-5°

Calcio

«Negro di m...», razzismo in campo

«Negro di m...», razzismo in campo
9

Insulti razzisti ieri in una partita fra ragazzi del campionato allievi Figc. Dopo uno scontro di gioco, un giocatore del Salsomaggiore si è rivolto a un avversario di colore della Langhiranese chiamandolo «negro di m...».

Dopo la frase, in campo è scoppiata una rissa e un giovane è finito all'ospedale. E l'allenatore ha deciso di ritirare la squadra

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    14 Marzo @ 15.49

    la cosa peggiore della faccenda sono i commenti che si leggono qui...che tristezza...meritiamo l'estinzione

    Rispondi

  • Andrea

    14 Marzo @ 12.38

    beh ma per una buona integrazione l'europa ci è sicuramente d'aiuto. ce li fa amare di più

    Rispondi

  • xxl

    14 Marzo @ 10.27

    nilus75

    Teoricamente è ugualmente grave dire terrone di m... reggiano di m... ecc. Nel momento in cui però nero di m... fa notizia e gli altri no siamo già nel campo del razzismo

    Rispondi

  • Enzo

    14 Marzo @ 09.04

    Il fatto grave è solo la frase. La rissa e la persona in ospedale invece no. Che mondo ipocrita tutto basato su titoloni e apparenza!!!

    Rispondi

    • 14 Marzo @ 09.49

      REDAZIONE - Un titolo è ovviamente una sintesi, per ragioni di spazio. Noi abbiamo fatto questa scelta, ma poi c'è un articolo: se lei si ferma alle figure (e al titolo) ovviamente ha una visione superficiale. Ma questo vale sempre per tutti i giornali e per tutti i titoli. Quanto alla scelta, che ovviamnente confermiamo, è fatta per sottolineare l'aspetto razzista, che a nostro avviso prevale sulle gravissime conseguenze: ma se non avessimo fatto così poteva sembrare il titolo dell'ennesima "solita" lite in campo. NOn è così.

      Rispondi

      • Enzo

        14 Marzo @ 12.24

        Mi sembra che in occasione della testata di zidane a materazzi, su questo giornale sia stato scritto che la reazione è grave INDIPENDENTEMENTE dal fatto che fosse stata o meno provocata, e va punita INDIPENDENTEMENTE dal fatto che sia stata provocata. Allora, se la coerenza la vogliamo buttare nel cestino in nome di un buonismo generalizzato, facciamo pure. Tutto qua. Poi sono d'accordo che l'aspetto razzista sia sbagliato, ma allora se per voi improvvisamente 10 anni dopo è cambiato il teorema della provocazione, guardiamo se magari colui che è stato insultato (magari non in questo caso, parlo in generale) ha provocato per tutta la partita. Ti capitano anche quelli che ti insultano la mamma e la moglie tutta la partita e poi quando alla decima volta tu esasperato gli rispondi lui fa la vittima. Se gli rispondi razzistamente è sicuramente sbagliato, ma che lui ti dica "tua figlia è una p..." per tutta la partita secondo me è peggio.

        Rispondi

        • 14 Marzo @ 15.06

          REDAZIONE - Nessuno ha cambiato opinione (anche perchè, più che di opinioni si tratta di regolamenti). E già qualcun altro ha chiesto che differenza c'è fra "negro di m...." e "reggiano (o parmigiano) di m...."? In un certo senso nessuna differenza, mentre dall'altra è evidente che il primo ionsulto assume inevitabilmente un connotato razzista che lo rende più antipatico. Per tagliare la testa al toro, dovremmo pensare che una partita è fatta per divertirsi e non dovrebbe essere condita da insulti, razzisti e non.

          Rispondi

  • enrico

    14 Marzo @ 08.47

    Grande vergogna. Ce la prendiamo con chi si è integrato e vive nella legalità e siamo generosissimi verso chi delinque. Enrico.

    Rispondi

    • marirhugo

      15 Marzo @ 22.27

      quello che ha detto negro di m.... ce l'ha con i negri bravi e con i negri cattivi. Ce l'ha con i negri. E' l'istinto che vien fuori quando sei esasperato, L'istinto non mente. Ma c'e'una cosa positiva: chi ha detto negro di m....,magari non sapèeva di avere un istinto razzista, e adesso che ne e' cosciente puo essere che d'ora in avanti si impegnera' a combatterlo. Auguri

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, la decisione è ufficiale: "Mi ricandido". Il video-annuncio. E Dall'Olio si ritira dalle primarie: "Sostengo Scarpa"

10commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

6commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

13commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

3commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto