12°

23°

Meteo

Record siccità a Berceto

Record siccità a Berceto
Ricevi gratis le news
0

È di Berceto il record nazionale di siccità: non piove dal 13 settembre scorso. Non va meglio in città, dove continua il caldo fuori stagione. Scopri come bercetesi e parmigiani vivono questo Natale anomalo.

Monica Tiezzi

Se a Berceto ancora non fanno la danza della pioggia, poco ci manca: sul paese non piove dal 13 settembre, quando si scatenò un acquazzone fortissimo. Da allora - fatta eccezione per una pioggerella durata pochi minuti, il 2 novembre scorso, e a malapena rilevata dai pluviometri - niente altro. Secondo i meteorologi, con i suoi 98 giorni di siccità, Berceto è in questo momento il paese più «a secco» d'Italia.

Fioriture e presepi

«È vero, siamo stati contattati nei giorni scorsi per dare una conferma del dato» dice il sindaco Luigi Lucchi. Alle prese, come tutti i bercetesi, con questo inverno che profuma di primavera: fiori e presepi. «Anche oggi (ieri per chi legge, ndr) abbiamo una massima oltre i dieci gradi, i bar hanno messo i tavolini fuori e si fa colazione all'aperto: non si ricorda a memoria d'uomo. Abbiamo margherite, primule, viole e rose in piena fioritura, come documentano le pagine facebook di tanti bercetesi, ma anche 200 presepi sparsi per le vie del borgo». E non sbocciano solo primule e viole. «Nel Parmense stanno fiorendo i ciliegi, gli ellebori, la forsythia. Per queste piante è già primavera. Ed è un disastro», dicono i botanici.

Agricoltori preoccupati

Per ora la siccità a Berceto non ha causato problemi di approvvigionamento di acqua: «In questo periodo in paese siamo in pochi e abbiamo 70 sorgenti naturali. Se la situazione dovesse protrarsi, potremmo ricorrere all'acqua del Baganza», dice Lucchi. Ma gli agricoltori, pur godendosi come tutti le belle giornate, sono preoccupati: «Temo che prima o poi la pagheremo - dice Paolo Bonelli, titolare di un'azienda agricola a Berceto - I campi si sono risvegliati, il grano è insolitamente alto ed è alto anche il rischio che una gelata improvvisa rovini tutto. Penso anche alla raccolta del fieno in primavera, che potrebbe essere compromessa».

Città senza pioggia da un mese

Se Berceto resta a secco, non va meglio nel resto della provincia. E d'Italia. A Parma non piove da 28 giorni, dal 22 novembre, quando caddero 26 millimetri: la media di precipitazioni a dicembre è di 65 millimetri. «Dopo l'anticiclone durato 21 giorni, dal 29 ottobre al 19 novembre, ne stiamo fronteggiando un altro che dura dal 29 novembre - spiega Paolo Fantini dell'osservatorio meteo dell'università - Le temperature restano saldamente cinque gradi oltre le medie stagionali sia nelle massime che nelle minime». Ieri alle 15 si registravano in città 12,2 gradi, mentre la minima ieri mattina è stata di cinque gradi. Umidità al massimo (97%) al mattino e al minimo (71%) a metà pomeriggio. Il dato più eclatante? Al Passo del Tomarlo, a 1.485 metri, ieri si sono sfiorati i dieci gradi.

Sempre più caldo

Un'annata eccezionale? Non proprio. Gli inverni caldi si stanno succedendo a ritmo serrato nel nostro territorio. Il dicembre dell'anno scorso è stato il più caldo della storia di Parma, almeno da quando sono iniziate le rilevazioni scientifiche dei dati meteo, nel 1878. Se anche questo dicembre (arrivato dopo un novembre anch'esso anomalo) terminerà su questa falsariga (come indicano le previsioni, che danno l'anticiclone attivo fino a fine anno), rischia di diventare il terzo più caldo nelle rilevazioni storiche (mentre il 2015 potrebbe diventare l'anno più caldo a livello globale). Di recente, inverni anomali a Parma si sono registrati nel 2006-2007, con una media di temperature di 7,1° superiori alla norma. E nel 2008, a fine gennaio - nei tradizionali «giorni della merla» - in città il termometro arrivò a sfiorare i 20 gradi.

Polveri sottili, 67 sforamenti

Soffre l'ecosistema, sbalestrato da questa stagione fuori stagione, e soffrono i nostri polmoni, asfissiati dalle polveri sottili accumulatesi per l'assenza di pioggia e vento. Da inizio mese in città sono state 13 le giornate di sforamento non solo del pm 10 (le polveri sottili sotto i 10 micron di diametro) ma anche del pm 2.5, polveri ancora più sottili, con diametro inferiore a 2.5 micron, più insidioso del pm 10 perchè in grado di penetrare profondamente nei polmoni. Le giornate «nere» sono state il 14, 15 e 16 dicembre, con valori schizzati alle stelle per entrambi i particolati. Da inizio 2015, salgono così a 67 gli sforamenti delle polveri: la normativa anti-smog ne consentirebbe un massimo di 35 all'anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel