11°

ALLARME LUPI

Capriolo sbranato, ora Salso ha paura

Capriolo sbranato, ora Salso ha paura
Ricevi gratis le news
32

La carcassa di un capriolo sbranato è stata trovata da un passante a fianco della strada della Lucciola, a ridosso delle case. Tutto fa pensare che l'attacco sia opera di uno o più lupi. E la gente inizia ad avere paura. Scopri i particolari.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio mezzatesta

    03 Aprile @ 12.25

    A volte serve ripetere cose che credo ormai ovvie. I lupi non attaccano l'uomo. Si narra, ma non si hanno certezze, di un caso risalente ai primi dell'800. Se c'è stato, ricordo che, in a quell'epoca, in Italia c'era la Rabbia, malattia che spinge gli animali a mordere per trasmettere l'infezione. Se la notizia è vera è molto probabile che in quell'occasione il lupo sia stato infettato. Se realmente i lupi fossero pericolosi, gli stradini, i pastori, i boscaioli dovrebbero andare in giro armati...ma così non è!I lupi per nostra fortuna si cibano al 90% di animali selvatici e , in primis, di cinghiali e caprioli. Hanno pertanto la funzione di mantenere in equilibrio il numero di questi animali.Si si dovesse arrivare ad uccidere legalmente i lupi, si finirebbe per peggiorare le cose. L'uccisione di un soggetto dominante ,alfa, smarrisce il branco e , non essendoci più chi coordina gli attacchi ai selvatici, induce lo stesso a rivolgere l'attenzione verso prede più facili, avvicinandosi alle case.Non possono poi aumentare più di tanto dato che le zone sono tutte colonizzate. I lupi sanno che aumentando troppo di numero aumenterebbe la mortalità dei giovani per scarsità di cibo.

    Rispondi

  • Stefania

    31 Marzo @ 20.47

    Come tutte le zoofobie, anche quella del lupo implica la paura di essere mangiati e divorati; ma in realtà si tratta della proiezione su un oggetto esterno (il lupo) del proprio desiderio intrinseco di aggredire, divorare e incorporare. Stimolare e incutere la paura del lupo non è altro che la repressione forzata dei propri istinti animaleschi.

    Rispondi

  • fortunato

    31 Marzo @ 17.43

    ma che lupo e lupo, ma dove sono.....Tra bracconieri e leggi che non funzionano, il lupo tra qualche anno non esisterà più.

    Rispondi

  • jumbler

    31 Marzo @ 17.20

    Ma a nessuno è venuto in mente che il capriolo possa essere anche morto di morte naturale e poi divorato da qualche animale selvatico ? Deve essere per forza colpa del lupo ? E anche se fosse ?? E' un problema se un predatore si sfama con le sue prede naturali ?? Comunque m'immagino la scena delle strade di Salso invase da persone in preda al panico che urlano "paura !! paura!!!!"

    Rispondi

  • Franco

    31 Marzo @ 15.22

    Cara Gazzetta l'informazione si può fare in tanti modi, come leggo nei commenti sotto l'articolo, ma rimane il fatto che il titolo e le tre righe sono del tipo "sensazionalistico" ovvero parlano alla pancia delle persone. In Italia ogni anno vengono ammazzati (illegalmente) centinaia di lupi e articoli come questo, anche se non esplicitamente, buttano lì il dubbio, insinuano pensieri negativi sulla specie lupo. Resta il fatto che il lupo è e rimane, una specie superprotetta dalla legge e che fino ad oggi non ha mai fatto del male a nessun essere umano. Certo che a forza di gridare "al lupo al lupo" la gente poi ci crede. E se invece ci fosse stato scritto: capriolo predato da probabili lupi, che fanno il loro mestiere di carnivori selvatici. Sono altre le cose di cui avere paura.

    Rispondi

    • 31 Marzo @ 15.53

      REDAZIONE - Perchè non fondate un'associazione? Avete quasi lo stesso linguaggio...

      Rispondi

      • the mari

        31 Marzo @ 19.27

        COMPLIMENTI PER LA RISPOSTA PENOSA E PICCATA

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Futuro “Luigine”, inizio prossima settimana firma accordo

il caso

Futuro “Luigine”, nuovo summit con la Proges: firma nei prossimi giorni? Video

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

4commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

Maltempo

L'uragano Friederike flagella il Nord Europa: 5 morti

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova