-4°

SALA

Furto in casa del vicesindaco, poi si cappottano

Furto in casa del vicesindaco, poi si cappottano
1

Furto fallito e fuga rocambolesca a Sala Baganza. Dopo avere rubato in casa del vice sindaco Leoni, i ladri nella fuga hanno centrato la vettura di un salese, si sono cappottati e sono riusciti a fuggire a piedi ma hanno dovuto abbandonare la refurtiva.

 

Cristina Pelagatti

Rubano nella casa del vicesindaco Leoni, scappano, si cappottano con l’auto e si dileguano abbandonando il malloppo: furto movimentato sabato sera nel centro di Sala.

Alcuni malviventi si sono infatti introdotti nella casa del vicesindaco Carlo Leoni in via Anna Frank, e dopo essersi appropriati di alcuni oggetti di valore sono scappati, disturbati dai proprietari, a folle velocità su un’auto che si è scontrata con l’auto di un salese che viaggiava lungo via Roma. Fortunatamente il salese sull'auto investita dai ladri non ha riportato conseguenze fisiche.

Dopo che la loro auto si è ribaltata più volte, i ladri sono scappati ed all’arrivo di ambulanze e forze dell’ordine non c’era traccia dei malviventi ma i carabinieri hanno potuto recuperare la refurtiva.

E’ lo stesso vicesindaco Carlo Leoni a spiegare la dinamica dei fatti: «Erano circa le 19.30 quando i ladri si sono introdotti in casa forzando una finestra e iniziando a cercare qualcosa da rubare. Dai segni di terra trovati sui balconi sembra che uno facesse da palo seguendo le nostre mosse, mentre l’altro cercava in camera qualcosa da portare via. Quando ci siamo alzati e diretti verso la camera sono scappati, mia moglie è entrata in camera ed ha visto tutti i cassetti aperti. Hanno rubato un orologio che avevo comprato da poco e mi ero appena tolto e una collezione di lire degli anni settanta che un mio zio aveva regalato a mio figlio. Sono scappati a tutta velocità su un’auto verso il centro, un tragitto strano, si sarebbero trovati nella piazza chiusa o sarebbero dovuti scappare per via Garibaldi, una via stretta, un percorso non ben studiato evidentemente. Hanno imboccato via Vittorio Emanuele e attraversato l’incrocio con via Roma scontrandosi con una vettura che procedeva regolarmente da via Matteotti in senso perpendicolare. L’auto dei malviventi si è capovolta più volte e per fortuna per l’occupante dell’altra auto coinvolta non ci sono state conseguenze. Alcuni cittadini hanno provveduto ad allertare immediatamente carabinieri e 118».

Sul posto si sono recati i militi dell’assistenza volontaria di Collecchio Sala Baganza e Felino ed i carabinieri della stazione di Sala Baganza.che hanno trovato l’auto dei malviventi abbandonata capovolta a fari accesi.

I ladri sono scappati a piedi approfittando del buio per correre attraverso i campi che lambiscono il torrente Baganza facendo perdere le proprie tracce. Sull’episodio indagano i carabinieri di Sala Baganza coordinati dal Comando di Salsomaggiore Terme. La refurtiva è stata ritrovata dai carabinieri, abbandonata dai malviventi sull’auto, ed è stata riconsegnata al vicesindaco Leoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    15 Dicembre @ 11.08

    beh...ma almeno un bel colpo di frusta come Dio comanda,glielo vogliamo augurare?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta