15°

29°

FIDENZA

Addio, dolce tata «Leo»

Addio, dolce tata «Leo»
Ricevi gratis le news
1

E' morta a soli 50 anni Leonarda Cavazzini, conosciutissima educatrice del nido «L'Aquilone». La città è in lutto. Il ricordo delle colleghe in lacrime.

Se n’è andata Leonarda Cavazzini, la «tata Leo» come tutti la chiamavano affettuosamente. Aveva 50 anni e a portarsela via, strappandola all’immenso affetto dei suoi cari, è stata una crudele malattia, che ha sopportato con grande coraggio, non perdendo mai la speranza di potercela fare. Purtroppo però il male ha avuto il sopravvento sulla sua immensa voglia di vivere: ce la voleva fare a tutti costi, per stare accanto alla sua famiglia e per vedere crescere l’ultima arrivata, Luce, di soli 10 anni. Era molto conosciuta in quanto era stata per anni educatrice al nido «L’Aquilone», nel quartiere Navigatori. Leonarda, dopo avere conseguito il diploma magistrale, aveva lavorato sempre in realtà educative della città. Amava stare in mezzo ai bambini, li adorava e li seguiva uno per uno, come fossero tutti suoi figli. E per la sua professionalità, la sua gentilezza, la sua dolcezza, si era fatta stimare e benvolere dai colleghi, dai «suoi» bimbi che tanto amava, dai genitori. Sino alla fine ha sempre avuto sulle labbra quel suo sorriso gentile, che ne faceva una donna solare, una mamma attenta e premurosa, una «tata» affettuosa. Mai una parola sgarbata, ma sempre toni pacati, che rispecchiavano un animo buono e gentile. Nemmeno la terribile sofferenza era riuscita a cambiare il suo animo, a spegnere il suo sorriso, a cambiarle il carattere. La Leo era sempre rimasta lei stessa. Niente poteva farne una donna diversa. Nemmeno il doloroso calvario. Aveva mantenuto sino alla fine la sua serenità e anzi era lei a fare coraggio a chi le stava vicino. Da poco abitava con la famiglia, in una casa in collina, dove amava trascorrere il tempo libero all’aria aperta, nel frutteto, fra i fiori del giardino e le verdure dell’orto. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile in tutte le persone che la conoscevano e le hanno voluto bene. Oltre al padre Andrea con Lina, ha lasciato, l’adorato Carlo con Luce, Lorenzo, Chiara con il piccolo Mattia. I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio alle 14 nella chiesa di San Francesco, la chiesa dei frati cappuccini, partendo dalla camera mortuaria dell’ospedale di Vaio, Dopo le esequie le spoglie saranno tumulate nel camposanto di Bastelli.

S.L.

Le colleghe

Le amiche e colleghe hanno desiderato ricordare la loro «Leo» con un sofferto saluto d’addio. Ecco le loro toccanti parole. «La tata Leo se n’è andata in silenzio, con la fiduciosa pacatezza che l’ha sorretta nella malattia, affrontata con coraggiosa dignità. Per diversi anni ha lavorato al nido d’infanzia l’Aquilone, dove ha tenuto per mano tanti bambini accompagnandoli, nei loro primi passi, a gustare il gioco, l’amicizia, lo stupore del bello. Con i bambini anche le famiglie hanno beneficiato di questo speciale incontro con la tata Leo, una persona pronta ad accogliere ed ascoltare, sempre con un sorriso rassicurante, con parole garbate, con sguardo luminoso e sereno. Era un piacere solo vederla, così vitale nei suoi vestiti colorati, nel modo di raccontare e raccontarsi con delicatezza. Per noi amiche e colleghe, che ci sentiamo privilegiate nell’aver conosciuto Leonarda, forte è il dolore per la sua perdita, perché una persona davvero di “cuore”. Cara Leonarda, noi vogliamo ricordarti con la tua passione per i fiori, con la curiosità aperta allo stupore, con la golosità per i dolci, con l’ostinata voglia di vivere. Ciao maestra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Elisabetta

    12 Marzo @ 09.41

    Sono addolorata....sono sempre le persone migliori che ci lasciano prima.....Elisabetta Zanella

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

1commento

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti