20°

36°

Infrastrutture

Pizzarotti raccomanda i «no Ti-Bre»

Pizzarotti raccomanda i «no Ti-Bre»
Ricevi gratis le news
97

Il sindaco Federico Pizzarotti ha scritto al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio per chiedergli di ricevere i rappresentanti del comitato «no Ti-Bre». Una lettera dai toni confidenziali, che rappresenta un siluro all'infrastruttura autostradale che da oltre quarant'anni attende di essere realizzata.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianni Cesari

    09 Febbraio @ 19.47

    giannicesari

    Ripensandoci...perchè no?! L'intenzione era buona, forse un pò timida. Scrive di "una scelta forte e coraggiosa". Perchè accontentarsi del trasporto su rotaia? E' veramente una cosa molto datata (la prima ferrovia italiana risale al 1839!). Ti-Bre si, Ti-Bre no...facciamo la "Risciò-Brennero". Con la bella stagione il Sindaco, anche in un ottica captatio benevolentiae pre-elettorale, organizza la prima Risciò-Brennero in assoluto (e scrive una pagina di storia). I cittadini conferiscono al parcheggio scambiatore est le merci per i loro cari variamente residenti lungo il percorso, ed il Sindaco, con tanto di fascia tricolore, inforca il risciò adattato al trasporto promiscuo di persone e cose e, in modo super ecologico (ne carburanti ne energia elettrica sprecata), RAPIDO, e puntuale porta a destinazione tutte le commesse. Anche il Brennero, affrontato con determinazione, non dovrebbe essere un valico poi tanto impervio. Al ritorno può raddoppiare i profitti importando merci esotiche, come speck, wurstel, succo di mela. Questa si che sarebbe una scelta forte, coraggiosa! E con la corrente elettrica non consumata dal treno ci si può far funzionare il computer e fruire di feisbuc, iutub, e tuitter.....(però una cosa l'ha fatta giusta...finalmente una lettera vera, non una email!).

    Rispondi

  • Vercingetorige

    09 Febbraio @ 11.01

    IN TRENO NON VIAGGIA PIU' NEANCHE LA POSTA ! Purtroppo , ma tant' è .............

    Rispondi

  • Patrizia Adorni

    09 Febbraio @ 09.45

    io non leggo IO SONO D'ACCORDO SU QUELLO CHE DICONO QUESTE PERSONE. ma solo: "ti invito a ricevere il comitato". e' MOLTO MOTLO DIVERSO. Coscienza sporca???

    Rispondi

  • marco

    08 Febbraio @ 21.51

    Bene, se prima avevo dei dubbi ora non li ho più. Alle prossime elezioni sicuramente non voterò Pizzarotti.

    Rispondi

  • Pietro

    08 Febbraio @ 21.05

    Dimostrate che la Tibre è un'opera utile con studi e ricerche approfondite e attendibili. La Tibre è economicamente sostenibile? Ci sono i volumi di traffico? Vale la pena di investire 513 milioni di euro per 9,5 km? In quanto tempo sarà completato il tratto Parma Nogarole Rocca? O resterà un tratto incompiuto e inutile? Sarà come la metropolitana di Parma? O come il ponte Nord? . .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti