-5°

Busseto

Eurospin aperto a Santo Stefano, scoppia il caso

Eurospin aperto a Santo Stefano, scoppia il caso
5

A Busseto scoppia la polemica per l'apertura, nel giorno di Santo Stefano, del punto vendita Eurospin. La Giunta comunale ha scritto ai vertici dell'azienda: «Ritornate sulla decisione».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carlo

    16 Dicembre @ 07.29

    Ma davvero pensate che il mondo si fermi quando è festivo? Ospedali, risoranti, farmacie, servizi clienti, operatori tv e radio, forze dell'ordine, operatori ecologici, pronto intervento, ecc.ecc. Quando si ha bisogno di loro è normale che siano sempre presenti (tanto loro una famiglia non ce l'hanno mica), ma quando tocca a noi... beh no le "feste sono sacre!". Capisco che rappresenti un sacrificio, ma in un periodo come questo in cui tante aziende chiudono lasciando a casa intere famiglie, mi sembra un vero insulto.

    Rispondi

  • Barbara

    15 Dicembre @ 15.18

    Il supermercato Panorama ha aperto la strada e ora tutti dietro.... Ora qualcuno si pone il problema che magari anche i dipendenti del supermercato hanno una famiglia e una loro vita?!?!? Tralasciando il fatto che chissà cosa dovrà mai comprare la gente il giorno dopo Natale con avanzi che potrebbero bastare fino all'anno successivo! Comunque la soluzione è molto semplice basta fare come faccio io .... non entro in un negozio o in un centro commerciale nei giorni festivi e se tutti facessimo così sicuramente i supermercati non farebbero queste cose... Soprattutto vorrei ricordare a chi ama molto andare nei centri commerciali la domenica oppure a ferragosto a pasquetta ecc. che oggi tocca agli altri lavorare ma domani potrebbe toccare anche a chi oggi è dall'altra parte...

    Rispondi

    • Marco

      16 Dicembre @ 16.17

      Va bene, ma allora tutti quelli che lavorano in ospedale, nei ricoveri, in polizia, nei vigili del fuoco? A casa per le feste? E gli incendi chi li spegne? L'ambulanza chi la guida? Il ferito chi lo fa entrare in pronto soccorso? Siamo davvero in Italia: c'è chi non ha lavoro e chi ce l'ha si lamenta...

      Rispondi

    • luciano

      15 Dicembre @ 20.54

      bravo,ma stai parlando agli italiani

      Rispondi

      • Sveva

        17 Dicembre @ 12.19

        ma possibile che non si riesca più a dare una scala alle priorità? E' una priorità avere il supermercato aperto la domenica o addirittura durante le feste consacrate? ma non vi rendete conto di come sta scendendo la nostra qualità della vita? Io ribadisco, e non lavoro in un cc, se è diventato un mestiere da priorità, allora occorre rifare i contratti e adeguare gli stipendi. Null'altro.

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto