15°

Fontanellato

Rapina da settantamila euro

Rapina da settantamila euro
0

Sono entrati nella filiale della banca Popolare di Lodi di Fontanellato con la pistola. E si sono messi ad aspettare dopo avere preso in ostaggio i dipendenti e anche due clienti. Un rischio calcolato di due banditi professionisti che prima hanno atteso l'apertura della cassaforte. E poi se ne sono andati con un bottino da settantamila euro.

Luca Pelagatti

Per fare un colpo cosi ci vuole sangue freddo. Perché la classica toccata e fuga, quella sgangherata che dura pochi secondi, può riuscire anche ai balordi di strada. Ma i due rapinatori che hanno svaligiato la filiale di Fontanellato della Popolare di Lodi hanno invece dimostrato di essere di ben altro livello: insomma, banditi veri. Quelli che sanno quando agire, che non perdono mai la calma e che, se serve, si mettono pure comodi ad aspettare che la cassaforte si apra. Un rischio? Certo. Ma ne vale la pena come dimostra il bottino: settantamila euro. E questa è la firma di una banda di professionisti.

I banditi sono entrati nella filiale di via Sanvitale, pochi minuti prima delle 16. Con la disinvoltura dei clienti abituali si sono avvicinati al bancone dei due cassieri in servizio i e hanno spiegato le loro intenzioni. In certi casi non servono molte parole: hanno semplicemente sventolato una pistola. Quindi si sono messi all'opera, preparandosi a gestire la fase più delicata del colpo: quella dell'attesa. Due clienti, che si trovavano nella banca, sono stati fatti sedere per terra nel salone principale dai banditi che hanno invece rinchiuso altri due dipendenti in un ufficio. Quindi agli ultimi due impiegati è stato dato l'ordine di restare fermi e a disposizione. Attendendo che la temporizzazione della cassa permettesse di arrivare al denaro. Ed è questo l'altro dettaglio che dimostra che i malviventi erano ben informati: il venerdì pomeriggio, per tutte le filiali, è il momento in cui si caricano i bancomat per il fine settimana. E quindi in cassa ci sono più soldi del solito. Ma oggi, intorno alla Rocca, è in calendario la mostra mercato del biologico e dell'artigianato e quindi in paese sono attese tante persone. Ed ecco quindi la necessità di caricare più del solito lo sportello dei contanti. Ma la stanza blindata, ormai da anni, non si può aprire soltanto schiacciando un bottone. Occorre attendere che il timer, installato proprio per scoraggiare i banditi, scatti aprendo la porta del tesoro. Proprio quello che hanno fatto i due banditi che, secondo i testimoni, durante quella lunga attesa, almeno una mezz'ora, sono rimasti calmi, rassicurando gli ostaggi. E nelle loro voci, senza accenti, non c'era traccia di paura.

Quindi il caveau si è aperto e i malviventi hanno arraffato il denaro che è finito in capienti borsoni. Poi la fuga su un'auto che, probabilmente era in attesa con un complice al volante. Quando i dipendenti della filiale hanno lanciato l'allarme e il dispositivo antirapina è scattato la batteria era già lontana. Come sempre gli inquirenti ora puntano a trovare qualche dettaglio utile alle indagini nei fotogrammi delle telecamere della banca o, forse, in un'impronta lasciata in un momento di distrazione. Ma i professionisti, si sa, difficilmente inciampano in errori di questo tipo. E a qualcuno è tornato alla mente il colpo messo a segno una decina di giorni fa a Baganzola. Anche in quel caso ad agire era stata una squadra di professionisti, gente fredda e ben addestrata che subito dopo un colpo ne prepara un altro. La domanda quindi non è prevedere se colpiranno ancora. Ma piuttosto quando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Anna, pilastro del volontariato

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv