21°

31°

Rintracciato

Lo scomparso: «Lasciatemi in pace»

Lo scomparso: «Lasciatemi in pace»
Ricevi gratis le news
1

E' stato un fantasma per due anni, l'hanno cercato anche i segugi di «Chi l'ha visto?». Silvio Tognetti, scomparso misteriosamente dalla piccola frazione della Val D'Enza dove viveva, ora ha una vita nuova e diversa e pare intenzionato a difenderla.

Ecco quello che ha detto al maresciallo che l'ha rintracciato. Parole da cui traspare il desiderio di essere lasciato in pace. E non manca una punta d'amarezza.

VETTO

Damiano Ferretti

«Siamo felicissimi che Silvio stia bene: era l’unica cosa che ci interessava davvero. Se due anni fa ha deciso di andarsene via da casa avrà avuto le sue buone motivazioni».

All’indomani della notizia del ritrovamento di Silvio Tognetti, la comunità di Vetto e del Sole (la piccola frazione della Val D’Enza dove da più vent’anni risiedeva Tognetti, ndr) rispetta pienamente la scelta del loro, ormai «ex» compaesano che il 2 aprile del 2014 si era misteriosamente allontanato da casa senza dare più notizie di sé, finendo nel più completo oblio.

Una scomparsa che aveva avuto i contorni di un vero e proprio giallo tanto che di lui si era occupata anche la nota trasmissione di Rai 3 «Chi l’ha visto?». Nessuno, tra i suoi conoscenti, ha mai temuto il peggio: tutti sono sempre stati convinti che Silvio fosse ancora vivo. E lunedì mattina è arrivata la notizia tanto attesa, dopo che i carabinieri di Castelnovo né Monti avevano scoperto che a suo nome era stata recentemente attivata un’utenza telefonica. Il maresciallo Dario Campanella, che seguiva costantemente le ricerche con il codice fiscale dello scomparso, l’ha scoperto e ha subito chiamato quel numero. Dall’altra parte della cornetta ha risposto proprio Tognetti: «Sto bene maresciallo, sono ospite dalle suore a Roma». E alle poche persone che sono riuscite a parlarci soltanto per pochi minuti, lo stesso Tognetti ha riferito la sua ferma intenzione di non voler tornare, per ora, a casa, che la sua è stata una scelta privata e che, infine, vuol essere lasciato in pace. E ancora, quasi in tono polemico: «La gente si allarma quando non è ora: è comodo preoccuparsi dopo».

Ma chi è davvero Silvio Tognetti? Originario di Vezzano, 58enne che ha sempre svolto l’attività di artigiano edile, viveva da 25 anni in un appartamento nella frazione del Sole di Vetto; è separato dalla moglie, che attualmente risiede a Trieste insieme al figlio, ed è da sempre considerato un uomo cordiale e gentile anche se qualcuno tra i compaesani lo definisce «a volte un po’ strano e una persona molto schiva dal carattere introverso».

«Silvio è sempre stato uomo squisito e, nel contempo, riservato - così lo ricorda il suo amico Enrico Nobili, con il quale si ritrovava abitualmente al bar di Vetto per un caffè -: era sempre disponibile ad aiutare chiunque fosse in difficoltà e sul lavoro è sempre stato impeccabile anche se aveva avuto dei problemi con qualche cliente che tardava a pagare. Ero sicuro che fosse vivo e se davvero lui ora è sereno, noi dobbiamo soltanto rispettare la sua scelta visto che non ha fatto niente di male».

Dello stesso avviso la vicina di casa, Donatella Campi, che è una appassionata fungaiola così come lo è sempre stato Tognetti: «Quando ho appreso la notizia del ritrovamento di Silvio, sono stata la donna più felice del mondo e ora gli auguro solo tanta fortuna e serenità. E’ sempre stato disponibile ad aiutare chiunque fosse in difficoltà, è un bravo e onesto muratore ed è uomo un po’ solitario che non da molta confidenza».

Anche l’ex sindaco di Vetto Sara Garofani (in carica fino al maggio 2015, ndr) si è detta contenta del ritrovamento di Silvio Tognetti: «E’ sempre stato benvoluto da tutti ed ha sempre partecipato con grande spirito alle iniziative del paese con l’associazione “Sole”. Quella di andarsene via da casa è stata una scelta personale e come tale va rispettata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Valenti

    12 Febbraio @ 00.08

    Penso che abbia il diritto di farsi i fatti suoi, è scomparso ma non è latitante.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti