21°

36°

Meteo

Record siccità a Berceto

Record siccità a Berceto
Ricevi gratis le news
0

È di Berceto il record nazionale di siccità: non piove dal 13 settembre scorso. Non va meglio in città, dove continua il caldo fuori stagione. Scopri come bercetesi e parmigiani vivono questo Natale anomalo.

Monica Tiezzi

Se a Berceto ancora non fanno la danza della pioggia, poco ci manca: sul paese non piove dal 13 settembre, quando si scatenò un acquazzone fortissimo. Da allora - fatta eccezione per una pioggerella durata pochi minuti, il 2 novembre scorso, e a malapena rilevata dai pluviometri - niente altro. Secondo i meteorologi, con i suoi 98 giorni di siccità, Berceto è in questo momento il paese più «a secco» d'Italia.

Fioriture e presepi

«È vero, siamo stati contattati nei giorni scorsi per dare una conferma del dato» dice il sindaco Luigi Lucchi. Alle prese, come tutti i bercetesi, con questo inverno che profuma di primavera: fiori e presepi. «Anche oggi (ieri per chi legge, ndr) abbiamo una massima oltre i dieci gradi, i bar hanno messo i tavolini fuori e si fa colazione all'aperto: non si ricorda a memoria d'uomo. Abbiamo margherite, primule, viole e rose in piena fioritura, come documentano le pagine facebook di tanti bercetesi, ma anche 200 presepi sparsi per le vie del borgo». E non sbocciano solo primule e viole. «Nel Parmense stanno fiorendo i ciliegi, gli ellebori, la forsythia. Per queste piante è già primavera. Ed è un disastro», dicono i botanici.

Agricoltori preoccupati

Per ora la siccità a Berceto non ha causato problemi di approvvigionamento di acqua: «In questo periodo in paese siamo in pochi e abbiamo 70 sorgenti naturali. Se la situazione dovesse protrarsi, potremmo ricorrere all'acqua del Baganza», dice Lucchi. Ma gli agricoltori, pur godendosi come tutti le belle giornate, sono preoccupati: «Temo che prima o poi la pagheremo - dice Paolo Bonelli, titolare di un'azienda agricola a Berceto - I campi si sono risvegliati, il grano è insolitamente alto ed è alto anche il rischio che una gelata improvvisa rovini tutto. Penso anche alla raccolta del fieno in primavera, che potrebbe essere compromessa».

Città senza pioggia da un mese

Se Berceto resta a secco, non va meglio nel resto della provincia. E d'Italia. A Parma non piove da 28 giorni, dal 22 novembre, quando caddero 26 millimetri: la media di precipitazioni a dicembre è di 65 millimetri. «Dopo l'anticiclone durato 21 giorni, dal 29 ottobre al 19 novembre, ne stiamo fronteggiando un altro che dura dal 29 novembre - spiega Paolo Fantini dell'osservatorio meteo dell'università - Le temperature restano saldamente cinque gradi oltre le medie stagionali sia nelle massime che nelle minime». Ieri alle 15 si registravano in città 12,2 gradi, mentre la minima ieri mattina è stata di cinque gradi. Umidità al massimo (97%) al mattino e al minimo (71%) a metà pomeriggio. Il dato più eclatante? Al Passo del Tomarlo, a 1.485 metri, ieri si sono sfiorati i dieci gradi.

Sempre più caldo

Un'annata eccezionale? Non proprio. Gli inverni caldi si stanno succedendo a ritmo serrato nel nostro territorio. Il dicembre dell'anno scorso è stato il più caldo della storia di Parma, almeno da quando sono iniziate le rilevazioni scientifiche dei dati meteo, nel 1878. Se anche questo dicembre (arrivato dopo un novembre anch'esso anomalo) terminerà su questa falsariga (come indicano le previsioni, che danno l'anticiclone attivo fino a fine anno), rischia di diventare il terzo più caldo nelle rilevazioni storiche (mentre il 2015 potrebbe diventare l'anno più caldo a livello globale). Di recente, inverni anomali a Parma si sono registrati nel 2006-2007, con una media di temperature di 7,1° superiori alla norma. E nel 2008, a fine gennaio - nei tradizionali «giorni della merla» - in città il termometro arrivò a sfiorare i 20 gradi.

Polveri sottili, 67 sforamenti

Soffre l'ecosistema, sbalestrato da questa stagione fuori stagione, e soffrono i nostri polmoni, asfissiati dalle polveri sottili accumulatesi per l'assenza di pioggia e vento. Da inizio mese in città sono state 13 le giornate di sforamento non solo del pm 10 (le polveri sottili sotto i 10 micron di diametro) ma anche del pm 2.5, polveri ancora più sottili, con diametro inferiore a 2.5 micron, più insidioso del pm 10 perchè in grado di penetrare profondamente nei polmoni. Le giornate «nere» sono state il 14, 15 e 16 dicembre, con valori schizzati alle stelle per entrambi i particolati. Da inizio 2015, salgono così a 67 gli sforamenti delle polveri: la normativa anti-smog ne consentirebbe un massimo di 35 all'anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti