-1°

cittadella

CasaPound e contro-corteo: sabato blindato

CasaPound e contro-corteo: sabato blindato
Ricevi gratis le news
21

Gli appuntamenti del giorno sono due: l'apertura della nuova «casa» di CasaPound e il corteo antifascista. La tensione è altissima, le polemiche tutt'altro che spente.

In un clima di strali e scintille, ecco come Parma si prepara ad affrontare un sabato «complicato». E blindato: le forze dell'ordine sono già schierate a presidiare l'area in cui sorge la nuova sede dell'associazione: per sviare erano state indicazioni sul quartiere Cittadella, ma non è così.

La tensione è altissima, nessuno lo nasconde: l’inaugurazione della nuova sede di CasaPound – oggi alle 17, sembrava nel quartiere Cittadella ma in realtà in un'altra zona– sta tenendo la città con il fiato sospeso. Gli ingredienti per rendere l’appuntamento rovente ci sono tutti. Alle 15,30, poco prima dell’inaugurazione, si metterà in moto il corteo di protesta promosso da «Parma Antifascista», che partirà da piazza XXV Aprile, a Barriera Farini (a pochi passi dalla Cittadella).

Aria da grandi manovre anche in questura, il «quartiere generale» che gestirà l'ordine pubblico di questa delicatissima giornata. Nessun numero ufficiale, ma comunque si prevede uno spiegamento imponente di forze, con i reparti mobili in arrivo da altre città ad affiancare poliziotti e carabinieri di casa nostra. Uomini che saranno impegnati a garantire la sicurezza su più fronti, impedendo ogni tipo di contatto, e di provocazione, tra manifestanti e fazioni antagoniste che «si sfideranno» proprio nel cuore della città, per giunta in un limpido sabato pomeriggio che si prevede affollato di gente in libera uscita.

Non sarà facile, viste anche le scintille della vigilia. Quel che è certo è che questo sabato parmigiano sarà tenuto d'occhio da molti, a cominciare dal Ministero dell'Interno: gli sguardi sono puntati sulla nostra città, non senza una certa apprensione.

A dar fuoco alle polveri, pochi giorni fa, aveva contribuito l’acceso botta e risposta sul web tra il sindaco Federico Pizzarotti e Piergiorgio Bonomi, responsabile di CasaPoundItalia. Il primo cittadino sulla sua pagina Facebook, aveva definito una provocazione l’apertura di una nuova sede a ridosso del 25 aprile, lanciando il vade retro: «Parma non vi vuole» «Se ci saranno problemi a Parma - aveva replicato Bonomi - sarà lei il mandante morale di questo clima di violenza e intimidazioni in stile mafioso».

Ieri mattina i componenti del «Blocco studentesco» (associazione attiva all’interno di scuole e università legata a CasaPound) sono andati sui bastioni della Cittadella con torce, bandiere: appeso uno striscione con la scritta «Revolution is coming».

«Abbiamo scelto questo giorno e questa frase- spiega in una nota il Blocco Studentesco- per sottolineare che da domani (oggi ndr), con l’inaugurazione della nuova sezione, la nostra rivoluzione avrà un nuovo punto di partenza». «Queste azioni- prosegue la nota- servono per risvegliare gli animi dei ragazzi della città, che già nei mesi scorsi hanno risposto positivamente alle nostre iniziative contro il contributo volontario e ad altri appuntamenti in sezione e nella città».

Di tutt’altro tenore il comunicato che sempre ieri ha accompagnato l’annuncio del corteo antifascista che definisce la nuova sede di CasaPound «un nuovo covo dell’odio, da cui potranno partire provocazioni e aggressioni, come in precedenza al Minerva, a Napoli, a Brescia, a Cremona, a Trento. Parma è e sarà sempre Antifascista, a prescindere da quanto il fascismo si mascheri e tenti di diffondere xenofobia, razzismo e sessismo».

Netta anche la posizione dell'Anpi, espressa dalla presidente della sezione di Parma Brunella Manotti che si dichiara «fortemente contraria all'apertura della nuova sede di Casa Pound, organizzazione palesemente fascista e sostenitrice di un pensiero autoritario profondamente contrario ai dettami della vita democratica. In questo senso ci uniamo alle Istituzioni e a tutte le forze politiche che, a pochi giorni dalla festa della Liberazione, stanno prendendo posizione contro il nuovo atto provocatorio e contro l'indifferenza diffusa». l.m.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    17 Aprile @ 02.12

    la rivolta di atlante

    CHE GRANDE ORRORE E TERRIBILE PAURA PER UN MOVIMENTO DI IDEE ... VOLENDO SBAGLIATE... DA USURPARE OGNI DIRITTO A ESPRIMERSI. SESSISTA... E I MUSULMANI ? XENOFOBI...E GLI AUSTRIACI ? FASCISTI .... E I CINESI... 2,5 MILIONI DI MILIARDARI SU 2 MILIARDI DI POPOLAZIONE. FORSE È ORA DI FARE UNA REVISIONE AL SIGNIFICATO DI CERTI AGGETTIVI. IL SINDACO RAPPRESENTA LA CITTÀ E NON SOLO I SUOI SOSTENITORI DEV'ESSERE PER LEGGE E PER MORALITÀ IMPARZIALE E ESEMPIO DI CIVILTÀ E CONVIVENZA . OPPURE PUÒ TORNARE NEL BRANCO DI APPARTENENZA.

    Rispondi

  • Michele

    16 Aprile @ 14.08

    mandra_sala@libero.it

    Ma se le forze dell'ordine. .... andassero a sgomberare i luoghi occupati da chi fa la contromanifestazione ? ....sarebbe un'idea intelligente ! Ecco perché non si fa..

    Rispondi

  • Vercingetorige

    16 Aprile @ 12.39

    COMUNQUE , PER CHI HA UN POCHINO DI PERSPICACIA POLITICA , L' EVENTO IMPORTANTE DI QUESTO FINE SETTIMANA , non saranno né i Lancieri , né Casa Pound . SARA' IL REFERENDUM , COSIDDETTO "SULLE TRIVELLE" , che si sta facendo passare sotto silenzio a "umma umma" . Il Democristiano Confindustriale Renzi sobilla a non andare a votare , per farlo fallire non raggiungendo il "quorum" . In alternativa a votare "no" . MA LA QUESTIONE NON E' SOLTANTO ECOLOGICA , MA ANCHE , E SOPRATTUTTO , POLITICA . Se fosse raggiunto il "quorum" , e vincesse il "si" , sarebbe per Renzi una botta in testa da fargli sentire il Campanone di San Pietro , anche in vista dell' importantissimo referendum di ottobre , quando dovrà sottoporre alla volontà popolare il suo scempio dittatoriale della Costituzione, e , se gli andrà male , ha detto che abbandonerà governo e politica. Domenica abbiamo l' occasione di lanciargli un messaggio importante , da fargli tremare i polsi , ma NON VI PREOCCUPATE ! NON ANDATE A VOTARE ! Continuate a scrivere corbellerie su questo "blog" sui "komunisti" e sui "rossi" , intanto che lui va in giro per il mondo a suonare la marcia trionfale con la Boschi !

    Rispondi

    • Indiana

      16 Aprile @ 15.18

      Indiana

      Personalmente io ci vado eccome!

      Rispondi

  • Valerio

    16 Aprile @ 12.05

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    ma ci saranno i pasticcini??? Da bere??? no perche' allora vado a Casa Pound.

    Rispondi

  • Massimiliano

    16 Aprile @ 11.23

    FORZA RAGAZZI DI CASA POUND..... Le persone per bene sono dalla vostra parte. Non lasciatevi intimorire.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      16 Aprile @ 12.16

      Meno male che "le persone per bene" non stanno con traditori e sicari , al servizio di sanguinari invasori stranieri !

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5