-1°

14°

COLORNO

Paese in lutto per il maresciallo Nizzi

Paese in lutto per il maresciallo Nizzi
0

Cordoglio a Colorno e nell'Arma dei carabinieri per la scomparsa del maresciallo Giorgio Nizzi, dal '78 al '94 comandante della stazione nel paese della Bassa.

Cristian Calestani

Quarant’anni nell’Arma dei carabinieri, ventotto dei quali nelle stazioni del nostro territorio: prima come sottufficiale a Borgotaro e poi come comandante a Colorno, il paese in cui aveva deciso di vivere e di far crescere i propri figli e nel cui tessuto sociale si era inserito al meglio tanto da essere per una decina d’anni, dopo il congedo, uno dei volontari sempre presenti della Protezione civile. Si è spento a 77 anni il maresciallo Giorgio Nizzi, per dodici anni, dal 1966 al 1978, sottufficiale a Borgotaro e poi per sedici anni, dal 1978 al 1994, comandante della stazione di Colorno. Era originario di Fiumalbo, paese dell’Appennino Modenese vicino al confine con la Toscana, ma a Parma era arrivato giovanissimo, appena 17enne, per entrare nella legione dei carabinieri. Frequentò la scuola a Velletri e poi ricoprì numerosi incarichi in tutto il Nord Italia, anche al confine con la Jugoslavia come carabiniere sciatore. Quindi frequentò la scuola dei sottufficiali a Firenze e nell’anno del matrimonio con la moglie Rosina, il 1966, arrivò l’incarico a Borgotaro. In Appennino rimase dodici anni, poi il trasferimento nella Bassa per assumere il comando della stazione colornese. «Nostro padre – le parole dei figli Massimo e Andrea – ricordava con molto piacere il rapporto sincero che si era creato con i colornesi. Delle tante situazioni che era stato chiamato a dover gestire una di quelle che lo aveva colpito di più fu un omicidio che avvenne in paese all’inizio degli anni ‘80 per fatti legati allo spaccio di stupefacenti. Era incomprensibile morire per quelle ragioni». Ottimo il rapporto di collaborazione che aveva creato con i suoi colleghi. Solo un mese fa si era ritrovato con loro per una cena in compagnia.

«All’apparenza poteva sembrare uno severo – continuano i ricordi - ma in fondo anche per i suoi “ragazzi” in caserma era come un secondo padre». Dopo la pensione si era iscritto all’Associazione dei carabinieri in congedo ed era entrato nel gruppo di protezione civile di Colorno. «In caso di bisogno, e fin che la salute glielo ha permesso, lui era uno di quelli sempre disponibili» ricorda il coordinatore del gruppo Pietro Marocchi. Aveva mantenuto ottimi rapporti anche con la stazione dei carabinieri di Colorno: «passava sempre a salutarci, specie prima delle feste – il ricordo dell’attuale maresciallo Francesco Scianna – la sua era una visita piacevole, ma sempre molto discreta». Si era appassionato a Colorno, ma non aveva di certo dimenticato le sue origini. «Era un grande camminatore – svelano ancora i figli – amava tornare sull’Appennino modenese con nostra madre. Era un appassionato di pesca e di funghi. Aveva sistemato la casa d’infanzia dove tornava spesso, specie durante l’estate». Da qualche anno, poi, c’era l’impegno più caro di tutti: quello di nonno al seguito di cinque nipoti, dalla più piccola di 6 anni al più grande di 17. «È stato un ottimo padre e un ottimo nonno – ricordano ancora commossi i figli -. non perdeva occasione per stare con i nipoti». Il funerale domani alle 14.30 partendo dall’abitazione di via Aldo Moro 12 per il duomo di Santa Margherita a Colorno. Questa sera la recita del rosario alle 20.30 sempre in duomo a Colorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Oscar e gaffe

Vince Moonlight, ma Beatty annuncia La La Land I premiati

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia