10°

20°

INCHIESTA CHIUSA

Scandalo del latte contaminato, 29 indagati

Scandalo del latte contaminato, 29 indagati
Ricevi gratis le news
3

Latte per il Parmigiano con aflatossina superiore al limite di legge o annacquato. E certificazioni taroccate per far sì che tutto sembrasse in regola. Lo scandalo scoppiò nella primavera 2014, quando l'operazione del Nas di Parma, coordinata dal pm Fabrizio Pensa, portò all'arresto di quattro persone. A un anno e mezzo di distanza, l'inchiesta è stata chiusa. E in 29 - tra ex dipendenti del Centro agroalimentare «Bizzozero», imprenditori agricoli e allevatori - rischiano di finire a processo. Molti i reati contestati. E per 11 anche l'associazione a delinquere.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Domenico

    03 Febbraio @ 11.09

    Quello che fa rabbia...., non sono le azioni di questi "furbetti" che giocano con la salute di tutti noi e non solo, ma anche dei loro figli, ....ma di quelli che devono mettere le regole chiare e precise. Tanto non succederà niente, tra qualche settimana tutto passerà. Niente colpevoli, niente di niente. La maggior parte dei sistemi di controllo che vengono utilizzati e commercializzati sul campo agroalimentari sono obsoleti, antichi, non rilevano le problematiche che il mercato presenta ed è vergognoso che in un paese come l'Italia Leader delle prelibatezze possa non esserci un controllo serio sulle materie prime, che non possa esserci un sistema che controlli i metodi utilizzati per le analisi sulle materie prime, lo trovo veramente scandaloso. Se oggi abbiamo tutte queste malattie (tumori, cancro allergie ed altro) tutto questo è dovuto ha ciò che mangiamo e a ciò che il nostro corpo assimila. Molte Aziende si riempiono la bocca con la parola qualità, ma il concetto è ben lontano.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Febbraio @ 11.34

    IO SONO UN AMANTE DEL PARMIGIANO-REGGIANO FIN DA BAMBINO . Ad ogni pasto mangio una scheggia di grana come "dessert" . Mi diceva la mia mamma : " Dalla tavola non t' alzar mai , se la tua bocca non sa di formaj" . Devo però ammettere di essere molto deluso dal parmigiano-reggiano di oggi . Purtroppo credo che siamo lontani dalla qualità che ne faceva una delizia gastronomica. QUALI SONO LE "SPECIFICHE" TUTTORA RISPETTATE DEL VECCHIO PARMIGIANO-REGGIANO ? La zona di produzione tipica sono le Province di Parma, Reggio Emilia , Modena , Bologna a sinistra del Reno e Mantova a destra dl Po. La produzione era stagionale. Iniziava a San Giuseppe ( 19 marzo) , e finiva ai "Morti" ( 2 novembre) . Il grana che si produceva tra novembre e marzo non poteva essere marchiato come "parmigiano-reggiano" . Era il "vernengo", che , pure , era buono ed aveva i suoi estimatori . Oggi la stagionalità è scomparsa . Si marchia tutto . Todos caballeros ! Le mucche , di razza rossa reggiana , o alpine , dovevano magiare erba fresca al pascolo . Il latte che producevano d' inverno , quando , in mancanza di erba fresca , mangiavano fieno nella stalla , serviva per il "vernengo" , non marchiato . Oggi vedete mucche al pascolo ? Sono giganteschi bestioni , allevate "in batteria" in stalle industriali . Le vecchie mucche "nostrane" facevano una quindicina di litri di latte al giorno . Oggi ci sono mostri da quaranta - cinquanta litri . Fan fatica a camminare ! A momenti non stanno neanche in piedi ! Oltre all' erba fresca le bestie non dovevano mangiare nient' altro . Proibitissimo qualunque "mangime" , "integratore alimentare" o "farmaco". Se un animale , ammalato , aveva bisogno di cure , finché assumeva medicinali ,il suo latte doveva essere scartato .Il formaggio doveva avere una stagionatura naturale , senza l' aggiunta di nessun "conservante".Lasciamo stare la questione del burro , squisito sottoprodotto della produzione del "grana" ,che è uno scandalo ! COS' E' RIMASTO , OGGI , DI TUTTO QUESTO ? POSSIAMO DIRE "NIENTE" ? Il Consorzio combatte strenuamente a difesa del marchio , ma se, dietro al marchio , non c' è la sostanza......Diminuiscono la produzione per tenere alto il prezzo , ma la massaia , che fa la spesa coi soldi contati, ed usa il grana per metterlo sulla pasta , o per cucinare , compra quello che costa meno. Adesso l' Unione Europea ha autorizzato l' uso del latte in polvere per fare i formaggi .Rispondiamo indignati : "I nostri casari non lo faranno ! ". Sicuri ?

    Rispondi

  • la camola

    01 Febbraio @ 07.08

    ED I CONSUMATORI SI ARRANGINO !!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

SERIE A

Napoli Inter 0-0. Andanovic para tutto

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive