20°

35°

Meteo

Record siccità a Berceto

Record siccità a Berceto
0

È di Berceto il record nazionale di siccità: non piove dal 13 settembre scorso. Non va meglio in città, dove continua il caldo fuori stagione. Scopri come bercetesi e parmigiani vivono questo Natale anomalo.

Monica Tiezzi

Se a Berceto ancora non fanno la danza della pioggia, poco ci manca: sul paese non piove dal 13 settembre, quando si scatenò un acquazzone fortissimo. Da allora - fatta eccezione per una pioggerella durata pochi minuti, il 2 novembre scorso, e a malapena rilevata dai pluviometri - niente altro. Secondo i meteorologi, con i suoi 98 giorni di siccità, Berceto è in questo momento il paese più «a secco» d'Italia.

Fioriture e presepi

«È vero, siamo stati contattati nei giorni scorsi per dare una conferma del dato» dice il sindaco Luigi Lucchi. Alle prese, come tutti i bercetesi, con questo inverno che profuma di primavera: fiori e presepi. «Anche oggi (ieri per chi legge, ndr) abbiamo una massima oltre i dieci gradi, i bar hanno messo i tavolini fuori e si fa colazione all'aperto: non si ricorda a memoria d'uomo. Abbiamo margherite, primule, viole e rose in piena fioritura, come documentano le pagine facebook di tanti bercetesi, ma anche 200 presepi sparsi per le vie del borgo». E non sbocciano solo primule e viole. «Nel Parmense stanno fiorendo i ciliegi, gli ellebori, la forsythia. Per queste piante è già primavera. Ed è un disastro», dicono i botanici.

Agricoltori preoccupati

Per ora la siccità a Berceto non ha causato problemi di approvvigionamento di acqua: «In questo periodo in paese siamo in pochi e abbiamo 70 sorgenti naturali. Se la situazione dovesse protrarsi, potremmo ricorrere all'acqua del Baganza», dice Lucchi. Ma gli agricoltori, pur godendosi come tutti le belle giornate, sono preoccupati: «Temo che prima o poi la pagheremo - dice Paolo Bonelli, titolare di un'azienda agricola a Berceto - I campi si sono risvegliati, il grano è insolitamente alto ed è alto anche il rischio che una gelata improvvisa rovini tutto. Penso anche alla raccolta del fieno in primavera, che potrebbe essere compromessa».

Città senza pioggia da un mese

Se Berceto resta a secco, non va meglio nel resto della provincia. E d'Italia. A Parma non piove da 28 giorni, dal 22 novembre, quando caddero 26 millimetri: la media di precipitazioni a dicembre è di 65 millimetri. «Dopo l'anticiclone durato 21 giorni, dal 29 ottobre al 19 novembre, ne stiamo fronteggiando un altro che dura dal 29 novembre - spiega Paolo Fantini dell'osservatorio meteo dell'università - Le temperature restano saldamente cinque gradi oltre le medie stagionali sia nelle massime che nelle minime». Ieri alle 15 si registravano in città 12,2 gradi, mentre la minima ieri mattina è stata di cinque gradi. Umidità al massimo (97%) al mattino e al minimo (71%) a metà pomeriggio. Il dato più eclatante? Al Passo del Tomarlo, a 1.485 metri, ieri si sono sfiorati i dieci gradi.

Sempre più caldo

Un'annata eccezionale? Non proprio. Gli inverni caldi si stanno succedendo a ritmo serrato nel nostro territorio. Il dicembre dell'anno scorso è stato il più caldo della storia di Parma, almeno da quando sono iniziate le rilevazioni scientifiche dei dati meteo, nel 1878. Se anche questo dicembre (arrivato dopo un novembre anch'esso anomalo) terminerà su questa falsariga (come indicano le previsioni, che danno l'anticiclone attivo fino a fine anno), rischia di diventare il terzo più caldo nelle rilevazioni storiche (mentre il 2015 potrebbe diventare l'anno più caldo a livello globale). Di recente, inverni anomali a Parma si sono registrati nel 2006-2007, con una media di temperature di 7,1° superiori alla norma. E nel 2008, a fine gennaio - nei tradizionali «giorni della merla» - in città il termometro arrivò a sfiorare i 20 gradi.

Polveri sottili, 67 sforamenti

Soffre l'ecosistema, sbalestrato da questa stagione fuori stagione, e soffrono i nostri polmoni, asfissiati dalle polveri sottili accumulatesi per l'assenza di pioggia e vento. Da inizio mese in città sono state 13 le giornate di sforamento non solo del pm 10 (le polveri sottili sotto i 10 micron di diametro) ma anche del pm 2.5, polveri ancora più sottili, con diametro inferiore a 2.5 micron, più insidioso del pm 10 perchè in grado di penetrare profondamente nei polmoni. Le giornate «nere» sono state il 14, 15 e 16 dicembre, con valori schizzati alle stelle per entrambi i particolati. Da inizio 2015, salgono così a 67 gli sforamenti delle polveri: la normativa anti-smog ne consentirebbe un massimo di 35 all'anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Si fa presto a dire Lambrusco

"ROSSO FRIZZANTE"

Si fa presto a dire Lambrusco. Lo speciale

di Chichibio

Lealtrenotizie

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica

consiglio dei ministri

Stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica: fondi e prelievi di acqua in deroga - Caldo in aumento (Video)

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

incidente

Frontale in via Baganzola: due feriti al Pronto soccorso

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

6commenti

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi su misura

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

8commenti

sant'ilario

Rapina all’ufficio postale di Calerno: caccia all'uomo nel Parmense

Tre malviventi fuggiti con circa 2.000 euro

gazzareporter

Portici del Grano: parcheggio, simbolo o rappresentanza? Foto

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

5commenti

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

12commenti

coppia

Celebrata la prima unione civile a Castelnovo Sotto: Andrea è di Parma

SPETTACOLI

Il «Sogno» inaugura l'Arena del Due

GIOVANI

Servizio civile, pochissime adesioni e il bando sta per scadere

4commenti

Paura

Fidenza: incendio in un appartamento, cinque intossicati

tragedia

Sorbolo: 40enne muore dopo una partita di calcetto Video

parma

Cercano di scipparla sul Ponte Italia: 20enne ferita

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

roma

Bimbo di 5 anni muore travolto da un vaso

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

galles

Il fidanzato la tradisce, lei si vendica sulla sua Bmw Video

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

Moto

Max Biaggi resta in ospedale, altra operazione

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford