COLORNO

Paese in lutto per il maresciallo Nizzi

Paese in lutto per il maresciallo Nizzi
0

Cordoglio a Colorno e nell'Arma dei carabinieri per la scomparsa del maresciallo Giorgio Nizzi, dal '78 al '94 comandante della stazione nel paese della Bassa.

Cristian Calestani

Quarant’anni nell’Arma dei carabinieri, ventotto dei quali nelle stazioni del nostro territorio: prima come sottufficiale a Borgotaro e poi come comandante a Colorno, il paese in cui aveva deciso di vivere e di far crescere i propri figli e nel cui tessuto sociale si era inserito al meglio tanto da essere per una decina d’anni, dopo il congedo, uno dei volontari sempre presenti della Protezione civile. Si è spento a 77 anni il maresciallo Giorgio Nizzi, per dodici anni, dal 1966 al 1978, sottufficiale a Borgotaro e poi per sedici anni, dal 1978 al 1994, comandante della stazione di Colorno. Era originario di Fiumalbo, paese dell’Appennino Modenese vicino al confine con la Toscana, ma a Parma era arrivato giovanissimo, appena 17enne, per entrare nella legione dei carabinieri. Frequentò la scuola a Velletri e poi ricoprì numerosi incarichi in tutto il Nord Italia, anche al confine con la Jugoslavia come carabiniere sciatore. Quindi frequentò la scuola dei sottufficiali a Firenze e nell’anno del matrimonio con la moglie Rosina, il 1966, arrivò l’incarico a Borgotaro. In Appennino rimase dodici anni, poi il trasferimento nella Bassa per assumere il comando della stazione colornese. «Nostro padre – le parole dei figli Massimo e Andrea – ricordava con molto piacere il rapporto sincero che si era creato con i colornesi. Delle tante situazioni che era stato chiamato a dover gestire una di quelle che lo aveva colpito di più fu un omicidio che avvenne in paese all’inizio degli anni ‘80 per fatti legati allo spaccio di stupefacenti. Era incomprensibile morire per quelle ragioni». Ottimo il rapporto di collaborazione che aveva creato con i suoi colleghi. Solo un mese fa si era ritrovato con loro per una cena in compagnia.

«All’apparenza poteva sembrare uno severo – continuano i ricordi - ma in fondo anche per i suoi “ragazzi” in caserma era come un secondo padre». Dopo la pensione si era iscritto all’Associazione dei carabinieri in congedo ed era entrato nel gruppo di protezione civile di Colorno. «In caso di bisogno, e fin che la salute glielo ha permesso, lui era uno di quelli sempre disponibili» ricorda il coordinatore del gruppo Pietro Marocchi. Aveva mantenuto ottimi rapporti anche con la stazione dei carabinieri di Colorno: «passava sempre a salutarci, specie prima delle feste – il ricordo dell’attuale maresciallo Francesco Scianna – la sua era una visita piacevole, ma sempre molto discreta». Si era appassionato a Colorno, ma non aveva di certo dimenticato le sue origini. «Era un grande camminatore – svelano ancora i figli – amava tornare sull’Appennino modenese con nostra madre. Era un appassionato di pesca e di funghi. Aveva sistemato la casa d’infanzia dove tornava spesso, specie durante l’estate». Da qualche anno, poi, c’era l’impegno più caro di tutti: quello di nonno al seguito di cinque nipoti, dalla più piccola di 6 anni al più grande di 17. «È stato un ottimo padre e un ottimo nonno – ricordano ancora commossi i figli -. non perdeva occasione per stare con i nipoti». Il funerale domani alle 14.30 partendo dall’abitazione di via Aldo Moro 12 per il duomo di Santa Margherita a Colorno. Questa sera la recita del rosario alle 20.30 sempre in duomo a Colorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis