15°

ALLARME LUPI

Capriolo sbranato, ora Salso ha paura

Capriolo sbranato, ora Salso ha paura
Ricevi gratis le news
32

La carcassa di un capriolo sbranato è stata trovata da un passante a fianco della strada della Lucciola, a ridosso delle case. Tutto fa pensare che l'attacco sia opera di uno o più lupi. E la gente inizia ad avere paura. Scopri i particolari.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio mezzatesta

    03 Aprile @ 12.25

    A volte serve ripetere cose che credo ormai ovvie. I lupi non attaccano l'uomo. Si narra, ma non si hanno certezze, di un caso risalente ai primi dell'800. Se c'è stato, ricordo che, in a quell'epoca, in Italia c'era la Rabbia, malattia che spinge gli animali a mordere per trasmettere l'infezione. Se la notizia è vera è molto probabile che in quell'occasione il lupo sia stato infettato. Se realmente i lupi fossero pericolosi, gli stradini, i pastori, i boscaioli dovrebbero andare in giro armati...ma così non è!I lupi per nostra fortuna si cibano al 90% di animali selvatici e , in primis, di cinghiali e caprioli. Hanno pertanto la funzione di mantenere in equilibrio il numero di questi animali.Si si dovesse arrivare ad uccidere legalmente i lupi, si finirebbe per peggiorare le cose. L'uccisione di un soggetto dominante ,alfa, smarrisce il branco e , non essendoci più chi coordina gli attacchi ai selvatici, induce lo stesso a rivolgere l'attenzione verso prede più facili, avvicinandosi alle case.Non possono poi aumentare più di tanto dato che le zone sono tutte colonizzate. I lupi sanno che aumentando troppo di numero aumenterebbe la mortalità dei giovani per scarsità di cibo.

    Rispondi

  • Stefania

    31 Marzo @ 20.47

    Come tutte le zoofobie, anche quella del lupo implica la paura di essere mangiati e divorati; ma in realtà si tratta della proiezione su un oggetto esterno (il lupo) del proprio desiderio intrinseco di aggredire, divorare e incorporare. Stimolare e incutere la paura del lupo non è altro che la repressione forzata dei propri istinti animaleschi.

    Rispondi

  • fortunato

    31 Marzo @ 17.43

    ma che lupo e lupo, ma dove sono.....Tra bracconieri e leggi che non funzionano, il lupo tra qualche anno non esisterà più.

    Rispondi

  • jumbler

    31 Marzo @ 17.20

    Ma a nessuno è venuto in mente che il capriolo possa essere anche morto di morte naturale e poi divorato da qualche animale selvatico ? Deve essere per forza colpa del lupo ? E anche se fosse ?? E' un problema se un predatore si sfama con le sue prede naturali ?? Comunque m'immagino la scena delle strade di Salso invase da persone in preda al panico che urlano "paura !! paura!!!!"

    Rispondi

  • Franco

    31 Marzo @ 15.22

    Cara Gazzetta l'informazione si può fare in tanti modi, come leggo nei commenti sotto l'articolo, ma rimane il fatto che il titolo e le tre righe sono del tipo "sensazionalistico" ovvero parlano alla pancia delle persone. In Italia ogni anno vengono ammazzati (illegalmente) centinaia di lupi e articoli come questo, anche se non esplicitamente, buttano lì il dubbio, insinuano pensieri negativi sulla specie lupo. Resta il fatto che il lupo è e rimane, una specie superprotetta dalla legge e che fino ad oggi non ha mai fatto del male a nessun essere umano. Certo che a forza di gridare "al lupo al lupo" la gente poi ci crede. E se invece ci fosse stato scritto: capriolo predato da probabili lupi, che fanno il loro mestiere di carnivori selvatici. Sono altre le cose di cui avere paura.

    Rispondi

    • 31 Marzo @ 15.53

      REDAZIONE - Perchè non fondate un'associazione? Avete quasi lo stesso linguaggio...

      Rispondi

      • the mari

        31 Marzo @ 19.27

        COMPLIMENTI PER LA RISPOSTA PENOSA E PICCATA

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica