18°

31°

Alluvione 2014

L'«angelo del fango» di Firenze

L'«angelo del fango» di Firenze
Ricevi gratis le news
1

Una targa per la giovane Martina Bartolini, l'angelo del fango di Firenze che ha aiutato a pulire le Piccole Figlie per l'alluvione del 2014.

Carla Giazzi

Come riconoscimento, scherzoso, le hanno dato un barattolo di fango del Baganza doc, annata 2014. Quello che anche lei ha spalato via dalle Piccole Figlie alluvionate. È un «angelo del fango» un po’ insolito, Martina Bartolini. Parla, e avverti subito la classica «c» aspirata toscana. Martina, classe 1992, è di Firenze. E per una settimana, subito dopo l’alluvione, non ha esitato ad armarsi di pala e stivaloni e venire a Parma a dare una mano. Nonostante l’iniziale incredulità del papà e con l’appoggio della mamma.

È partita da sola: «Doveva venire con me un’amica che all’ultimo momento ha rinunciato. Quando si ha voglia di fare qualcosa non si aspetta nessuno, altrimenti si rischia di non fare mai niente». E dire che fino a quel momento non era mai stata una volontaria. Frequenta l’Accademia di belle arti di Firenze, le lezioni le occupano tutto il tempo, ma la voglia di aiutare ce l’ha dentro: «Cerco comunque di stare vicino alle persone che hanno bisogno». E non è un caso che il suo primo desiderio, una volta laureata, sia quello di aprire un laboratorio per curare con l’arte i bambini disabili. Nel frattempo, dipinge e, fino a quando lo studio glielo ha permesso, cantava in un gruppo rock. Nella nostra città arriva proprio approfittando di una settimana senza lezioni: «Sono venuta a sapere di quello che era successo a Parma tramite la tv e Facebook e mi è scattato qualcosa». Sempre su Facebook stringe amicizia con una ragazza che, insieme ad altri due studenti, l’ospiterà a Parma, e, ancora una volta grazie al social network, il personale delle Piccole Figlie la ritrova dopo più di un anno. E la porta a Parma, ieri sera, alla cena annuale dell’Hospital, all’Astoria, per consegnarle quei riconoscimenti che sono stati dati a tutti i volontari dell’emergenza alluvione durante la festa per il decennale della nuova amministrazione il 25 ottobre. Una volta arrivata a Parma, racconta, è «un vecchiettino», come dice lei, che le indica la struttura. Dove viene accolta in un modo che non dimenticherà e da dove non esce più per una settimana. «Spalavamo via l’acqua dalle fogne, cercavamo di liberare dal fango il pianterreno e di portare in salvo con le carriole oggetti ed effetti personali dagli armadietti». «Arrivavo a sera stanchina - minimizza -, infangata fino ai capelli, ma era tanta la felicità di fare qualcosa di buono, che la fatica passava in secondo piano». E quella tuta marrone che le hanno dato in ospedale la conserva ancora. Non si sente speciale, Martina: «Sono molto contenta che mi abbiano cercato per darmi questi riconoscimenti (oltre al barattolo, una targa e un libro sull’alluvione ndr), ma per me è stata una cosa naturale». Quello che le rimarrà dentro per sempre è l’accoglienza speciale ricevuta e la gioia di collaborare con altri, fino a quel momento sconosciuti. Prima di ieri sera, appena rintracciata a metà novembre, ha fatto una scappata a Parma e ha visitato le Piccole Figlie rimesse a nuovo, «ed è stata una gioia immensa pensare che a “tirarle su” ho contribuito anch’io».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    19 Dicembre @ 23.39

    coraggio, c'è ancora un'Italia da ammirare, specialmente tra i giovani...ed è bello che, ogni tanto, ma sarebbe meglio più spesso, i media riportino belle notizie!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video