21°

31°

Valmozzola

Auto centra cervo di 2 quintali

Auto centra cervo di 2 quintali
Ricevi gratis le news
37

Incidente piuttosto anomalo a Valmozzola: un'auto ha investito un cervo di 2 quintali sulla Fondovalle.

SOLIGNANO

Inconsueto incidente lungo la provinciale di Fondovalle Taro, fra Solignano e Valmozzola Stazione.

A scontrarsi sono stati un cervo, deceduto sul colpo, e un Suv con a bordo un professionista di Berceto e la moglie che gestisce un bar-tabaccheria, entrambi illesi. È accaduto giovedì verso le 18, lungo la Fondovalle Taro, a ridosso dei limiti amministrativi dei Comuni di Solignano, Berceto e Valmozzola. Stando alle indiscrezioni, il cervo, un adulto di 3-4 anni del peso di circa due quintali, stanziale nella zona di fondovalle, è balzato all’improvviso sulla carreggiata andandosi a scontrare con la vettura, ora semidistrutta. L’auto che seguiva il Suv guidato del professionista bercetese, è riuscita invece ad evitare l’impatto. Il luogo dell'incidente è stato raggiunto anche dal primo cittadino di Valmozzola, Claudio Alzapiedi, dal tecnico del Comune di Berceto Pietro Zanzucchi, da una pattuglia della polizia stradale di Berceto e dai carabinieri della stazione di Calestano, intervenuti per i rilievi di legge. Per consentire il recupero del cervo e la rimozione del mezzo incidentato, il traffico lungo la strada provinciale ha subito una breve interruzione. V.Stra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio mezzatesta

    20 Dicembre @ 07.40

    di una cosa ho la certezza matematica. A breve chi ci governa a livello nazionale e regionale emanerà una norma per l'abbattimento di una parte dei lupi. Tutto questo parlarne, male, non può che far scaturire nei nostri politici l'idea che per mantenere le poltrone e prendere voti è necessario accontentare chi li vuole eliminare. Scommettiamo? Per poi, ovviamente , piangere per i danni provocati dai cinghiali, caprioli e cervi....chi vuole scommettere?

    Rispondi

  • Lara

    20 Dicembre @ 02.02

    Povera bestia

    Rispondi

  • Stefania

    19 Dicembre @ 21.13

    Quando diedi l'esame per la patente, il commissario esaminatore, mi chiese quale fosse il limite massimo di velocità da tenere di notte in autostrada. Io risposi 130 km/h e l'esaminatore mi disse : "Cosa succede se ti trovi un ostacolo improvviso davanti ? A quella velocità non riusciresti ad evitare lo scontro. Il limite massimo deve essere commisurato alla velocità e alla possibilità di poter frenare in piena sicurezza, quindi non più di 70/80 km/h, in pieno rettilineo." Ora mi chiedo, cosà sarebbe successo se al posto del cervo ci fosse stato un pedone o un ciclista ? E potrebbe succedere a chiunque.

    Rispondi

  • Marco

    19 Dicembre @ 17.31

    Fantastico. Ero certo che Mezzatesta avrebbe sostenuto che con più lupi questo incidente si sarebbe evitato. Visto che ci siamo doterei la numerosa popolazione di lupi della provincia di cappello e paletta,così qualsiasi animale selvatico attraversi la strada potrebbero fermarlo e invece di multarlo mangiarselo.... Ma par piazêr.....

    Rispondi

    • giorgio mezzatesta

      19 Dicembre @ 19.39

      Marco inventa. Infatti mai sostenuto che coi lupi l'incidente non si sarebbe verificato, anche perchè i lupi ,per fortuna , ci sono. Ho solo sostenuto, ma è palese a chiunque, che eliminando, come si vuole, questo predatore, aumenterebbero di sicuro le sue prede preferite:i grandi erbivori. Marco è pregato di leggere bene.

      Rispondi

  • parmigianodelsasso

    19 Dicembre @ 15.51

    I medaglioni di cervo sono ottimi se serviti con una composta di mirtilli. Come abbinamento direi che il Brunello di Montalcino è over the top. Nel caso invitatemi, una boccia di Brunello in cantina ce l'ho.

    Rispondi

    • Oberto

      19 Dicembre @ 17.47

      concordo, anche se io il cervo lo trovo un po' col sapore di selvatico e consiglio sempre di usare le bacche di ginepro nelle preparazioni gastronomiche.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti