-2°

FIDENZA

Finti addetti del gas rubano un anello d'oro

Finti addetti del gas rubano un anello d'oro
4

Con la scusa di essere addetti del gas, due ladri sono entrati nell'abitazione di un'anziana e con la scusa di dover controllare le bollette hanno rubato un anello d'oro. Tutti i particolari e i numeri a cui rivolgersi in casi come questo.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • diffidente

    21 Gennaio @ 11.24

    Questo è uno dei crimini più odiosi, perchè colpisce persone anziane che, per ingenuità o solo per scambiare due chiacchiere con qualcuno, fanno entrare in casa propria questi vermi delinquenti; però, dopo le centinaia di annunci divulgati tramite media, giornali e tv dalle Forze dell'Ordine, in ogni modo comprensibile, dopo gli incontri che le stesse hanno organizzato in città e paesi per spiegare di persona che non ci si deve fidare, anche gli anziani e, soprattutto, i loro figli o parenti, potrebbero prestare un minimo di attenzione in più, che eviterebbe loro di subire il danno del furto di oggetti preziosi (magari cari ricordi) o denaro e l'umiliazione morale di sentirsi traditi nella fiducia...

    Rispondi

    • 21 Gennaio @ 12.59

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Quando avrai quell'età, o vedrai arrivarci i tuoi genitori, capirai che non è così semplice

      Rispondi

      • diffidente

        21 Gennaio @ 19.18

        Di genitori me ne è rimasto uno solo ed ha 84 anni! Dopo aver subito il furto con destrezza di un braccialetto d'oro, davanti a casa quando ancora c'era mia madre (3 anni fa) ad opera dei soliti rom che cercavano l'ospedale, ho fatto una lunga e (spero) convincente opera di spiegazione su queste odiose truffe, facendo tanti esempi pratici, insistendo sul fatto di non far MAI entrare sconosciuti, di non credere MAI a chiunque dovesse telefonare raccontando di incidenti, auto sequestrate, contravvenzioni da pagare ecc. ecc. Ho ribadito che, se non sente la mia voce, che ben conosce, non deve fornire dati personali nè redere ad ipotetiche emergenze; finora è srvito, tanto ce quando lo corso anno qualcuno ha chiamato mio padre pèer una simile motivazione, non avendo riconosciuto la mia voce (avevano fatto finta di passargli il figlio...), ha chiuso la comunicazione e mi ha informato della cosa. Nel mio piccolo, le spiegazioni ripetute fino alla noia a qualcosa sono servite!

        Rispondi

        • 21 Gennaio @ 20.14

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Glielo auguro e ve lo auguro, ma lasciatemi condividere con voi un ricordo personale che forse può esservi utile. Un giorno mia madre ha aperto a due giovani estranei, che chiedevano "un bicchier d'acqua". Non so cosa è accaduto, ma se avevano cattive intenzioni qualcosa deve poi avere impedito loro di realizzarle. Ovviamente, quando mia madre mi ha raccontato l'episodio, l'ho "sgridata" e le ho fatto mille raccomandazioni di non aprire più a nessuno, se non a chi conosceva bene. Il giorno dopo (ripeto: il giorno dopo) ho voluto sperimentare l'esito delle mie parole: ho aperto con le mie chiavi il portone d'ingresso del condominio, poi sono salito e ho suonato a mia madre, che...ha aperto immediatamente e senza neppure chiedere chi era alla porta. Appena ha aperto, vedendomi lei ha capito di avere sbagliato e io le ho subito ricordato "Perchè hai aperto senza sapere chi era quando ti avevo raccomandato di non farlo?". E lei, pronta, mi ha sorriso: "Perchè sapevo che eri tu...!". Ovviamente era una scusa: avrei potuto ripeterlo altre 100 volte, ma ci sarebbe ricascata. Ecco perchè vorrei punizioni pesantissime per chi commette reati così odiosi, che sfruttano la debolezza della mente umana quando invecchia. Lei ha ragione: ripeta fino alla noia le sue spiegazioni, le auguro che basti: ma non ci faccia conto fino in fondo.

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

Amministrative 2017

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

14commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

Stati Uniti

Chelsea Clinton difende Barron, il figlio piccolo di Trump

SOCIETA'

Anniversari

Il frisbee compie sessant'anni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

VENEZIA

Insulto razzista a un giocatore 13enne: rissa fra genitori sugli spalti

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)