Incidente

Silvia, prognosi ancora riservata. Il Romagnosi la"abbraccia"

Romagnosi, studenti mobilitati per Silvia
Ricevi gratis le news
2

Questa mattina, prima dell'inizio delle lezioni, studenti del Romagnosi mobilitati davanti alla propria scuola per esprimere vicinanza alla 17enne Silvia Ferrari, gravemente ferita in un incidente a Bologna. Le condizioni della ragazza sono stabili.

Un barlume di speranza illumina le giornate oscure che stanno vivendo i genitori e gli amici di Silvia Ferrari. Le condizioni della 17enne parmigiana, tuttora in Rianimazione all'ospedale Maggiore di Bologna dopo essere stata travolta da un'auto nel capoluogo regionale, sono infatti stabili da sabato, giorno del drammatico incidente. Resta pur sempre in prognosi riservata, ma il fatto che a tre giorni dal violentissimo trauma il suo quadro clinico non abbia subito peggioramenti è in qualche modo incoraggiante e apre a un pizzico di ottimismo. Nonostante questo, la serie di traumi subiti, e in particolare quello alla testa, impedisce ai medici di dichiararla fuori pericolo e di farla uscire dal coma farmacologico in cui è mantenuta. E oltre che a Bologna, dove insieme ai genitori sono accorsi anche tanti amici e compagni di classe, si spera anche a Parma, dove questa mattina tanti studenti ed anche qualche ex studente si sono ritrovati davanti alla scuola di Silvia, il liceo classico Romagnosi, dove la ragazza frequenta la 3ªA. Fra le 7.30 e le 8, prima dell'inizio delle lezioni, si sono radunati e hanno appeso alcuni striscioni con frasi dedicate alla ragazza, fra le quali un verso di una canzone dei Pink Floyd, il suo gruppo preferito.

«Una cosa molto semplice e simbolica – spiega Tommaso Moroni, studente del Romagnosi e rappresentante della scuola nella Consulta studentesca, di cui è presidente – che però ci tenevamo a fare per testimoniare a Silvia tutta la nostra vicinanza. Siamo fiduciosi che quegli striscioni possa leggerli direttamente Silvia quando tornerà a scuola, speriamo molto presto».

Il dramma per la studentessa parmigiana si è consumato sabato scorso in pochi istanti. La giovane si trovava a Bologna con alcuni amici per partecipare a una festa di laurea. Poco dopo le 18 stava camminando insieme ad alcuni ragazzi lungo via Andreini, in zona San Donato, nella primissima periferia della città. A un certo punto il gruppetto ha attraversato la strada, utilizzando le strisce pedonali, quando dall'oscurità è sbucata a tutta velocità una Mercedes Classe A. Il 31enne bolognese che era alla guida deve aver visto solo all'ultimo momento i ragazzi e non è riuscito a fermarsi. L'auto ha così centrato in pieno la 17enne, scaraventandola a una quindicina di metri di distanza. Il conducente ha potuto fermare il veicolo solo 70 metri oltre il punto dell'impatto, tale era la velocità a cui procedeva. Subito la ragazza è apparsa gravissima, tanto che è stata ricoverata direttamente nel reparto di Rianimazione del Maggiore di Bologna. Solo lievi lesioni invece per il 18enne bolognese che era con lei, mentre ne sono usciti miracolosamente illesi gli altri ragazzi che facevano parte del gruppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    09 Dicembre @ 15.19

    Non capisco la scritta, pur lodevole, in inglese; Silvia non è italiana? Se sì, che significa manifestare la propria vicinanza nella lingua di Cameron e di Obama?

    Rispondi

    • 09 Dicembre @ 15.31

      Le hanno dedicato la frase del suo gruppo preferito, i Pink Floyd.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

Via Ugolotti: i compleanni del Bang

PGN FESTE

Via Ugolotti: i compleanni del Bang Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

7commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Neve: centinaia di turisti bloccati in Val Senales, situazione critica in Alto Adige

VENEZIA

Conto da 1.100 euro: i turisti giapponesi denunciano alla Finanza

SPORT

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova