @ 10.30

    Ok, perfetto. Ma la madre, lei non è stata condannata per essersi portata in casa un pazzo del genere mettendo a repentaglio la sicurezza di suo figlio? Lei è la madre, e lei dovrebbe essere responsabile di garantire il benessere del bambino. Purtroppo sono troppe le donne con prole che danno priorità ai loro (delle donne) bisogni -fisici ed economici- e si mettono assieme al primo disgraziato che incontrano per strada sottovalutando le conseguenze funeste che provocheranno ai bambini, costretti a vivere un'infanzia d'inferno.

    Rispondi

  • Paola

    28 Novembre @ 07.09

    Maledetto!!!; in galera e VIA la chiave.!!!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare