Rintracciato

Lo scomparso: «Lasciatemi in pace»

Lo scomparso: «Lasciatemi in pace»
Ricevi gratis le news
1

E' stato un fantasma per due anni, l'hanno cercato anche i segugi di «Chi l'ha visto?». Silvio Tognetti, scomparso misteriosamente dalla piccola frazione della Val D'Enza dove viveva, ora ha una vita nuova e diversa e pare intenzionato a difenderla.

Ecco quello che ha detto al maresciallo che l'ha rintracciato. Parole da cui traspare il desiderio di essere lasciato in pace. E non manca una punta d'amarezza.

VETTO

Damiano Ferretti

«Siamo felicissimi che Silvio stia bene: era l’unica cosa che ci interessava davvero. Se due anni fa ha deciso di andarsene via da casa avrà avuto le sue buone motivazioni».

All’indomani della notizia del ritrovamento di Silvio Tognetti, la comunità di Vetto e del Sole (la piccola frazione della Val D’Enza dove da più vent’anni risiedeva Tognetti, ndr) rispetta pienamente la scelta del loro, ormai «ex» compaesano che il 2 aprile del 2014 si era misteriosamente allontanato da casa senza dare più notizie di sé, finendo nel più completo oblio.

Una scomparsa che aveva avuto i contorni di un vero e proprio giallo tanto che di lui si era occupata anche la nota trasmissione di Rai 3 «Chi l’ha visto?». Nessuno, tra i suoi conoscenti, ha mai temuto il peggio: tutti sono sempre stati convinti che Silvio fosse ancora vivo. E lunedì mattina è arrivata la notizia tanto attesa, dopo che i carabinieri di Castelnovo né Monti avevano scoperto che a suo nome era stata recentemente attivata un’utenza telefonica. Il maresciallo Dario Campanella, che seguiva costantemente le ricerche con il codice fiscale dello scomparso, l’ha scoperto e ha subito chiamato quel numero. Dall’altra parte della cornetta ha risposto proprio Tognetti: «Sto bene maresciallo, sono ospite dalle suore a Roma». E alle poche persone che sono riuscite a parlarci soltanto per pochi minuti, lo stesso Tognetti ha riferito la sua ferma intenzione di non voler tornare, per ora, a casa, che la sua è stata una scelta privata e che, infine, vuol essere lasciato in pace. E ancora, quasi in tono polemico: «La gente si allarma quando non è ora: è comodo preoccuparsi dopo».

Ma chi è davvero Silvio Tognetti? Originario di Vezzano, 58enne che ha sempre svolto l’attività di artigiano edile, viveva da 25 anni in un appartamento nella frazione del Sole di Vetto; è separato dalla moglie, che attualmente risiede a Trieste insieme al figlio, ed è da sempre considerato un uomo cordiale e gentile anche se qualcuno tra i compaesani lo definisce «a volte un po’ strano e una persona molto schiva dal carattere introverso».

«Silvio è sempre stato uomo squisito e, nel contempo, riservato - così lo ricorda il suo amico Enrico Nobili, con il quale si ritrovava abitualmente al bar di Vetto per un caffè -: era sempre disponibile ad aiutare chiunque fosse in difficoltà e sul lavoro è sempre stato impeccabile anche se aveva avuto dei problemi con qualche cliente che tardava a pagare. Ero sicuro che fosse vivo e se davvero lui ora è sereno, noi dobbiamo soltanto rispettare la sua scelta visto che non ha fatto niente di male».

Dello stesso avviso la vicina di casa, Donatella Campi, che è una appassionata fungaiola così come lo è sempre stato Tognetti: «Quando ho appreso la notizia del ritrovamento di Silvio, sono stata la donna più felice del mondo e ora gli auguro solo tanta fortuna e serenità. E’ sempre stato disponibile ad aiutare chiunque fosse in difficoltà, è un bravo e onesto muratore ed è uomo un po’ solitario che non da molta confidenza».

Anche l’ex sindaco di Vetto Sara Garofani (in carica fino al maggio 2015, ndr) si è detta contenta del ritrovamento di Silvio Tognetti: «E’ sempre stato benvoluto da tutti ed ha sempre partecipato con grande spirito alle iniziative del paese con l’associazione “Sole”. Quella di andarsene via da casa è stata una scelta personale e come tale va rispettata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Valenti

    12 Febbraio @ 00.08

    Penso che abbia il diritto di farsi i fatti suoi, è scomparso ma non è latitante.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

1commento

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande