11°

17°

Dramma

Il Romagnosi: "Silvia, tieni duro"

Il Romagnosi:
Ricevi gratis le news
4

Silvia Ferrari lotta ancora contro la morte in un letto della Rianimazione a Bologna, dopo che sabato è stata travolta da un'auto. E domani amici e compagni di classe si daranno appuntamento davanti alla scuola della 17enne, il Romagnosi, per esprimere alla sfortunata ragazza tutta la loro vicinanza.

Francesco Bandini

Ci saranno tutti domani mattina davanti al Romagnosi per esprimere il proprio affetto e il proprio incoraggiamento a Silvia Ferrari, la 17enne parmigiana ricoverata in Rianimazione a Bologna dopo essere stata travolta da un'auto sabato sera in una strada della periferia del capoluogo regionale. Ci saranno i suoi compagni di classe, la 3ªA del liceo classico di viale Maria Luigia, ma anche gli studenti delle altre classi che l'hanno conosciuta e apprezzata durante il suo incarico di rappresentante di istituto ricoperto l'anno scorso. E non mancheranno nemmeno i ragazzi di altre scuole superiori della città, che porteranno la propria solidarietà alla sfortunata giovane. Tutti insieme, prima dell'inizio delle lezioni, davanti all'ingresso del Romagnosi si fermeranno per un momento di raccoglimento, esponendo uno striscione con il quale manifestare vicinanza a Silvia e alla sua famiglia e l'augurio di farcela e di tornare al più presto fra i banchi di scuola, solare e sorridente come sempre. Sabato Silvia si trovava a Bologna con alcuni amici per partecipare alla festa di laurea di un amico. Il gruppetto scava camminando lungo via Andreini, una via della prima periferia bolognese, in zona San Donato. A un certo punto hanno attraversato la strada sulle strisce pedonali, quando all'improvviso è piombata su di loro una Mercedes Classe A. L'auto, condotta da un 31enne bolognese, è arrivata a forte velocità e ha centrato in pieno Silvia, proiettandola a una quindicina di metri di distanza, per poi fermarsi solo 70 metri oltre il punto dell'impatto. Sfiorato anche un amico 18enne che era con lei, che ha riportato solo lievi ferite, mentre miracolosamente non sono stati travolti gli altri giovani che facevano parte del gruppo.

Subito è apparso chiaro che le condizioni della 17enne parmigiana erano gravissime: rimasta a terra priva di sensi, è stata soccorsa dai militi del 118. Ricoverata direttamente nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Maggiore di Bologna, i medici le hanno diagnosticato un gravissimo trauma cranico. La giovane è tuttora in pericolo di vita, ma nella giornata di ieri le sue condizioni sono rimaste stazionarie. Tanti sono stati gli amici e i compagni che sono accorsi al suo capezzale, per essere aggiornati sull'evolversi della situazione e stare vicino ai genitori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    09 Dicembre @ 09.56

    Forza Silvia! che ti aspettiamo tutti !

    Rispondi

  • Lavapiatti

    08 Dicembre @ 22.32

    Forza Silvia!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • filippo

    08 Dicembre @ 22.09

    Basta morti in strada! Omicidio stradale e 30km/h in città! Subito!

    Rispondi

  • Fausto

    08 Dicembre @ 19.32

    forza Silvia, siamo tutti con te!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

1commento

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va