19°

32°

FUGA

Rems, il fuggitivo è pericoloso

Ma quando ce la mostrate la foto?

Rems, il fuggitivo è pericoloso
38

Tutti i particolari sul tunisino di 30 anni arrestato a Piacenza lo scorso luglio per tentato omicidio fuggito dalla struttura di Casale di Mezzani.

I residenti: «Ora abbiamo paura»

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    09 Aprile @ 19.38

    Mi sbaglierò ma credo che se i paesi d origine di queste persone avessero un ritorno economico a fare scontare la condanna anche se combinata da altri paesi lo farebbero. Ovviamente non é una cosa che si può fare in un minuto bisognerebbe trovare accordi con i vari paesi.e se é vero che in italia un carcerato costa tra 400 e 500 euro al giorno credo che mantenerli nel loro paese costerebbe meno e l espulsione sarebbe certa.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      09 Aprile @ 20.27

      Non lo so . Io non sono ottimista come lei a questo proposito.

      Rispondi

  • gigiprimo

    09 Aprile @ 16.46

    vignolipierluigi@alice.it

    X anonimus:di carceri ne ho viste tante in giro per l'italo stivale, ma per farle funzionare ci vuole personale, che costa e noi siamo messi male. Paghiamo fior di euro per una magistratura e psichiatri e non troviamo spiccioli per le guardie penitenziarie, per fortuna, la prima, molti li lasciano andare.

    Rispondi

  • ANONIMUS

    09 Aprile @ 14.40

    É cosi "matto" che si é organizzato la fuga!! Mi sa che é anche troppo a posto e ha preso per il c...o psichiatri dottori e giudici!! Magari é anche clandestino. Questa gente quando finisce la pena in carcere deve tornare nel suo paese!! Troviamo accordi con i paesi da dove vengono. Gli costruiamo nuove carceri e gli paghiamo noi il mantenimento in carcere di queste persone!! Risparmiamo e quando devono scontare la pena nel loro paese ci pensano su prima di commettere reati!! Il nostro carcere per loro é un albergo!!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      09 Aprile @ 16.03

      Non è solo questione di spese. I Codici sono diversi. Le pene sono diverse........magari anche più severe delle nostre , ma per reati commessi sul loro Territorio e giudicati dai loro Tribunali..............

      Rispondi

  • Pietro

    09 Aprile @ 12.32

    Le competenze sono assolutamente chiare: alla sanità compete la cura, la vigilanza perimetrale ed esterna alla REMS alle forze dell'ordine secondo specifico protocollo previsto dalla legge. La ricerca delle persone allontanate impropriamente/evase dalla REMS compete alle forze dell'ordine e se chi coordina le indagini/ricerche si è mosso in un certo modo avrà le sue ragioni. Il contributo di noi cittadini, dei giornali, siti ecc. può essere importante ma le scelte forze dell'ordine e la magistratura che conducono le operazioni meritano il massimo rispetto e fiducia.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      09 Aprile @ 20.33

      Non mi risulta che esista un "protocollo" che preveda un presidio stabile delle Forze dell' Ordine sul perimetro esterno delle REMS . Oltre tutto bisognerebbe stabilire a chi competerebbe . Alla Polizia ? Ai Carabinieri ? Alla Polizia Penitenziaria ? Se poi lei parla di "vigilanza" in senso lato , lei capisce che ci sta di tutto ........

      Rispondi

  • Franz

    09 Aprile @ 12.12

    sì, infatti dovreste imparare dalla stampa tedesca che si autocensura quando si tratta di notizie negative sugli stranieri per non scatenare sentimenti xenofobi nella popolazione (o peggio). Dovete essere più "politically correct". A forza di voler evitare di attivare paure e pregiudizi le nostre città sono diventate invivibili.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande