24°

L'ESPERTO

«Ti-Bre indispensabile. Ecco perchè»

«Ti-Bre indispensabile. Ecco perchè»
16

Antonio Rizzi, ordinario di Logistica industriale all'Università di Parma spiega i benefici che portebbe la Ti-Bre per Parma

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni

    16 Febbraio @ 18.17

    ottimo l'intervento del prof Rizzi. D'altronde dice cose normalissime e di buon senso. Comprensibilissime da chiunque. Per rimarcare l'enorme opportunità economica che la Tibre rappresenta per Parma, al di là di meri calcoletti per stimare come si inquina di più o di meno (comunque importantissimi): non è certamente questa la sola logica secondo la quale si realizza un'infrastruttura. Si provi a pensare se non ci fosse l'autocisa: non esisterebbe l'interporto, non esisterebbero le aree produttive di rubbiano e varano (nuovi poli tecnologicamete avanzati della provnicia) e nemmeno quelle di felegara e noceto. Fate voi quanti posti di lavoro. Non solo: non esisterebbe il turismo della val taro soprattutto sulla magnifica Berceto e non esisterebbe il polo industriale di borgo taro. Ed il nostro appennino sarebbe un colabrodo deserto (come lo sono realmente invece altre vallate non servite da infrastrutture). La Tibre è quindi l'occasione per Parma per una nuova stagione di sviluppo, per non costringere figli e nipoti ad emigrare da altre parti. Ma chi predica la decrescita felice, a queste cose non pensa evidentemente, oppure forse non hanno figli: pensano che lo sviluppo si inneschi da solo....

    Rispondi

    • antonio

      16 Febbraio @ 23.17

      Quasi tutte queste cose esistevano prima dell'autocisa, comunque la descrizione è bella

      Rispondi

  • Parma

    16 Febbraio @ 14.22

    Premesso che sono d'accordo sulla realizzazione della ti-bre autostradale e ferroviaria, la tesi dell'esperto prof. Rizzi mi lascia molto perplesso

    Rispondi

    • 16 Febbraio @ 17.23

      Il commento non sarà pubblicato perché conteneva un'espressione offensiva. Redazione Gazzettadiparma.it

      Rispondi

  • Silvio

    16 Febbraio @ 09.30

    Personalmente continuo a ritenere più utile la Cispadana della quale, alcuni giorni fa, hanno sbloccato i fondi. Considerato che, secondo il progetto, la parte non autostradale partirebbe da San Secondo e si collegherebbe con l'attuale tratto a Brescello, la quale permette già di poter prendere la A22 a Pegognaga o Reggiolo/Rolo, sarebbe una validissima alternativa. E la Ti.Bre. facciamola sì, ma ferroviaria.

    Rispondi

  • Silvio

    16 Febbraio @ 09.15

    Ci si dimentica di dire che "Antonio Rizzi, ordinario di Logistica industriale all'Università di Parma" è anche il Presidente di TEP.

    Rispondi

    • 16 Febbraio @ 09.28

      Nessuno vuole nasconderlo: sulla Gazzetta di Parma, dove il suo intervento è completo, lo trova segnalato

      Rispondi

      • Silvio

        16 Febbraio @ 09.34

        Non ho detto che lo si voglia nasconderlo. Bastava metterlo in didascalia. E poi non compro la Gazzetta...

        Rispondi

  • gerry

    16 Febbraio @ 09.13

    Domanda, ma perchè non si è mai parlato di Ti-Bre al di sotto del Pò? Andrebbe a servire un territorio importante come Luzzara, Guastalla, Viadana sul mantovano, Suzzara e collegarsi a Reggiolo sulla A22, evitando i costi per il ponte dalle parti di Casalmaggiore. Penso che se parliamo di economia è molto più importante il territorio al di sotto del fiume, dall'altra parte Casalmaggiore, Bozzolo o Piadena e ultimo Goito sarebbero a mio modo di vedere molto meno importanti.

    Rispondi

    • Silvio

      16 Febbraio @ 09.33

      Gerry hai perfettamente ragione. Non per altro alcuni giorni fa sono stati sbloccati i fondi per la Cispadana, che sarà autostrada da Reggiolo/Rolo fino a Ferrara, ma il tratto di viabilità ordinaria già presente, dovrebbe essere rafforzato e, secondo il progetto, partirà da San Secondo per innestarsi poi nell'attuale tratto a Brescello. E con quella si arrivà già a Pegognaga o Reggiolo/Rolo (A22).

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Sigarette di contrabbando dall'Est in bobine carta e blocchi di gesso: uno dei depositi era a Colorno

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon