13°

23°

COLORNO

Paese in lutto per il maresciallo Nizzi

Paese in lutto per il maresciallo Nizzi
Ricevi gratis le news
0

Cordoglio a Colorno e nell'Arma dei carabinieri per la scomparsa del maresciallo Giorgio Nizzi, dal '78 al '94 comandante della stazione nel paese della Bassa.

Cristian Calestani

Quarant’anni nell’Arma dei carabinieri, ventotto dei quali nelle stazioni del nostro territorio: prima come sottufficiale a Borgotaro e poi come comandante a Colorno, il paese in cui aveva deciso di vivere e di far crescere i propri figli e nel cui tessuto sociale si era inserito al meglio tanto da essere per una decina d’anni, dopo il congedo, uno dei volontari sempre presenti della Protezione civile. Si è spento a 77 anni il maresciallo Giorgio Nizzi, per dodici anni, dal 1966 al 1978, sottufficiale a Borgotaro e poi per sedici anni, dal 1978 al 1994, comandante della stazione di Colorno. Era originario di Fiumalbo, paese dell’Appennino Modenese vicino al confine con la Toscana, ma a Parma era arrivato giovanissimo, appena 17enne, per entrare nella legione dei carabinieri. Frequentò la scuola a Velletri e poi ricoprì numerosi incarichi in tutto il Nord Italia, anche al confine con la Jugoslavia come carabiniere sciatore. Quindi frequentò la scuola dei sottufficiali a Firenze e nell’anno del matrimonio con la moglie Rosina, il 1966, arrivò l’incarico a Borgotaro. In Appennino rimase dodici anni, poi il trasferimento nella Bassa per assumere il comando della stazione colornese. «Nostro padre – le parole dei figli Massimo e Andrea – ricordava con molto piacere il rapporto sincero che si era creato con i colornesi. Delle tante situazioni che era stato chiamato a dover gestire una di quelle che lo aveva colpito di più fu un omicidio che avvenne in paese all’inizio degli anni ‘80 per fatti legati allo spaccio di stupefacenti. Era incomprensibile morire per quelle ragioni». Ottimo il rapporto di collaborazione che aveva creato con i suoi colleghi. Solo un mese fa si era ritrovato con loro per una cena in compagnia.

«All’apparenza poteva sembrare uno severo – continuano i ricordi - ma in fondo anche per i suoi “ragazzi” in caserma era come un secondo padre». Dopo la pensione si era iscritto all’Associazione dei carabinieri in congedo ed era entrato nel gruppo di protezione civile di Colorno. «In caso di bisogno, e fin che la salute glielo ha permesso, lui era uno di quelli sempre disponibili» ricorda il coordinatore del gruppo Pietro Marocchi. Aveva mantenuto ottimi rapporti anche con la stazione dei carabinieri di Colorno: «passava sempre a salutarci, specie prima delle feste – il ricordo dell’attuale maresciallo Francesco Scianna – la sua era una visita piacevole, ma sempre molto discreta». Si era appassionato a Colorno, ma non aveva di certo dimenticato le sue origini. «Era un grande camminatore – svelano ancora i figli – amava tornare sull’Appennino modenese con nostra madre. Era un appassionato di pesca e di funghi. Aveva sistemato la casa d’infanzia dove tornava spesso, specie durante l’estate». Da qualche anno, poi, c’era l’impegno più caro di tutti: quello di nonno al seguito di cinque nipoti, dalla più piccola di 6 anni al più grande di 17. «È stato un ottimo padre e un ottimo nonno – ricordano ancora commossi i figli -. non perdeva occasione per stare con i nipoti». Il funerale domani alle 14.30 partendo dall’abitazione di via Aldo Moro 12 per il duomo di Santa Margherita a Colorno. Questa sera la recita del rosario alle 20.30 sempre in duomo a Colorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

CALESTANO

Shock anafilattico: paura per un operaio punto da un calabrone a Marzolara Foto

Il 118 ha inviato un'ambulanza e l'elicottero del Maggioe

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

1commento

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

4commenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

FUMETTI

La fine di Rat-Man: addio alla serie non all'eroe Foto

Ortolani: "La sfida per me sarebbe inventare un altro personaggio"

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

5commenti

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery