-3°

FIDENZA

Addio, dolce tata «Leo»

Addio, dolce tata «Leo»
1

E' morta a soli 50 anni Leonarda Cavazzini, conosciutissima educatrice del nido «L'Aquilone». La città è in lutto. Il ricordo delle colleghe in lacrime.

Se n’è andata Leonarda Cavazzini, la «tata Leo» come tutti la chiamavano affettuosamente. Aveva 50 anni e a portarsela via, strappandola all’immenso affetto dei suoi cari, è stata una crudele malattia, che ha sopportato con grande coraggio, non perdendo mai la speranza di potercela fare. Purtroppo però il male ha avuto il sopravvento sulla sua immensa voglia di vivere: ce la voleva fare a tutti costi, per stare accanto alla sua famiglia e per vedere crescere l’ultima arrivata, Luce, di soli 10 anni. Era molto conosciuta in quanto era stata per anni educatrice al nido «L’Aquilone», nel quartiere Navigatori. Leonarda, dopo avere conseguito il diploma magistrale, aveva lavorato sempre in realtà educative della città. Amava stare in mezzo ai bambini, li adorava e li seguiva uno per uno, come fossero tutti suoi figli. E per la sua professionalità, la sua gentilezza, la sua dolcezza, si era fatta stimare e benvolere dai colleghi, dai «suoi» bimbi che tanto amava, dai genitori. Sino alla fine ha sempre avuto sulle labbra quel suo sorriso gentile, che ne faceva una donna solare, una mamma attenta e premurosa, una «tata» affettuosa. Mai una parola sgarbata, ma sempre toni pacati, che rispecchiavano un animo buono e gentile. Nemmeno la terribile sofferenza era riuscita a cambiare il suo animo, a spegnere il suo sorriso, a cambiarle il carattere. La Leo era sempre rimasta lei stessa. Niente poteva farne una donna diversa. Nemmeno il doloroso calvario. Aveva mantenuto sino alla fine la sua serenità e anzi era lei a fare coraggio a chi le stava vicino. Da poco abitava con la famiglia, in una casa in collina, dove amava trascorrere il tempo libero all’aria aperta, nel frutteto, fra i fiori del giardino e le verdure dell’orto. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile in tutte le persone che la conoscevano e le hanno voluto bene. Oltre al padre Andrea con Lina, ha lasciato, l’adorato Carlo con Luce, Lorenzo, Chiara con il piccolo Mattia. I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio alle 14 nella chiesa di San Francesco, la chiesa dei frati cappuccini, partendo dalla camera mortuaria dell’ospedale di Vaio, Dopo le esequie le spoglie saranno tumulate nel camposanto di Bastelli.

S.L.

Le colleghe

Le amiche e colleghe hanno desiderato ricordare la loro «Leo» con un sofferto saluto d’addio. Ecco le loro toccanti parole. «La tata Leo se n’è andata in silenzio, con la fiduciosa pacatezza che l’ha sorretta nella malattia, affrontata con coraggiosa dignità. Per diversi anni ha lavorato al nido d’infanzia l’Aquilone, dove ha tenuto per mano tanti bambini accompagnandoli, nei loro primi passi, a gustare il gioco, l’amicizia, lo stupore del bello. Con i bambini anche le famiglie hanno beneficiato di questo speciale incontro con la tata Leo, una persona pronta ad accogliere ed ascoltare, sempre con un sorriso rassicurante, con parole garbate, con sguardo luminoso e sereno. Era un piacere solo vederla, così vitale nei suoi vestiti colorati, nel modo di raccontare e raccontarsi con delicatezza. Per noi amiche e colleghe, che ci sentiamo privilegiate nell’aver conosciuto Leonarda, forte è il dolore per la sua perdita, perché una persona davvero di “cuore”. Cara Leonarda, noi vogliamo ricordarti con la tua passione per i fiori, con la curiosità aperta allo stupore, con la golosità per i dolci, con l’ostinata voglia di vivere. Ciao maestra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Elisabetta

    12 Marzo @ 09.41

    Sono addolorata....sono sempre le persone migliori che ci lasciano prima.....Elisabetta Zanella

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

Bilancio: tutti gli interventi del 2017

Comune

Bilancio: tutti gli interventi del 2017

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto nuovo guard rail

Il Parma

La vittoria che ci voleva

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

Colorno

Battuto il record alla disfida degli anolini

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis