21°

36°

pablo

Guerra al parcheggio selvaggio. Ma quell'auto...

Guerra al parcheggio selvaggio
11

In via San Pier Damiani ogni mattina è la stessa storia, e la stessa guerra ai «furbi» al volante che rubano il posto ai bus navetta degli scolari, intasando il traffico e mettendo anche in pericolo i bambini.

Il comitato «Io sto con la Racagni» però non molla e finalmente ha ottenuto una piccola-grande vittoria.

Nell'articolo leggete la cronaca di ieri, e il problema generale. Però nel frattempo dobbiamo aggiungere una precisazione importante: proprio nel caso dell'auto fotografata, non si trattava di un gesto menefreghista o incivile. E' l'auto di una persona morta ieri l'altro: e nell'inevitabile trambusto i familiari non hanno avuto il tempo di spostarla prima dell'arrivo dello scuolabus. "Nostro padre - ci hanno spiegato al telefono i figli - era una persona correttissima, e ci spiace che sia accaduta questa cosa, proprio in un momento per noi già di grande dolore".

Era giusto da parte nostra riportarlo: nell'articolo, abbiamo però lasciato la parte in cui si sottolinea invece il più generale problema di quella zona. E dopo avere saputo come è andata la vicenda, anche il Comitato ha voluto chiarire la propria posizione:  "Come comitato siamo dispiaciuti per le circostanze e facciamo le condoglianze alla famiglia, ben capendo che lo spostamento dell'auto fosse l'ultimo dei loro pensieri. Speriamo che l'Amministrazione si dimostri sensibile e di buon senso e sappia giudicare la situazione particolare non facendo pagare la multa agli eredi.
Per il resto ribadiamo la necessita' di piu' controlli per tutelare la sicurezza dei bimbi e per non andare a creare ulteriori problemi di viabilita' ad una zona che, avendo strade strette, fa gia' molta fatica a gestire la presenza e il passaggio di grossi pullman."

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    05 Febbraio @ 16.31

    Chi sa se ha trovato comprensione , buon senso e gentilezza anche quell' automobilista multato dall' autovelox , nascosto tra le frasche , della Polizia Locale della Bassa , perché faceva i 60 km/h seguendo un funerale.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Febbraio @ 16.25

    E NESSUN CARRO ATTREZZI RIMUOVE le "mini" , le "ipsilon" , le "astra" , le "zefira" parcheggiate abitualmente sotto i Portici del Grano ?

    Rispondi

  • BRUNO C.

    05 Febbraio @ 16.24

    E davanti al collegio Maria Luigia alle 16,00 quando escono gli alunni ?........ quando vengono i vigili a sanzionare le innumerevoli auto in sosta che intralciano il passaggio ?

    Rispondi

  • Enzo

    05 Febbraio @ 12.27

    è la seconda volta che questa giunta infierisce su situazioni come questa. la prima era stato quel ciclista caduto sul cubetto di porfido

    Rispondi

    • 05 Febbraio @ 12.53

      REDAZIONE - Sto seguendo personalmente la vicenda. Credo si possa dire che in questo caso non ci siano colpe da nessuna parte, ma solo una serie di sfortunate e tristi concomitanze. Mi è appena capitata una cosa simile per una multa il giorno del funerale di mia madre davanti alla chiesa: purtroppo ci sono inevitabili passaggi burocratici, ma al Comando della Polizia municipale ho trovato comprensione, buon senso e gentilezza. (G.B.)

      Rispondi

  • io sto con la racagni

    05 Febbraio @ 12.16

    come comitato "io sto con la racagni" siamo molto dispiaciuti e rivolgiamo le nostre condoglianze alla famiglia. lascia un sapore amaro in bocca scoprire che l'unico caso di rimozione di un'auto in sosta avvenuto in 4 anni sia capitato in queste circostanze e speriamo che l'amministrazione si dimostri sensibile e di buon senso. rimaniamo fermi nel denunciare comunque come le auto in sosta in quel tratto di strada negli orari di partenza ed arrivo dei bus navetta rappresenti un reale problema per la sicurezza dei bimbi e per la viabilità della zona. continueremo a chiedere i controlli del caso visto che riteniamo che il servizio scuola svolto dai vigili negli orari di entrata ed uscita non possa dimenticarsi di via S. P. Damiani.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Cassano telefonata

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

1commento

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

3commenti

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Università

Elezioni del rettore, ecco le modalità di voto

La prima votazione il 27 settembre, la seconda il 3 ottobre e l'eventuale ballottaggio è previsto per il 5 ottobre

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

Tg Parma

Pizzarotti e Scarpa le ultime proposte sono per il welfare

Il sindaco uscente propone il reddito garantito comunale, mentre lo sfidante propone il progetto "Da 0 a 100 anni"

Rugby

Le Zebre tornano di proprietà della Federazione Video

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

5commenti

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

MODENA

Uccide il compagno a coltellate e lo evira

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia