10°

20°

Museo

Pinacoteca Stuard: un mese per il restyling

Pinacoteca Stuard: un mese per il restyling
Ricevi gratis le news
0

Riapertura a Sant'Itlario con nuove opere provenienti dal municipio. Ecco in cosa consiste l'intervento

Luca Molinari

La Pinacoteca Stuard si rinnova. Il museo – che chiuderà per un mese a partire da lunedì 14 dicembre - verrà arricchito con alcune opere provenienti dal Municipio e offrirà un nuovo percorso espositivo. La riapertura è prevista il giorno del patrono Sant’Ilario. L’intervento è stato presentato ieri mattina in Municipio da Laura Maria Ferraris, assessore comunale alla Cultura, assieme all’esperto d’arte Alessandro Malinverni. «Il nostro obiettivo – ha dichiarato l’assessore– è quello di valorizzare le collezioni civiche aumentando la fruibilità della Pinacotecae mettendo a disposizione alcuni capolavori finora ospitati in Municipio, che potranno diventare patrimonio di tutti e impreziosire la nostra collezione». Alessandro Malinverni, assegnista al Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università di Milano, ha concentrato la propria attività sul riordino dei depositi ,degli inventari e sui dipinti collocati in Municipio, «per riallestire alcune sezioni della Pinacoteca – ha spiegato -a partire dalle sale dedicate all’Ottocento e al Novecento parmensi, in un percorso articolato per generi pittorici». A partire da Sant’Ilario saranno visibili una serie di opere finora conservate in Municipio. Si tratta de «L’apparizione di Cristo a Santa Maria Maddalena» di Agostino Carracci, di un «Paesaggio con cavalieri» di Ilario Spolverini, del «San Giovanni Evangelista» di Giovanni Riccò, del «Fior di loto» e dell’«Esodo» di Amedeo Bocchi.

Non solo. Il nuovo percorso espositivo a piano terreno verrà ripensato per meglio valorizzare le opere artistiche presenti, dando anche maggior risalto ai gioielli architettonici (sacello di San Paolo, chiostri interni) che formano la Pinacoteca. Le prime sale del piano superiore si arricchiranno con dipinti di artisti ottocenteschi legati all’Accademia di Belle Arti di Parma, come Enrico Bandini e Giovan Battista Borghesi; a seguire verranno esposti capolavori dell’Ottocento suddivisi per generi (pittura di storia e di genere, ritratti, vedute e paesaggi) e realizzati da noti artisti locali. L’ultima sala ospiterà una ricca selezione di opere di Amedeo Bocchi. Quest’ultimo spazio all’occorrenza, potrà ospitare anche piccole esposizioni temporanee di arte figurativa compresa tra Trecento e Novecento. L’assessore Ferraris ha precisato che la chiusura della Pinacoteca coincide con le festività natalizie perché «i flussi di visitatori in questo periodo non facevano registrare una particolare affluenza particolare. L’attività della Pinacoteca infatti è rivolta soprattutto alle scuole».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa Foto

Il Parma sale a 14 punti in classifica

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Non può transitare oltre la metà dei diesel di Parma

Blocco del traffico: bilancio del primo giorno di controlli antismog

10commenti

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

FOCUS

Quando l'inquinamento uccide Video

SPORT

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

1commento

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va