12°

FIDENZA

Addio, dolce tata «Leo»

Addio, dolce tata «Leo»
1

E' morta a soli 50 anni Leonarda Cavazzini, conosciutissima educatrice del nido «L'Aquilone». La città è in lutto. Il ricordo delle colleghe in lacrime.

Se n’è andata Leonarda Cavazzini, la «tata Leo» come tutti la chiamavano affettuosamente. Aveva 50 anni e a portarsela via, strappandola all’immenso affetto dei suoi cari, è stata una crudele malattia, che ha sopportato con grande coraggio, non perdendo mai la speranza di potercela fare. Purtroppo però il male ha avuto il sopravvento sulla sua immensa voglia di vivere: ce la voleva fare a tutti costi, per stare accanto alla sua famiglia e per vedere crescere l’ultima arrivata, Luce, di soli 10 anni. Era molto conosciuta in quanto era stata per anni educatrice al nido «L’Aquilone», nel quartiere Navigatori. Leonarda, dopo avere conseguito il diploma magistrale, aveva lavorato sempre in realtà educative della città. Amava stare in mezzo ai bambini, li adorava e li seguiva uno per uno, come fossero tutti suoi figli. E per la sua professionalità, la sua gentilezza, la sua dolcezza, si era fatta stimare e benvolere dai colleghi, dai «suoi» bimbi che tanto amava, dai genitori. Sino alla fine ha sempre avuto sulle labbra quel suo sorriso gentile, che ne faceva una donna solare, una mamma attenta e premurosa, una «tata» affettuosa. Mai una parola sgarbata, ma sempre toni pacati, che rispecchiavano un animo buono e gentile. Nemmeno la terribile sofferenza era riuscita a cambiare il suo animo, a spegnere il suo sorriso, a cambiarle il carattere. La Leo era sempre rimasta lei stessa. Niente poteva farne una donna diversa. Nemmeno il doloroso calvario. Aveva mantenuto sino alla fine la sua serenità e anzi era lei a fare coraggio a chi le stava vicino. Da poco abitava con la famiglia, in una casa in collina, dove amava trascorrere il tempo libero all’aria aperta, nel frutteto, fra i fiori del giardino e le verdure dell’orto. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile in tutte le persone che la conoscevano e le hanno voluto bene. Oltre al padre Andrea con Lina, ha lasciato, l’adorato Carlo con Luce, Lorenzo, Chiara con il piccolo Mattia. I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio alle 14 nella chiesa di San Francesco, la chiesa dei frati cappuccini, partendo dalla camera mortuaria dell’ospedale di Vaio, Dopo le esequie le spoglie saranno tumulate nel camposanto di Bastelli.

S.L.

Le colleghe

Le amiche e colleghe hanno desiderato ricordare la loro «Leo» con un sofferto saluto d’addio. Ecco le loro toccanti parole. «La tata Leo se n’è andata in silenzio, con la fiduciosa pacatezza che l’ha sorretta nella malattia, affrontata con coraggiosa dignità. Per diversi anni ha lavorato al nido d’infanzia l’Aquilone, dove ha tenuto per mano tanti bambini accompagnandoli, nei loro primi passi, a gustare il gioco, l’amicizia, lo stupore del bello. Con i bambini anche le famiglie hanno beneficiato di questo speciale incontro con la tata Leo, una persona pronta ad accogliere ed ascoltare, sempre con un sorriso rassicurante, con parole garbate, con sguardo luminoso e sereno. Era un piacere solo vederla, così vitale nei suoi vestiti colorati, nel modo di raccontare e raccontarsi con delicatezza. Per noi amiche e colleghe, che ci sentiamo privilegiate nell’aver conosciuto Leonarda, forte è il dolore per la sua perdita, perché una persona davvero di “cuore”. Cara Leonarda, noi vogliamo ricordarti con la tua passione per i fiori, con la curiosità aperta allo stupore, con la golosità per i dolci, con l’ostinata voglia di vivere. Ciao maestra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Elisabetta

    12 Marzo @ 09.41

    Sono addolorata....sono sempre le persone migliori che ci lasciano prima.....Elisabetta Zanella

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

3commenti

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

foto dei lettori

Borgo Giacomo: cadono le decorazioni Gallery

1commento

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

10commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

25commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

uno bianca

Alberto Savi dopo 23 anni esce in permesso premio. L'amarezza dei parenti delle vittime

1commento

roma

Raggi ha un malore, in ospedale per accertamenti

1commento

SOCIETA'

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

3commenti

libri

Esce in Giappone il nuovo libro di Murakami, un successo

SPORT

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida