10°

20°

CASO BRYAN

Il legale contrattacca: «La morfologica non c'è»

Il legale contrattacca: «La morfologica non c'è»
8

«La morfologica non c'è. E' lo stesso ginecologo che ha scritto nella cartelletta consegnata alla signora di aver effettuato quel 9 settembre un'ecografia ostetrica, non la morfologica». L'avvocato Silvia Gamberoni, uno dei legali della famiglia di Bryan, va al contrattacco dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi alla «Gazzetta» da parte dello specialista, che aveva affermato di aver effettuato l'esame morfologico pur non rilevando alcuna anomalia.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    19 Gennaio @ 18.11

    IERI , al Reparto Maternità dell' Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia è nata , da parto naturale , una bella bambina con due denti incisivi inferiori sovrannumerari semi inclusi. Un fatto che si verifica in 2 - 3 casi ogni 10000. I dentini avrebbero potuto ostacolare l' allattamento e risultare dannosi per la neonata e per la madre, per cui sono stati estratti. Magari , affidandosi ad uno Studio specializzato in "malasanità" , si potrebbe provare a chiedere un risarcimento danni ad Ostetrici ed Ecografisti per non averli visti.

    Rispondi

  • Lagennara

    19 Gennaio @ 17.36

    l'ecografia morfologica, è un'ecografia fatta al 5° mese di gravidanza, quando il feto è lungo all'incirca 20 cm ed è visibile nella sua totalità. Cosa cambia dall'ecografia ostetrica?? Nulla..perchè anche un'ecografia ostetrica viene fatta da un ginecologo laureato, solo che probabilmente le misure non vengono prese. Quello che mi chiedo è.. ma se almeno uno degli esami fosse stato fatto, come è stato possibile non vedere la grave malformazione e sopratutto non essere in possesso di alcun referto? inoltre a dirla tutta, la mancanza dell'arto inferiore, si sarebbe dovuta vedere anche nell'ecografia del 3° mese. Chi mente a questo punto? a me viene da dire, povero bambino, vittima inconsapevole. Gli auguro il meglio e tanto amore!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      19 Gennaio @ 20.04

      Che sia un' omissione insolita è innegabile , ma gli esperti , la dottoressa Verratti dell' AUSL di Parma ed il dottor Gabrielli del Policlinico Sant' Orsola di Bologna , intervistati anche dalla "Gazzetta di Parma" , dicono che può essere possibile. Poi , il ginecologo "privato" dice di avere fatto la "morfologica" , di averla registrata e di non aver trovato nulla di anomalo. AUSL ed Ospedale dicono che , in cartella , non c' è . Il ginecologo "privato" dice che nessuno glie l' ha chiesta. Comunque la donna ha fatto diverse altre ecografie , oltre a quella "privata" , e neanche quelle avrebbero mostrato la grave malformazione. Allora , potremmo provare a metterla in questi termini : i Medici di AUSL e Ospedale non potevano avvertire la madre della grave malformazione del feto perché non lo sapevano. Potevano però avvertire la gravida che , dalla documentazione in suo possesso , mancava un esame essenziale. Lo hanno fatto ?

      Rispondi

  • Patrizia

    19 Gennaio @ 13.16

    Quando ho avuto un figlio io (non nelle preistoria ma nel 1975) l'unico strumento in uso ai ginecologi privati e ospedalieri era una tromba in legno per ascoltare il battito del feto. Se mio figlio fosse nato senza piedi o senza mani, cosa che era diventata il mio incubo peggiore negli ultimo mesi di gravidanza, con chi avrei potuto prendermela? Grazie all'ecografo di esistere, ma l'infallibilità assoluta temo che putroppo ancora non esista.

    Rispondi

  • marco

    19 Gennaio @ 12.15

    Mi fa sorridere(amaro) l'alzata di scudi che puntualmente arriva dalla categoria dei medici anche sui casi più eclatanti come questo...eppure tutte le madri hanno ancora in testa queste famose frasi durante le proprie ecografie "guardi signora queste sono le maninie e questi sono i piedini ..

    Rispondi

    • Vercingetorige

      19 Gennaio @ 16.35

      QUI , DI "ECLATANTE" , C' E' SOLO CHE IL BAMBINO NON E' NATO SENZA GAMBE PER COLPA DEI MEDICI ! Poi c' è la faccenda dell' ecografia "morfologica" che il ginecologo "privato" dice che c' è , e ce l' ha registrata , mentre AUSL ed Ospedale dicono che non c' è , ma se ne sono accorti solo al momento del parto.

      Rispondi

  • cambogiano

    19 Gennaio @ 12.15

    sta di fatto che la paziente non ha ritirato il referto pertanto la donna ha dimostrato di non volerne conoscere i risultati. c'è ben poco da lamentarsi, se avesse ritirato il referto avrebbe saputo che mancava la morfologica.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

1commento

MILANO

Corona, urla in aula contro il fidanzato di Nina Moric

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling