17°

32°

Fontanellato

Rapina da settantamila euro

Rapina da settantamila euro
0

Sono entrati nella filiale della banca Popolare di Lodi di Fontanellato con la pistola. E si sono messi ad aspettare dopo avere preso in ostaggio i dipendenti e anche due clienti. Un rischio calcolato di due banditi professionisti che prima hanno atteso l'apertura della cassaforte. E poi se ne sono andati con un bottino da settantamila euro.

Luca Pelagatti

Per fare un colpo cosi ci vuole sangue freddo. Perché la classica toccata e fuga, quella sgangherata che dura pochi secondi, può riuscire anche ai balordi di strada. Ma i due rapinatori che hanno svaligiato la filiale di Fontanellato della Popolare di Lodi hanno invece dimostrato di essere di ben altro livello: insomma, banditi veri. Quelli che sanno quando agire, che non perdono mai la calma e che, se serve, si mettono pure comodi ad aspettare che la cassaforte si apra. Un rischio? Certo. Ma ne vale la pena come dimostra il bottino: settantamila euro. E questa è la firma di una banda di professionisti.

I banditi sono entrati nella filiale di via Sanvitale, pochi minuti prima delle 16. Con la disinvoltura dei clienti abituali si sono avvicinati al bancone dei due cassieri in servizio i e hanno spiegato le loro intenzioni. In certi casi non servono molte parole: hanno semplicemente sventolato una pistola. Quindi si sono messi all'opera, preparandosi a gestire la fase più delicata del colpo: quella dell'attesa. Due clienti, che si trovavano nella banca, sono stati fatti sedere per terra nel salone principale dai banditi che hanno invece rinchiuso altri due dipendenti in un ufficio. Quindi agli ultimi due impiegati è stato dato l'ordine di restare fermi e a disposizione. Attendendo che la temporizzazione della cassa permettesse di arrivare al denaro. Ed è questo l'altro dettaglio che dimostra che i malviventi erano ben informati: il venerdì pomeriggio, per tutte le filiali, è il momento in cui si caricano i bancomat per il fine settimana. E quindi in cassa ci sono più soldi del solito. Ma oggi, intorno alla Rocca, è in calendario la mostra mercato del biologico e dell'artigianato e quindi in paese sono attese tante persone. Ed ecco quindi la necessità di caricare più del solito lo sportello dei contanti. Ma la stanza blindata, ormai da anni, non si può aprire soltanto schiacciando un bottone. Occorre attendere che il timer, installato proprio per scoraggiare i banditi, scatti aprendo la porta del tesoro. Proprio quello che hanno fatto i due banditi che, secondo i testimoni, durante quella lunga attesa, almeno una mezz'ora, sono rimasti calmi, rassicurando gli ostaggi. E nelle loro voci, senza accenti, non c'era traccia di paura.

Quindi il caveau si è aperto e i malviventi hanno arraffato il denaro che è finito in capienti borsoni. Poi la fuga su un'auto che, probabilmente era in attesa con un complice al volante. Quando i dipendenti della filiale hanno lanciato l'allarme e il dispositivo antirapina è scattato la batteria era già lontana. Come sempre gli inquirenti ora puntano a trovare qualche dettaglio utile alle indagini nei fotogrammi delle telecamere della banca o, forse, in un'impronta lasciata in un momento di distrazione. Ma i professionisti, si sa, difficilmente inciampano in errori di questo tipo. E a qualcuno è tornato alla mente il colpo messo a segno una decina di giorni fa a Baganzola. Anche in quel caso ad agire era stata una squadra di professionisti, gente fredda e ben addestrata che subito dopo un colpo ne prepara un altro. La domanda quindi non è prevedere se colpiranno ancora. Ma piuttosto quando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

scuola

Bando integrazione scolastica, le critiche degli educatori Video

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

5commenti

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione