12°

23°

Polizia

Decalogo anti-furti

Decalogo anti furti
Ricevi gratis le news
17

 

Luca Pelagatti

Abitate a sud della via Emilia, al primo piano di una palazzina bifamiliare? Iniziate a preoccuparvi. Se poi casa vostra è circondata da una siepe e spesso rincasate dopo le 19 allora preparatevi: siete nel mirino. S'intende dei ladri. Prevedere dove i topi di appartamento colpiranno è, ovviamente, impossibile. Esiste però una statistica assai approssimativa che permette di calcolare i pericoli. E abbozzare l'identikit delle abitazioni a rischio. Prevedendo contromisure.

La zona più battuta dai ladri risulta essere quella a sud della città, fuori del centro storico. Ed è ovvio che sia così. In quella fascia infatti si trovano ampie zone residenziali formate da casette mono-bifamiliari e condomini circondati da siepi. E proprio le siepi, nate per la privacy dei residenti, rappresentano per i ladri una comoda protezione. Che sanno sfruttare al meglio. Secondo un calcolo approssimativo in questa parte della città si registrano più della metà dei furti. Mentre un 30% sono compiuti a nord. I rimanenti colpi? Tra i borghi e le piazza del centro storico.

Attenzione all'orologio poi: perché i ladri adorano il buio. Ma quello del pomeriggio. Le ore in cui si registrano più furti sono quelle comprese tra le 17 e le 19. Quando, in questa stagione, anche grazie all'ora solare, c'è già abbastanza oscurità per intrufolarsi nelle case. Mentre i residenti devono ancora rientrare dal lavoro. Molto meno frequenti invece le scorrerie notturne. E la spiegazione è ovvia: di notte le case sono vigilate e abitate. E anche fuggire è difficile: le strade sono deserte ed è facile essere individuati.

Gli appartamenti preferiti dai razziatori sono quelli al piano terreno e al primo piano. Ma tenete d'occhio grondaie e tubi del gas: i malviventi oggi sono agili come acrobati. E arrivano senza fatica sino al secondo piano. I ladri poi prediligono tettoie e coperture di garage da dove è facile raggiungere i balconi in cui, con un cacciavite, forzare una finestra è un gioco da ragazzi.

Occhio alle finestre: la via d'accesso preferita è ora quella esterna mentre calano le razzie messe a segno passando dalla porta d'ingresso. Questo è dovuto al diffondersi delle porte blindate di ultima generazione che richiedono competenze specifiche per essere forzate. Moltissimi invece lasciano aperte le tapparelle di casa e non pensano di dotarsi di inferriate e protezioni blindate alle finestre. Ed è un errore che si paga caro. Infine l'allarme: se lo possedete attivatelo sempre, anche se pensate di restare assenti per pochi minuti. I ladri infatti quando parte la sirena sanno di avere poco tempo. E se ne vanno velocemente. Senza portare via l'oro e i ricordi di una vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    03 Dicembre @ 18.03

    federicot

    Interessante decalogo ...manca il suggerimento che se si mischiano una parte di acqua calda e una di acqua fredda si ottiene l'acqua tiepida. Ah no, dovete anche scrivere che di solito vanno dove c'è una cassaforte con dentro dei soldi o dei gioielli (mai meno di 15/20 mila euro).

    Rispondi

    • Michele E

      04 Dicembre @ 09.30

      L'hanno fatto per adeguarsi al livello del tuo commento medio, compreso il tuo classico "non vedo l'articolo".

      Rispondi

  • Alessandro

    03 Dicembre @ 13.52

    quando sorprendi un ladro in casa e ti dice chiama pure la polizia intanto domani sono già fuori....quali consigli si possono dare?vergogna di paese

    Rispondi

    • Antonella

      04 Dicembre @ 09.23

      se lo sorprendi in casa , non dargli il tempo di parlare, freddalo subito e liberati del corpo....

      Rispondi

      • 04 Dicembre @ 09.43

        REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Ho lasciato solo la prima parte, che può rientrare nella legittima difesa (anche se sappiamo delle ultime vicende). La seconda sarebbe comunque un reato e quindi non la posso pubblicare. Grazie

        Rispondi

  • filippo

    03 Dicembre @ 13.41

    fintanto che i deputati del PD faranno uno svuotacarceri al mese siamo ricchi

    Rispondi

  • parmanewideas

    03 Dicembre @ 11.08

    un consiglio efficacie? controlli su accessi strade, telesorveglianza attiva con lettura di targhe sospette(cocedere e garantire la privacy di certa gente che senso ha??), più polizia e controlli e basta fare girare per i quartieri soggetti tutt'altro che per bene

    Rispondi

  • xxl

    03 Dicembre @ 09.49

    nilus75

    Furti in casa, ecco come evitarli: 1) Non votare più PD; 2) Cambiare paese. Tutto il resto non serve a nulla.

    Rispondi

    • Morena

      03 Dicembre @ 16.59

      ...in Marocco, dove Salvini è stato, e che ha trovato molto bello, tanto da invitare anche Zaia, ti stanno aspettando con ansia.Anche se la Tanzania non è male, vista la presenza di abbondanti miniere di diamanti!!!!!!!!!!

      Rispondi

      • filippo

        03 Dicembre @ 19.24

        IL PD HA fatto 5 decreti svuotacarceri in 2 anni, e il PD ha promosso l'indulto del 2006, poi se non voti lega questo va bene però gli atti parlamentari li trovi sul sito della camera dei deputati

        Rispondi

      • xxl

        03 Dicembre @ 18.34

        nilus75

        Veramente sono qui in Italia, quindi non mi aspetta nessuno.

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»