23°

32°

Rivoluzione

La posta? A giorni alterni

La posta? A giorni alterni
Ricevi gratis le news
47

Da lunedì 22 febbraio scatta la rivoluzione della posta: quella ordinaria sarà consegnata a giorni alterni. La riorganizzazione per ora riguarderà il solo comune di Parma, ma da fine anno il nuovo sistema dovrebbe essere esteso anche al resto della provincia.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LaoTzu

    17 Febbraio @ 07.49

    Dimezzare le consegne della posta mantenendo lo stesso personale di prima? Perché quanti riusciranno a licenziarne secondo voi? Non mi sembra un'idea di efficienza... ma siamo nel paese dove, soprattutto nelle aziende pubbliche (o partecipate dallo Stato), tutto è permesso... La Grecia è sempre più vicina...

    Rispondi

  • gf

    16 Febbraio @ 21.33

    Dopo gli ultimi aumenti dei francobolli, ormai tra i piu' cari d'Europa, pensavo partisse qualche servizio tipo la consegna serale o di domenica e invece...

    Rispondi

  • Giorgio

    16 Febbraio @ 19.16

    .....e i postini saranno pagati, un giorno si e un giorno no?

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    16 Febbraio @ 18.55

    Certo, il servizio peggiora e tanti postini perderanno il posto. Però siamo sinceri: quanta posta "normale" si riceve ormai? A parte qualche augurio per le feste, cartolina dalle vacanze (sempre meno, e solo dai nipoti ai nonni), il resto sono solo bollette o comunicazioni bancarie, a volte qualche multa (per la quale fa fede la data di ricevimento, non di spedizione): tutta roba che se arriva uno o due giorni dopo non cambia assolutamente niente.

    Rispondi

    • renix

      25 Aprile @ 17.19

      non cambia assolutamente a te che non perdi il posto di lavoro pensa invece il postino che si ritrova a servire due zone invece di una..E quella nuova è del postino ultimo licenziato perchè in esubero Per me avrà più posta ma molta di più stanne certo

      Rispondi

    • Giorgio

      17 Febbraio @ 12.40

      e il timbro che attesta la data del ricevimento, dove si trova?

      Rispondi

    • Maurizio

      16 Febbraio @ 22.28

      Io sono un caso a parte perchè come da me segnalato alle poste, mi arriva tutto una volta a settimana e in alcuni periodi una volta al mese, nel periodo estivo poche volte passano ed è quasi tutta posta recapitata da poste italiane, bene avendo una marea di posta, pur avendo una cassetta capiente, sono abbonato ad alcune riviste e mi piacerebbe leggerle appena uscite invece del mese dopo in blocco, senza contare poi che tante lettere e riviste non stanno tutte dentro la cassetta, le si incastrano e spesso la posta è rovinata, essendo poi un condominio siamo costretti a smistare la posta dato che una parte viene imbucata, l'altra appoggiata all'esterno

      Rispondi

  • Paolo

    16 Febbraio @ 15.48

    paolo.regg@email.it

    Scusate amici, ho dimenticato di scrivere che quella assurda decisione postale deriva comunque dal nuovo assetto che l'attuale governo sta dando alla nazione, cioè di farla diventare uguale agli Stati Uniti dove la sola regola è il profitto, Là anche la Sanità è basata sul profitto (orrore!). L'attuale governo è stato votato da quel parlamento che abbiamo votato tutti noi (salvo che non sia stato formato da Mago Merlino). Amici, tutto ma proprio tutto, deriva in qualche modo da come tutti noi abbiamo votato alle ultime elezioni. Ricordiamocelo bene la prossima volta che andremo al seggio elettorale e facciamo una scelta matura e non d'abitudine o per una fede che i fatti ci hanno dimostrato essere stata un'illusione.

    Rispondi

    • LaoTzu

      17 Febbraio @ 08.19

      Beh... che anche gli enti pubblici comincino a fare (vera) efficienza (soprattutto interna e) e a pesare meno sui contribuenti fornendo un servizio migliore ai cittadini non mi sembra un'idea cattiva... Ovvio che tutti i dipendenti pubblici, soprattutto i furbacchioni, i fannulloni e i sindacati (sempre ottusamente contro ogni cambiamento) siano "assolutamente" in disaccordo e che pur di salvare i loro scandalosi privilegi manderebbero il Paese in bancarotta...

      Rispondi

    • Medioman

      16 Febbraio @ 16.31

      ... in Italia, invece, dirigenti, funzionari e fornitori delle varie Aziende Sanitarie lavorano gratis! La vera differenza, con gli Stati Uniti, è che in Italia facciamo "beneficenza", ma non sappiamo a chi è veramente destinata. Comunque, questa "assurda decisione postale" è il solito imbroglio all'italiana: vuoi che il tuo plico arrivi prima? Paga di più! Sarebbe troppo "americano" dirlo in questa maniera; meglio l'italiota ipocrisia.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti