23°

Fidenza

Morto a 42 anni Marcello Bo

Morto a 42 anni Marcello Bo
0

Figlio del medico Giancarlo, era pilota dell'Alitalia. E' stato male durante una partita di calcetto e trovato morto nell'auto parcheggiata

La morte improvvisa di Marcello Bo, 42 anni, pilota di aerei dell'Alitalia, ha lasciato sotto choc l’intera città. Il fidentino è stato probabilmente stroncato da infarto, anche se sarà l’autopsia, alla quale verrà sottoposta la salma nei prossimi giorni, a stabilire le cause dell’improvviso decesso.

Nella serata di giovedì, Marcello, intorno alle 20.30, si era recato al centro polivalente del Tennis club di viale Martiri Libertà per una partita di calcetto con gli amici. La struttura sportiva infatti annovera anche i campi da calcetto sempre molto frequentati.

Dopo avere giocato per pochi minuti, ad un tratto Marcello ha accusato un malessere per cui ha chiesto ai compagni di sostituirlo.

Quando gli hanno chiesto se avesse bisogno, lui ha risposto che probabilmente si trattava di indigestione. «No ragazzi, state tranquilli, sono un po’ ''inverso'' - ha detto - adesso vado a casa a prendermi qualcosa». Dopo avere fatto la doccia, ha salutato e se n’è andato. Ma nulla lasciava presagire il drammatico epilogo che da lì a poco si sarebbe consumato. Gli altri compagni hanno proseguito nella partita, senza sapere quello che stava succedendo fuori. Marcello è riuscito a raggiungere la sua auto parcheggiata davanti allo stabilimento della Bormioli Rocco, di fronte al complesso sportivo, ma dopo avere aperto la portiera si è accasciato sul volante.

Un passante ha notato la portiera aperta e ha visto un uomo riverso sul volante. Ha allertato immediatamente i soccorsi, ma per il 42enne fidentino non c’è stato più niente da fare. Quando i compagni di calcetto, poco prima delle 22 sono usciti, hanno notato un'ambulanza davanti alla Bormioli e quando si sono avvicinati, purtroppo hanno appreso della drammatica fine di Marcello.

Era una persona molto conosciuta, in quanto era figlio dello storico e stimato medico di base, Giancarlo Bo, che ha esercitato la professione in città, per tanti anni. Dopo avere frequentato il Liceo scientifico, si era iscritto a Giurisprudenza, ma poi aveva preferito dedicarsi a quella che era stata la sua più grande passione fin da bambino: l’aviazione. Alcuni amici hanno raccontato che sin da quando era piccolo accarezzava il sogno di pilotare un aereo. E quel desiderio di un bimbo, di volare, si era concretizzato, quando dopo avere frequentato un corso e ottenute le diverse licenze e abilitazioni, era diventato pilota dell’Alitalia. Proprio per i controlli medici, continui e accurati, cui sono sottoposti i piloti, nessuno, ieri, credeva che Marcello potesse essersene andato così, all’improvviso.

Pieno di interessi, con gli amici, aveva un gruppo che organizzava eventi, ma solo per stare in compagnia e non a scopo di lucro. Aveva organizzato anche feste di carnevale in occasione degli eventi in maschera del comune. Oltre alla passione per il calcetto, era anche un grande tifoso del Parma, che ha continuato a seguire. «Eravamo andati a vedere il Parma anche nelle scorse partite – ha ricordato un amico – perché lui teneva tantissimo alla squadra gialloblù».

Si ritrovava spesso con gli amici della «panca», di San Michele, con i quali ha trascorso tanti momenti spensierati e felici.

Sgomento anche il sindaco Andrea Massari, quando ha appreso della disgrazia. «Conoscevo bene Marcello – ha spiegato Massari – anche perché eravamo coetanei. Sono rattristato dalla sua immatura scomparsa. Marcello si è fatto stimare per le sue doti e la sua professionalità. Era cordiale e sempre gentile con tutti. Lo avevo incontrato anche alcuni giorni fa e ci eravamo presi un aperitivo. Perché lui coltivava relazioni d’amicizia con tutti. A nome della città, mi stringo in un affettuoso abbraccio ai suoi familiari».

Ancora non è stata fissata la data dei funerali, anche perché prima dovrà essere effettuata l’autopsia. Oltre alla moglie Stefania, ha lasciato il padre Giancarlo, la mamma Annamaria e la sorella Giovanna, stimata imprenditrice, produttrice e cartoonist di Achtoons srl, casa di produzione italiana con sede a Bologna fondata nel 1999 proprio da lei. S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon