-2°

L'assessore

La Rossi: «Servono nuove norme»

La Rossi: «Servono nuove norme»
Ricevi gratis le news
6

Il regolamento sulle Case Famiglia per anziani? E' bloccato da un ricorso al Tar dei gestori. E' quanto spiega l'assessore al Welfare Laura Rossi, che rilancia: «Servono nuove norme». Ecco la nostra intervista.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Monty

    11 Febbraio @ 10.22

    In questo Paese esiste sempre una risposta pronta quando si deve difendere una poltrona. Ormai avete stufato, ma se non siete responsabili di nulla cosa ci state a fare li. Andatevene per favore che al vostro posto ci mettiamo un bel fantoccio, costa molto meno e non parla a vanvera cara la mia Rossi.

    Rispondi

  • Pietro

    11 Febbraio @ 08.43

    La Regione batta un colpo e si decida a normare le Case Famiglia così come è per i Gruppi appartamento per minori, adeguando le regole ai bisogni delle persone anziane. E' risaputo da tutti che in esse non ci sono persone autosufficenti (basterebbe vedere se hanno o meno invalidità e indennità di accompagnamento che serve loro per pagarsi le rette certamente non a buon prezzo). Poi si tratta di metter in atto un sistema incrociato di controlli: i familiari e gli amici possano entrare a trovare le persone ad ogni ora; il medico di base e l'Assistenza Domiciliare Integrata facciano controlli periodici sulle condizioni di salute, sull'uso dei farmaci e sulla loro somministrazione, almeno parte del personale sia qualificato nella assistenza, così come si chiede agli operatori domiciliari. Ce n'è spazio per migliorare, senza fare di ogni erba un fascio, dal momento che esistono anche Case famiglia che raccolgono il consenso di anziani e loro familiari

    Rispondi

  • gennaio

    11 Febbraio @ 08.30

    Da quel che so io il ricorso al TAR è stato fatto per non perdere il diritto ai pannoloni per gli anziani ospiti delle case famiglia, cioè i famigliari dovrebbero pagarsi. Io poi credo che per una struttura marcia non dovrebbero andarci di mezzo le altre che operano con coscienza e rispetto. E se queste strutture non ci fossero l'assessore Rossi ci garantisce un posto nelle case protette pubbliche? Assolutamente NO. Non si faccia come al solito di tutta l'erba un fascio per favore!

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    11 Febbraio @ 07.35

    la rivolta di atlante

    E' LA SOLITA SCUSA DI TUTTI I POLITICI QUANDO LI BECCANO A BOCCA APERTA A SEGUIRE LE MOSCHE ..... NUOVE NORME , POCHI MEZZI , MANI LEGATE ..... BALLE. SE UNO VUOLE COME SI INVENTANO DI ANDARE A VEDERE SE IL CARTELLO DI VIETATO FUMARE E' ESPOSTO BENE IN UN BAR RIESCE ANCHE A FARE I RAGGI X A DELLA GENTE CHE TIENE IN CUSTODIA DEGLI ANZIANI. E SE NON CI RIESCE ... DEVE FARE UN ESPOSTO O UNA DENUNCIA ...INVECE E' PIU' FACILE MULTARE GLI ONESTI PER DELLE IDIOZIE CHE TUTELARE I DEBOLI CONTRO I LUPI A DUE GAMBE.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

spagna

Igor era in Spagna da settembre. "Accetto l'estradizione in Italia"

15commenti

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5