Omicidio

Sangue ovunque nella casa di Alessia

Sangue ovunque nella casa di Alessia
Ricevi gratis le news
8

C'era sangue dappertutto nella casa di Alessia Della Pia, la ragazza uccisa da Mohamed Jella nello scorso dicembre. E' quanto hanno scoperto i carabinieri grazie al luminol dopo essere tornati sul luogo del delitto. E intanto la caccia all'assassino continua.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    23 Gennaio @ 15.11

    fa impressione il "silenzio assordante" delle femministe nostrane per questo altro femminicidio efferato, come sono state in silenzio per le violenze contro le donne a Colonia ed in altre città tedesche... e qualcuna protesta se si chiamano questi individui "animali"! Forse che gli uomini violenti da condannare sono solo quelli occidentali? Forse che i nordafricani, in special modo gli islamici, hanno delle scusanti x la loro cultura e/o religione, perché trattano le donne che non si sottraggono alle loro "regole" peggio degli animali? Ebbene, le femministe nostrane abbiano il coraggio morale di definire "mostri" questi pseudo-uomini che picchiano, violentano ed anche uccidono le loro compagne e non, così non si offendono gli animali della Natura!

    Rispondi

    • filippo

      23 Gennaio @ 18.02

      veramente le femministe di sinistra si sono fatte sentire sui fatti di Colonia facendo presente che tra i 1000 violenti ci stava pure un cittadino tedesco e uno serbo...come dire..non fare di tutta l'erba un fascio....

      Rispondi

      • Remo

        24 Gennaio @ 11.58

        forse non viviamo nella stessa dimensione: ---https://www.google.it/webhp?source=search_app&gws_rd=cr,ssl&ei=ZaYXUp-AH8jKtQafoYDoAQ#q=fatti+di+colonia+silenzio+delle+femministe --- ne hanno parlato(e scritto) tutti, certo che poi se uno legge un solo giornale, magari di parte, non potra' mai avere una visione realistica dei fatti; ti consiglio di leggere piu' giornali e riviste, anche della parte che ti e' avversa...e poi scrivi: anche un tedesco(dico, uno, magari poi che si chiama Mohamed e non Franz) ed un serbo(sic) su piu' di 1000 denunce, ma vuoi scherzare? Il fatto grave, ed accertato, e' che c'era una strategia dietro...non certo ordita da elementi occidentali! E' per quello che parlo di silenzio assordante delle femministe "nostrane", che non hanno il coraggio di dare adosso ad una cultura nemica della donna libera occidentale(o di donne mussulmane che vogliono vivere la vita con la liberta' conquistata dalle femministe occidentali)!

        Rispondi

  • filippo

    23 Gennaio @ 10.00

    Questo tunisino era quello che con più decreti di espulsione, girava impunemente a parma...una volta tanto si può sapere chi NON HA FATTO IL PROPRIO DOVERE? perché la legge per le espulsioni teoricamente esiste...-..insomma chi lavora in un determinato settore se sbaglia solitamente paga...

    Rispondi

  • la camola

    23 Gennaio @ 06.47

    Altro che solidarietà e visite ai carcerati da parte di istituzioni e politici!! basta dire che in carcere si sta male !! per certi ANIMALI è una pena fin troppo dolce !

    Rispondi

    • Franca

      23 Gennaio @ 08.51

      Commento prematuro, l'assassino è latitante.

      Rispondi

    • mariastella

      23 Gennaio @ 07.33

      giorgiacasadio@alice.it

      diamo un altro appellativo ma non animali per favore

      Rispondi

      • gigiprimo

        23 Gennaio @ 10.49

        vignolipierluigi@alice.it

        Cara Mariastella, forse neanche 'bestie' , ma come definiresti i comportamenti di certe persone ? però è vero, nemmeno le 'bestie' si comportano come certi 'uomini'! bisogna creare un neologismo che non offenda il regno animale, forza ricercatori! 'caini' non va bene, si offendono i 'benpensanti' (?!)

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Pedone investito da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

BASSA

Alluvione: anche la Procura di Parma apre un fascicolo Video

Domenica mattina dovrebbe essere riaperto il ponte della piazza di Colorno

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

5commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260