12°

22°

MISTERO

Baganzola, ustionato trovato morto in casa

Baganzola, ustionato trovato morto in casa
Ricevi gratis le news
1

Sul suo corpo ustioni di un rogo divampato giorni prima e ferite che potrebbero essere state provocate dagli animali che vivevano con lui. Un 40enne che viveva da anni isolato dal mondo è stato trovato senza vita in una casa a Baganzola. La sua morte è un mistero.

Roberto Longoni

Divorato dall'inedia e dal fuoco. E forse, in parte divorato anche da uno dei suoi animali, la cui carcassa è stata trovata accanto al suo corpo senza vita. Che cosa abbia ucciso un quarantenne di Baganzola è un mistero. L'uomo viveva in un appartamento ridotto al tempo stesso a discarica, cimitero e prigione (della quale lui stesso teneva le chiavi). E' stata la madre, che abita al piano di sotto, a dare l'allarme. Varcare la soglia di quella casa, per i soccorritori e i poliziotti della Squadra volante e della Squadra mobile è stato come precipitare in un incubo: di degrado sfociato nell'orrore. Il pm Giuseppe Amara, intervenuto sul posto, ha aperto un'inchiesta. Oltre alle testimonianze dei familiari, sarà fondamentale l'autopsia per fare luce sulla tragedia.

Che cosa ha ucciso quell'uomo? Ma anche: quante volte è morto? Una prima dev'essere stata quindici anni fa (o forse già quella fu diretta conseguenza di una morte precedente), quando sembra che si sia isolato dal resto del mondo, sconosciuto ai servizi sociali. Da allora la sua depressione non fece che peggiorare. Rimase a vivere nella palazzina della famiglia, ma chiudendo la porta in faccia a tutto. Non usciva mai, se non di notte, in assoluta solitudine. Molti dei rifiuti li teneva con sé: come se a loro volta gli servissero per erigere una muraglia di fronte al mondo. Anche i cadaveri mummificati di alcuni gatti sono stati trovati in casa.

Sembra che l'uomo incontrasse solo la madre, dalla quale scendeva a cena ogni tanto. E pare che fosse sempre la madre a fargli la spesa e a portargli il latte al mattino. Anche l'altro ieri, poche ore prima del macabro rinvenimento, sarebbe andata così. Nei giorni scorsi, nella camera da letto dell'uomo si era sviluppato un incendio. Lui stesso sarebbe rimasto ustionato in modo grave: il dolore avrebbe dovuto essere tale da costringerlo al ricovero. Ma, nonostante questo, il quarantenne è rimasto a casa, in condizioni igieniche estreme. Letali, forse, per chi ha subito ustioni così pesanti. Il suo corpo è stato trovato come scarnificato. Qua e là, stando a un primo esame, sembra che presentasse lesioni compatibili con il morso di una tartaruga trovata a sua volta morta, poco distante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rosita

    01 Marzo @ 09.43

    Rimango esterrefatta......soprattutto da questa "rassegnazione" da cui era circondato..... :-(

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Attacco dell'opposizione

«Il sindaco di Felino si dimetta»

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery