-2°

CASO BRYAN

Il legale contrattacca: «La morfologica non c'è»

Il legale contrattacca: «La morfologica non c'è»
8

«La morfologica non c'è. E' lo stesso ginecologo che ha scritto nella cartelletta consegnata alla signora di aver effettuato quel 9 settembre un'ecografia ostetrica, non la morfologica». L'avvocato Silvia Gamberoni, uno dei legali della famiglia di Bryan, va al contrattacco dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi alla «Gazzetta» da parte dello specialista, che aveva affermato di aver effettuato l'esame morfologico pur non rilevando alcuna anomalia.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    19 Gennaio @ 18.11

    IERI , al Reparto Maternità dell' Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia è nata , da parto naturale , una bella bambina con due denti incisivi inferiori sovrannumerari semi inclusi. Un fatto che si verifica in 2 - 3 casi ogni 10000. I dentini avrebbero potuto ostacolare l' allattamento e risultare dannosi per la neonata e per la madre, per cui sono stati estratti. Magari , affidandosi ad uno Studio specializzato in "malasanità" , si potrebbe provare a chiedere un risarcimento danni ad Ostetrici ed Ecografisti per non averli visti.

    Rispondi

  • Lagennara

    19 Gennaio @ 17.36

    l'ecografia morfologica, è un'ecografia fatta al 5° mese di gravidanza, quando il feto è lungo all'incirca 20 cm ed è visibile nella sua totalità. Cosa cambia dall'ecografia ostetrica?? Nulla..perchè anche un'ecografia ostetrica viene fatta da un ginecologo laureato, solo che probabilmente le misure non vengono prese. Quello che mi chiedo è.. ma se almeno uno degli esami fosse stato fatto, come è stato possibile non vedere la grave malformazione e sopratutto non essere in possesso di alcun referto? inoltre a dirla tutta, la mancanza dell'arto inferiore, si sarebbe dovuta vedere anche nell'ecografia del 3° mese. Chi mente a questo punto? a me viene da dire, povero bambino, vittima inconsapevole. Gli auguro il meglio e tanto amore!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      19 Gennaio @ 20.04

      Che sia un' omissione insolita è innegabile , ma gli esperti , la dottoressa Verratti dell' AUSL di Parma ed il dottor Gabrielli del Policlinico Sant' Orsola di Bologna , intervistati anche dalla "Gazzetta di Parma" , dicono che può essere possibile. Poi , il ginecologo "privato" dice di avere fatto la "morfologica" , di averla registrata e di non aver trovato nulla di anomalo. AUSL ed Ospedale dicono che , in cartella , non c' è . Il ginecologo "privato" dice che nessuno glie l' ha chiesta. Comunque la donna ha fatto diverse altre ecografie , oltre a quella "privata" , e neanche quelle avrebbero mostrato la grave malformazione. Allora , potremmo provare a metterla in questi termini : i Medici di AUSL e Ospedale non potevano avvertire la madre della grave malformazione del feto perché non lo sapevano. Potevano però avvertire la gravida che , dalla documentazione in suo possesso , mancava un esame essenziale. Lo hanno fatto ?

      Rispondi

  • Patrizia

    19 Gennaio @ 13.16

    Quando ho avuto un figlio io (non nelle preistoria ma nel 1975) l'unico strumento in uso ai ginecologi privati e ospedalieri era una tromba in legno per ascoltare il battito del feto. Se mio figlio fosse nato senza piedi o senza mani, cosa che era diventata il mio incubo peggiore negli ultimo mesi di gravidanza, con chi avrei potuto prendermela? Grazie all'ecografo di esistere, ma l'infallibilità assoluta temo che putroppo ancora non esista.

    Rispondi

  • marco

    19 Gennaio @ 12.15

    Mi fa sorridere(amaro) l'alzata di scudi che puntualmente arriva dalla categoria dei medici anche sui casi più eclatanti come questo...eppure tutte le madri hanno ancora in testa queste famose frasi durante le proprie ecografie "guardi signora queste sono le maninie e questi sono i piedini ..

    Rispondi

    • Vercingetorige

      19 Gennaio @ 16.35

      QUI , DI "ECLATANTE" , C' E' SOLO CHE IL BAMBINO NON E' NATO SENZA GAMBE PER COLPA DEI MEDICI ! Poi c' è la faccenda dell' ecografia "morfologica" che il ginecologo "privato" dice che c' è , e ce l' ha registrata , mentre AUSL ed Ospedale dicono che non c' è , ma se ne sono accorti solo al momento del parto.

      Rispondi

  • cambogiano

    19 Gennaio @ 12.15

    sta di fatto che la paziente non ha ritirato il referto pertanto la donna ha dimostrato di non volerne conoscere i risultati. c'è ben poco da lamentarsi, se avesse ritirato il referto avrebbe saputo che mancava la morfologica.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

2commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

5commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

CULTURA 

Archeologia

Restaurati 50mila metri quadrati di città a Pompei

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco