-2°

Carabinieri

Arrestato lo spazzino ergastolano

Arrestato lo spazzino ergastolano
Ricevi gratis le news
9

Sulle spalle ha un ergastolo per omicidio, condanne per rapina e un tentativo di rapimento, quattro evasioni dai carceri di mezz'Italia in compagnia di banditi come Vallanzasca e terroristi come Alunni. Eppure si poteva vederlo per le strade di Parma impegnato a raccogliere l'immondizia per conto di una cooperativa. E nelle pause del lavoro rapinava i supermarket. Ora è tornato in cella. Ma in molti si chiedono come fosse possibile che fosse libero. E armato.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mclain

    18 Dicembre @ 15.48

    Con tutta la gente che cerca lavoro noi dobbiamo pagare uno che, dopo un omicidio, varie rapine ed evasioni dai carceri di mezza Italia mandiamo in giro a raccogliere immondizia. E oltretutto invece che lavorare parcheggia il suo camioncino e va a fare altre rapine!! Ma vorrei sapere chi è il genio che permette tutto questo? Un giudice?? Programma riabilitativo?? ma che programma riabilitativo, uno del genere lo si chiude in galera e si butta via la chiave!!!!!

    Rispondi

  • stefano

    18 Dicembre @ 13.52

    Non c'e' da meravigliarsi che fosse armato, da sempre i delinquenti lo sono. Solo i cittadini onesti non possono armarsi per difesa

    Rispondi

  • Vercingetorige

    18 Dicembre @ 12.04

    GRANDE ! Era uno che raccoglieva i sacchettini infami per Folli , e , al suo confronto , Al Capone era un' educanda ! E siamo pieni dei soliti boccaloni che dicono che , gli addetti alla raccolta , devono controllare di qui e valutare di là ! Ragioniere , mala tempora currunt ! Conviene tornare in fabbrica ! Comunque , il vituperato Professor Lombroso , fondatore dell' Antropologia Criminale in Italia , diceva che i delinquenti sono "occasionali" , oppure "abituali" , oppure "per tendenza" . Quelli "abituali" e "per tendenza" sono refrattari alla rieducazione, per cui non resta che proteggere dalle loro malefatte la gente per bene tenendoli in carcere. L' articolo 27 della Costituzione ( fin che ce la lasciano ) dice che la pena deve tendere alla rieducazione del condannato , ma non dice da nessuna parte che la rieducazione sia l' UNICA finalità della pena stessa.

    Rispondi

  • Annalisa

    18 Dicembre @ 11.14

    E' mai possibile che i Carabinieri, con tutto quello che c'è in giro, debbano perdere il loro tempo per indagare su un ergastolano, omicida, plurievaso al quale un giudice scellerato ha concesso la semilibertà???? quel giudice dovrebbe prendere il suo poso ed andare per almeno 2 anni a fare lo spazzino per vedere di trovare un po' di giudizio!!!!!!

    Rispondi

  • gabri

    18 Dicembre @ 10.36

    @rottameparma Ora non fare di tutta l erba un fascio...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

spagna

Igor era in Spagna da settembre. "Accetto l'estradizione in Italia"

15commenti

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5