15°

29°

San Secondo

In fiamme la vetrina della farmacia

In fiamme la vetrina della farmacia
Ricevi gratis le news
0

In fiamme la vetrina della farmacia ««Dottor Pasini» a San Secondo. Caccia ai vandali.

Paolo Panni

Grave atto vandalico, sabato sera, in pieno centro a San Secondo. A fuoco una delle vetrine della farmacia «Dottor Pasini», con danni in parte anche al palazzo in cui la farmacia ha sede.

Tutto si è verificato intorno alle 20.30 mentre in paese regnava la tranquillità e tanti giovani (e non solo) stavano passando insieme il loro sabato sera. Ad un tratto, all’altezza della farmacia, che ha sede proprio nella piazza della chiesa, si sono alzate le fiamme, che hanno preso origine dal contenitore esterno in cui vengono riposti i medicinali scaduti o non più utilizzabili. Il fuoco ha ben presto avvolto la vetrina e raggiunto le pareti del palazzo in cui la farmacia si trova. Un edificio di notevoli dimensioni in cui hanno sede, al piano terra, anche altri negozi e, ai piani superiori, diversi appartamenti con numerosi inquilini. Ci sarebbe stata anche una deflagrazione (forse dovuta alla vetrina andata in frantumi o, stando ad indiscrezioni, anche allo scoppio di qualche petardo) che ha chiaramente spaventato tanti residenti e, a qualcuno ha anche fatto pensare a cose ben peggiori, anche a fronte dei noti e tragici fatti che di recente hanno insanguinato la Francia e gli Stati Uniti. Determinante è stato anche il pronto intervento di una donna di origine cinese, che gestisce un vicino bar, e che anche a costo di mettersi in pericolo, con grande coraggio ha afferrato un estintore e domato l’incendio, evitando che le fiamme potessero propagarsi anche al resto dell’edificio o a quelli circostanti.

Un grande gesto di senso civico e di coraggio, elogiato anche dal titolare della farmacia, il dottor Giacomo Pasini, già sindaco di San Secondo, molto conosciuto e stimato in paese. Nel frattempo è scattato l’allarme e sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco di Langhirano, che hanno definitivamente spento le fiamme e i carabinieri di San Secondo. Nel volgere di pochi minuti sono arrivati anche il dottor Pasini e il sindaco Antonio Dodi. L’area è stata messa in sicurezza e, fortunatamente, non ci sono stati feriti di sorta. Ingenti però i danni alla vetrina della farmacia (parzialmente interessati anche i locali interni) e, in parte, al palazzo.

Stando a quanto affermato da diversi residenti ad originare il tutto sarebbero stati dei giovani della zona che avrebbero voluto compiere una bravata, di pessimo gusto per altro. Condizionale d’obbligo, però, dal momento che le indagini dei carabinieri ieri sono andate avanti per tutta la giornata e, dagli inquirenti, non è trapelato alcunché. I militari avrebbero sentito diverse persone e testimoni. Pare che il cerchio si stia stringendo attorno ai responsabili. Ieri, a San Secondo, non si parlava d’altro e, vista anche la concomitanza con la «Giornata dei balocchi» che ha richiamato numerose persone, in tanti si sono fermati di fronte alla farmacia, appurando di persona ciò che era accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti