21°

Calcio

Giordani: "Così recupereremo Longobardi"

Intervista al preparatore degli infortunati

Giordani:
Ricevi gratis le news
1

Lavorano nell'ombra per aiutare il Parma a tornare tra i professionisti. Uno di questi è Paolo Giordani che sta cercando di riportare al top Christian Longobardi e gli altri infortunati. Un lavoro difficile e complicato, che non prevede soste.

Sandro Piovani

Ne aveva parlato Corapi, prima della sosta natalizia: «Grazie a chi lavora nell'ombra». E il centrocampista crociato aveva snocciolato una lunga serie di nomi (di battesimo) di addetti e collaboratori del club crociato che difficilmente finiscono sulle pagine di giornale. Tra questi anche Paolo, ovvero Paolo Giordani preparatore di raccordo. Che si occupa di riportare in campo i crociati infortunati. E quando si parla di giocatori del Parma in difficoltà fisiche si pensa subito a Christian Longobardi, che è stato operato dopo la frattura del malleolo. «I ragazzi (infortunati, ndr) si stanno impegnando molto, anche in questi giorni. Insieme allo staff sanitario stiamo lavorando duramente. Per quanto riguarda Longobardi si sta seguendo un programma di recupero personalizzato. Dopo un periodo di riabilitazione effettuato a casa sua, nei prossimi giorni si aggregherà alla squadra per un lavoro più specifico con me e i fisioterapisti. Un lavoro sempre più personalizzato per arrivare al recupero definitivo».

Quanto manca al ritorno in campo di Longobardi?

«I tempi in questo momento non si possono definire. Possiamo dire che Christian è un atleta che ha tanta voglia di tornare in campo insieme a tanta professionalità».

Quanto può aiutare il preparatore anche sotto l'aspetto psicologico?

«Il preparatore degli infortunati è una sorta di passaggio tra l'essere atleti e il non essere a disposizione. Bisogna portare l'atleta giorno dopo giorno a riprovare quella gestualità che poi utilizzerà in campo. Quindi si parte da esercizi blandi per arrivare a gesti specifici, sia con la palla che senza. Quindi l'aspetto psicologico è molto importante perché l'atleta di giorno in giorno vede avvinarsi l'obbiettivo, senza dover pensare ai gesti».

E gli altri infortunati?

«Guazzo, Benassi e Musetti hanno problemi muscolari in via di risoluzione anche se i tempi sono ancora difficili da stabilire. In ogni caso lo staff sanitario monitora ogni giorno i giocatori garantendo le terapie migliori. E i giocatori a loro volta si stanno allenando garantendo una certa continuità nella preparazione».

E c'è Giorgino che è sceso in campo nonostante un piccolo problema.

«Quando un atleta non è al meglio, può avere difficoltà ad esprimersi. E' anche vero che in tutti gli sport è difficile avere un atleta al 100% in ogni gara. Lui ha tanta voglia di giocare e questo aiuta molto».

Dal Parma al Parma: tante esperienza per tornare poi a casa.

«Prima il Parma poi la Nazionale femminile, quindi lo Spezia. E adesso, nonostante la mia attività privata a Soragna, ecco che mi ritrovo qui. Grazie al dottor Pasta. La cosa bella è l'intesa che c'è tra lo staff tecnico e sanitario. C'è stima e amicizia e questo facilita la risoluzione di alcuni problemi. Il Parma in assoluto ha uno staff da serie A».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gaia

    27 Dicembre @ 06.39

    grande Paolo!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

21commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto