-5°

Alluvione 2014

L'«angelo del fango» di Firenze

L'«angelo del fango» di Firenze
1

Una targa per la giovane Martina Bartolini, l'angelo del fango di Firenze che ha aiutato a pulire le Piccole Figlie per l'alluvione del 2014.

Carla Giazzi

Come riconoscimento, scherzoso, le hanno dato un barattolo di fango del Baganza doc, annata 2014. Quello che anche lei ha spalato via dalle Piccole Figlie alluvionate. È un «angelo del fango» un po’ insolito, Martina Bartolini. Parla, e avverti subito la classica «c» aspirata toscana. Martina, classe 1992, è di Firenze. E per una settimana, subito dopo l’alluvione, non ha esitato ad armarsi di pala e stivaloni e venire a Parma a dare una mano. Nonostante l’iniziale incredulità del papà e con l’appoggio della mamma.

È partita da sola: «Doveva venire con me un’amica che all’ultimo momento ha rinunciato. Quando si ha voglia di fare qualcosa non si aspetta nessuno, altrimenti si rischia di non fare mai niente». E dire che fino a quel momento non era mai stata una volontaria. Frequenta l’Accademia di belle arti di Firenze, le lezioni le occupano tutto il tempo, ma la voglia di aiutare ce l’ha dentro: «Cerco comunque di stare vicino alle persone che hanno bisogno». E non è un caso che il suo primo desiderio, una volta laureata, sia quello di aprire un laboratorio per curare con l’arte i bambini disabili. Nel frattempo, dipinge e, fino a quando lo studio glielo ha permesso, cantava in un gruppo rock. Nella nostra città arriva proprio approfittando di una settimana senza lezioni: «Sono venuta a sapere di quello che era successo a Parma tramite la tv e Facebook e mi è scattato qualcosa». Sempre su Facebook stringe amicizia con una ragazza che, insieme ad altri due studenti, l’ospiterà a Parma, e, ancora una volta grazie al social network, il personale delle Piccole Figlie la ritrova dopo più di un anno. E la porta a Parma, ieri sera, alla cena annuale dell’Hospital, all’Astoria, per consegnarle quei riconoscimenti che sono stati dati a tutti i volontari dell’emergenza alluvione durante la festa per il decennale della nuova amministrazione il 25 ottobre. Una volta arrivata a Parma, racconta, è «un vecchiettino», come dice lei, che le indica la struttura. Dove viene accolta in un modo che non dimenticherà e da dove non esce più per una settimana. «Spalavamo via l’acqua dalle fogne, cercavamo di liberare dal fango il pianterreno e di portare in salvo con le carriole oggetti ed effetti personali dagli armadietti». «Arrivavo a sera stanchina - minimizza -, infangata fino ai capelli, ma era tanta la felicità di fare qualcosa di buono, che la fatica passava in secondo piano». E quella tuta marrone che le hanno dato in ospedale la conserva ancora. Non si sente speciale, Martina: «Sono molto contenta che mi abbiano cercato per darmi questi riconoscimenti (oltre al barattolo, una targa e un libro sull’alluvione ndr), ma per me è stata una cosa naturale». Quello che le rimarrà dentro per sempre è l’accoglienza speciale ricevuta e la gioia di collaborare con altri, fino a quel momento sconosciuti. Prima di ieri sera, appena rintracciata a metà novembre, ha fatto una scappata a Parma e ha visitato le Piccole Figlie rimesse a nuovo, «ed è stata una gioia immensa pensare che a “tirarle su” ho contribuito anch’io».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    19 Dicembre @ 23.39

    coraggio, c'è ancora un'Italia da ammirare, specialmente tra i giovani...ed è bello che, ogni tanto, ma sarebbe meglio più spesso, i media riportino belle notizie!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

12commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto