Fontanellato

Rapina da settantamila euro

Rapina da settantamila euro
Ricevi gratis le news
0

Sono entrati nella filiale della banca Popolare di Lodi di Fontanellato con la pistola. E si sono messi ad aspettare dopo avere preso in ostaggio i dipendenti e anche due clienti. Un rischio calcolato di due banditi professionisti che prima hanno atteso l'apertura della cassaforte. E poi se ne sono andati con un bottino da settantamila euro.

Luca Pelagatti

Per fare un colpo cosi ci vuole sangue freddo. Perché la classica toccata e fuga, quella sgangherata che dura pochi secondi, può riuscire anche ai balordi di strada. Ma i due rapinatori che hanno svaligiato la filiale di Fontanellato della Popolare di Lodi hanno invece dimostrato di essere di ben altro livello: insomma, banditi veri. Quelli che sanno quando agire, che non perdono mai la calma e che, se serve, si mettono pure comodi ad aspettare che la cassaforte si apra. Un rischio? Certo. Ma ne vale la pena come dimostra il bottino: settantamila euro. E questa è la firma di una banda di professionisti.

I banditi sono entrati nella filiale di via Sanvitale, pochi minuti prima delle 16. Con la disinvoltura dei clienti abituali si sono avvicinati al bancone dei due cassieri in servizio i e hanno spiegato le loro intenzioni. In certi casi non servono molte parole: hanno semplicemente sventolato una pistola. Quindi si sono messi all'opera, preparandosi a gestire la fase più delicata del colpo: quella dell'attesa. Due clienti, che si trovavano nella banca, sono stati fatti sedere per terra nel salone principale dai banditi che hanno invece rinchiuso altri due dipendenti in un ufficio. Quindi agli ultimi due impiegati è stato dato l'ordine di restare fermi e a disposizione. Attendendo che la temporizzazione della cassa permettesse di arrivare al denaro. Ed è questo l'altro dettaglio che dimostra che i malviventi erano ben informati: il venerdì pomeriggio, per tutte le filiali, è il momento in cui si caricano i bancomat per il fine settimana. E quindi in cassa ci sono più soldi del solito. Ma oggi, intorno alla Rocca, è in calendario la mostra mercato del biologico e dell'artigianato e quindi in paese sono attese tante persone. Ed ecco quindi la necessità di caricare più del solito lo sportello dei contanti. Ma la stanza blindata, ormai da anni, non si può aprire soltanto schiacciando un bottone. Occorre attendere che il timer, installato proprio per scoraggiare i banditi, scatti aprendo la porta del tesoro. Proprio quello che hanno fatto i due banditi che, secondo i testimoni, durante quella lunga attesa, almeno una mezz'ora, sono rimasti calmi, rassicurando gli ostaggi. E nelle loro voci, senza accenti, non c'era traccia di paura.

Quindi il caveau si è aperto e i malviventi hanno arraffato il denaro che è finito in capienti borsoni. Poi la fuga su un'auto che, probabilmente era in attesa con un complice al volante. Quando i dipendenti della filiale hanno lanciato l'allarme e il dispositivo antirapina è scattato la batteria era già lontana. Come sempre gli inquirenti ora puntano a trovare qualche dettaglio utile alle indagini nei fotogrammi delle telecamere della banca o, forse, in un'impronta lasciata in un momento di distrazione. Ma i professionisti, si sa, difficilmente inciampano in errori di questo tipo. E a qualcuno è tornato alla mente il colpo messo a segno una decina di giorni fa a Baganzola. Anche in quel caso ad agire era stata una squadra di professionisti, gente fredda e ben addestrata che subito dopo un colpo ne prepara un altro. La domanda quindi non è prevedere se colpiranno ancora. Ma piuttosto quando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti