14°

penale

Bryan: la Procura apre un procedimento

Il caso del bimbo nato senza gambe

Bryan: la Procura apre un procedimento
6

La Procura apre un procedimento penale sul caso di Bryan, il bimbo nato senza gambe all'ospedale Maggiore lo scorso 24 dicembre. E l'Ausl avvia un procedimento disciplinare contro il ginecologo che ha seguito gran parte della gestazione.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmaAlè

    24 Marzo @ 22.50

    Articolo che vuole modificare l'opinione pubblica..... sembra che questi 2 avvocati e la famiglia vogliano esclusivamente dei soldi e non interessi la verità... Per me ridicolo.... Un caso come tanti altri che sul giornale non dovrebbe neanche apparire...

    Rispondi

    • 25 Marzo @ 07.36

      REDAZIONE - Prima frase: senza senso. Seconda frase: non ci riguarda, ma credo sia molto sciocco giudicare persone che non si conoscono (che cosa sa lei di cosa prova una famiglia che vive una esperienza simile?). Ultima frase: altra sciocchezza. Del suo commento condivido solo una cosa: la scelta di non firmare con nome e cognome tante banali sentenze e lezioncicne

      Rispondi

  • Laura

    24 Marzo @ 14.20

    Scusate è permesso?Parlo con cognizione di causa in quanto sono una sua paziente come medico curante.Il suo guaio è uno solo ma serio.LAVORA TROPPO!Tra la medicina generale e la ginecologia così è facile sbagliare in quanto il nostro cervello ha i suoi limiti e la concentrazione anche.Lo capiamo tutti che è stanco,ma scelga!Ormai è più il fatto che il da farsi ha il diritto anzi il DOVERE di riposare.Qualche soldo in più non vale una vita di guai!Se qualcuno vuole approfondire mi contatti pure anche la redazione se vuole.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Marzo @ 11.52

    DOVEROSO E REVERENTE RISPETTO PER LE DECISIONI DELLA MAGISTRATURA ; MA NON SI VEDE SU QUALI IPOTESI DI REATO SI BASI QUESTO PROCEDIMENTO PENALE . Dunque: il bambino non è nato senza gambe per colpa dei Medici , ai quali si contesta di non avere informato la famiglia della grave malformazione del feto , cosa un po' difficile , visto che , per esser chiari , non lo sapevano neanche loro. Il Ginecologo "privato" dice di avere eseguito l' ecografia "morfologica" , e di averne conservata la registrazione , ma il referto di questo esame non si trova. La madre dice di non averlo , nella sua cartella clinica non c' è . Comunque sono state eseguite altre ecografie , oltre a quelle "private" , anche presso AUSL e Ospedale , e neppure queste hanno rilevato la malformazione. Si dice che non avevano finalità "morfologica" , ma , sinceramente , sembra una giustificazione un po' deboluccia. Esperti che non hanno soltanto visto fotografie su "Wikipedia" , ma hanno eseguito migliaia di ecografie ginecologiche, ed insegnano pure la materia, dicono che può succedere di non vederla. L' accusa di non aver avvisato la madre in tempo utile per abortire è stata smentita dalla Corte di Cassazione , la quale ha sentenziato che non esiste il "diritto alla non vita" . Insomma , alla fine , per sostenere un Procedimento Penale, cosa resta ? Dice la "Gazzetta" cartacea : " Dal punto di vista giuridico la questione non è semplice , non configurandosi un reato specifico per la mancata diagnosi di malformazione . Gli inquirenti potrebbero però puntare sul falso ( poiché il ginecologo , secondo i legali della famiglia , avrebbe sostenuto di aver eseguito esami i cui referti la famiglia del bambino sostiene di non aver mai ricevuto ) o diffamazione , poiché alla mamma del bambino sarebbe stata data la responsabilità di alcuni mancati controlli. ". Parliamoci chiaro : sul piano"penale" poco o niente ! Più consistente , a livello"civile" , la richiesta di un risarcimento danni , se non altro morali , ai genitori , sostenuta da due avvocati "ferraresi specializzati in cause di malasanità " ( Gazzetta di Parma ) . La "procedura disciplinare" aperta dall' AUSL a carico del "ginecologo privato" è un atto amministrativo , motivato dal fatto che il Medico è convenzionato per la Medicina Generale ( Medico "di famiglia") , ma , avendo anche un Diploma di Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia , esercita come Medico "generalista" per conto dell' AUSL e come "ginecologo" privatamente.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Marzo @ 11.46

    DOVEROSO E REVERENTE RISPETTO PER LE DECISIONI DELLA MAGISTRATURA ; MA NON SI VEDE SU QUALI IPOTESI DI REATO SI BASI QUESTO PROCEDIMENTO PENALE . Dunque: il bambino non è nato senza gambe per colpa dei Medici , ai quali si contesta di non avere informato la famiglia della grave malformazione del feto , cosa un po' difficile , visto che , per esser chiari , non lo sapevano neanche loro. Il Ginecologo "privato" dice di avere eseguito l' ecografia "morfologica" , e di averne conservata la registrazione , ma il referto di questo esame non si trova. La madre dice di non averlo , nella sua cartella clinica non c' è . Comunque sono state eseguite altre ecografie , oltre a quelle "private" , anche presso AUSL e Ospedale , e neppure queste hanno rilevato la malformazione. Si dice che non avevano finalità "morfologica" , ma , sinceramente , sembra una giustificazione un po' deboluccia. Esperti che non hanno soltanto visto fotografie su "Wikipedia" , ma hanno eseguito migliaia di ecografie ginecologiche, ed insegnano pure la materia, dicono che può succedere di non vederla. L' accusa di non aver avvisato la madre in tempo utile per abortire è stata smentita dalla Corte di Cassazione , la quale ha sentenziato che non esiste il "diritto alla non vita" . Insomma , alla fine , per sostenere un Procedimento Penale, cosa resta ? Dice la "Gazzetta" cartacea : " Dal punto di vista giuridico la questione non è semplice , non configurandosi un reato specifico per la mancata diagnosi di malformazione . Gli inquirenti potrebbero però puntare sul falso ( poiché il ginecologo , secondo i legali della famiglia , avrebbe sostenuto di aver eseguito esami i cui referti la famiglia del bambino sostiene di non aver mai ricevuto ) o diffamazione , poiché alla mamma del bambino sarebbe stata data la responsabilità di alcuni mancati controlli. ". Parliamoci chiaro : sul piano"penale" poco o niente ! Più consistente , a livello"civile" , la richiesta di un risarcimento danni , se non altro morali , ai genitori , sostenuta da due avvocati "ferraresi specializzati in cause di malasanità " ( Gazzetta di Parma ) . La "procedura disciplinare" aperta dall' AUSL a carico del "ginecologo privato" è un atto amministrativo , motivato dal fatto che il Medico è convenzionato per la Medicina Generale ( Medico "di famiglia") , ma , avendo anche un Diploma di Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia , esercita come Medico "generalista" per conto dell' AUSL e come "ginecologo" privatamente.

    Rispondi

  • Massimiliano

    24 Marzo @ 08.32

    Penso che, andando avanti di questo passo, molti medici abbandoneranno la professione. Un medico è un uomo non è Dio......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

amministrative

Provincia Nuova attacca Fritelli e denuncia inciucio fra ex 5 Stelle e Pd

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

efsa

I batteri resistenti agli antibiotici fanno 25mila morti all'anno in Europa 

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv