Caccia all'uomo

Evasione: criminale in fuga

Evasione: criminale in fuga
29

Evade dalla Rems di Casale di Mezzani: un tunisino 30enne trasferito martedì dal carcere di Piacenza nella struttura che accoglie i detenuti del vecchio opg, ha eluso la sorveglianza e ha fatto perdere le sue tracce. E' caccia all'uomo nella Bassa: leggi tutti i particolari.

Cristian Calestani

In struttura era arrivato da un paio di giorni, non di più. Ma ne ha subito approfittato per eludere la sorveglianza e darsi alla fuga. Un 30enne di nazionalità tunisina è fuggito mercoledì notte dalla Rems, la Residenza per l’esecuzione della misura di sicurezza di Casale di Mezzani: la struttura che ha raccolto l’eredità dei vecchi ospedali psichiatrici giudiziari per i quali due leggi del 2012 e del 2014 hanno disposto la definitiva chiusura.

Cosa sia successo esattamente all’interno della Rems mercoledì notte non è ancora chiaro, così come non c’è un profilo definito del grado di pericolosità del fuggitivo.

Sulla vicenda vige, infatti, il massimo riserbo da parte delle forze dell’ordine e del personale stesso della struttura che non ha rilasciato dichiarazioni. Ma da quanto trapelato è certo che intorno alle 23 di mercoledì l’uomo – che probabilmente era stato trasferito da pochi giorni dal carcere di Piacenza – ha eluso la sorveglianza e raggiunto l’area giardino che circonda la struttura. Da lì è riuscito a crearsi un varco nella recinzione e a fuggire. Immediato è scattato l’allarme tanto che sul posto sono giunte diverse pattuglie dei carabinieri, almeno sei secondo le testimonianze di alcuni residenti per i quali non è certo passato inosservato il consistente dispiegamento delle forze dell’ordine. È subito scattata la caccia all’uomo in tutta la Bassa......  Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

(g.b.) - Dopo alcune ore dall'evasione, nessuno conosce il volto e la pericolosità dell'uomo in fuga. Forse, per la popolazione e  per gli stessi inquirenti, sarebbe invece utile che si conoscesse, no...?

...

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enrico

    09 Aprile @ 20.53

    Ma certo, difendiamo la privacy dei delinquenti pericolosi e non l'incolumità dei cittadini. Siamo un Paese davvero verso il suicidio. Enrico Bianchini. Langhirano.

    Rispondi

  • MLK

    08 Aprile @ 18.45

    Bella risorsa devo dire che è molto sicuro e protetta questa struttura complimenti

    Rispondi

  • jeffroy

    08 Aprile @ 17.53

    e vai così.. l'ennesima risorsa che dobbiamo tenerci e mantenere, riabilitare, sfamare, alloggiare, reinserire, ri-tollerare dopo ciò che ha fatto e che non rispediamo indietro al paese d'origine, forse perché così tra qualche anno quando potrà votare voterà PD, SEL, NCD, scelta civica ..

    Rispondi

  • marco

    08 Aprile @ 16.17

    Nei manicomi criminali veniva detenuto chi commetteva crimini gravi o gravissimi ed aveva gravi problemi psichici, inadatto per stare in ospedale psichiatrico ma anche in carcere, quindi molto pericoloso. Chi può essere così stupido da pensare che può essere detenuto in una casa con le ringhiere un po' più alte, sorvegliato solo da medici e infermieri ovviamente disarmati?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      08 Aprile @ 17.53

      Gli Agenti di Polizia Penitenziaria a diretto contatto coi detenuti sono disarmati , per evitare che un eventuale aggressore possa impadronirsi dell' arma. Sono armati quelli di guardia al perimetro esterno . Che , poi , Medici ed Infermieri possano lasciare a desiderare come Personale di Custodia può darsi pure.............

      Rispondi

  • Vik

    08 Aprile @ 16.07

    Davvero una grandissima figuraccia! E pensare che la responsabile "irresponsabile"si vantava proprio della sicurezza.Credo che chi non è capace di gestire un certo tipo di "persone" debba avere la compiacenza di cambiare mestiere...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery