22°

cittadella

CasaPound e contro-corteo: sabato blindato

CasaPound e contro-corteo: sabato blindato
Ricevi gratis le news
21

Gli appuntamenti del giorno sono due: l'apertura della nuova «casa» di CasaPound e il corteo antifascista. La tensione è altissima, le polemiche tutt'altro che spente.

In un clima di strali e scintille, ecco come Parma si prepara ad affrontare un sabato «complicato». E blindato: le forze dell'ordine sono già schierate a presidiare l'area in cui sorge la nuova sede dell'associazione: per sviare erano state indicazioni sul quartiere Cittadella, ma non è così.

La tensione è altissima, nessuno lo nasconde: l’inaugurazione della nuova sede di CasaPound – oggi alle 17, sembrava nel quartiere Cittadella ma in realtà in un'altra zona– sta tenendo la città con il fiato sospeso. Gli ingredienti per rendere l’appuntamento rovente ci sono tutti. Alle 15,30, poco prima dell’inaugurazione, si metterà in moto il corteo di protesta promosso da «Parma Antifascista», che partirà da piazza XXV Aprile, a Barriera Farini (a pochi passi dalla Cittadella).

Aria da grandi manovre anche in questura, il «quartiere generale» che gestirà l'ordine pubblico di questa delicatissima giornata. Nessun numero ufficiale, ma comunque si prevede uno spiegamento imponente di forze, con i reparti mobili in arrivo da altre città ad affiancare poliziotti e carabinieri di casa nostra. Uomini che saranno impegnati a garantire la sicurezza su più fronti, impedendo ogni tipo di contatto, e di provocazione, tra manifestanti e fazioni antagoniste che «si sfideranno» proprio nel cuore della città, per giunta in un limpido sabato pomeriggio che si prevede affollato di gente in libera uscita.

Non sarà facile, viste anche le scintille della vigilia. Quel che è certo è che questo sabato parmigiano sarà tenuto d'occhio da molti, a cominciare dal Ministero dell'Interno: gli sguardi sono puntati sulla nostra città, non senza una certa apprensione.

A dar fuoco alle polveri, pochi giorni fa, aveva contribuito l’acceso botta e risposta sul web tra il sindaco Federico Pizzarotti e Piergiorgio Bonomi, responsabile di CasaPoundItalia. Il primo cittadino sulla sua pagina Facebook, aveva definito una provocazione l’apertura di una nuova sede a ridosso del 25 aprile, lanciando il vade retro: «Parma non vi vuole» «Se ci saranno problemi a Parma - aveva replicato Bonomi - sarà lei il mandante morale di questo clima di violenza e intimidazioni in stile mafioso».

Ieri mattina i componenti del «Blocco studentesco» (associazione attiva all’interno di scuole e università legata a CasaPound) sono andati sui bastioni della Cittadella con torce, bandiere: appeso uno striscione con la scritta «Revolution is coming».

«Abbiamo scelto questo giorno e questa frase- spiega in una nota il Blocco Studentesco- per sottolineare che da domani (oggi ndr), con l’inaugurazione della nuova sezione, la nostra rivoluzione avrà un nuovo punto di partenza». «Queste azioni- prosegue la nota- servono per risvegliare gli animi dei ragazzi della città, che già nei mesi scorsi hanno risposto positivamente alle nostre iniziative contro il contributo volontario e ad altri appuntamenti in sezione e nella città».

Di tutt’altro tenore il comunicato che sempre ieri ha accompagnato l’annuncio del corteo antifascista che definisce la nuova sede di CasaPound «un nuovo covo dell’odio, da cui potranno partire provocazioni e aggressioni, come in precedenza al Minerva, a Napoli, a Brescia, a Cremona, a Trento. Parma è e sarà sempre Antifascista, a prescindere da quanto il fascismo si mascheri e tenti di diffondere xenofobia, razzismo e sessismo».

Netta anche la posizione dell'Anpi, espressa dalla presidente della sezione di Parma Brunella Manotti che si dichiara «fortemente contraria all'apertura della nuova sede di Casa Pound, organizzazione palesemente fascista e sostenitrice di un pensiero autoritario profondamente contrario ai dettami della vita democratica. In questo senso ci uniamo alle Istituzioni e a tutte le forze politiche che, a pochi giorni dalla festa della Liberazione, stanno prendendo posizione contro il nuovo atto provocatorio e contro l'indifferenza diffusa». l.m.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    17 Aprile @ 02.12

    la rivolta di atlante

    CHE GRANDE ORRORE E TERRIBILE PAURA PER UN MOVIMENTO DI IDEE ... VOLENDO SBAGLIATE... DA USURPARE OGNI DIRITTO A ESPRIMERSI. SESSISTA... E I MUSULMANI ? XENOFOBI...E GLI AUSTRIACI ? FASCISTI .... E I CINESI... 2,5 MILIONI DI MILIARDARI SU 2 MILIARDI DI POPOLAZIONE. FORSE È ORA DI FARE UNA REVISIONE AL SIGNIFICATO DI CERTI AGGETTIVI. IL SINDACO RAPPRESENTA LA CITTÀ E NON SOLO I SUOI SOSTENITORI DEV'ESSERE PER LEGGE E PER MORALITÀ IMPARZIALE E ESEMPIO DI CIVILTÀ E CONVIVENZA . OPPURE PUÒ TORNARE NEL BRANCO DI APPARTENENZA.

    Rispondi

  • Michele

    16 Aprile @ 14.08

    mandra_sala@libero.it

    Ma se le forze dell'ordine. .... andassero a sgomberare i luoghi occupati da chi fa la contromanifestazione ? ....sarebbe un'idea intelligente ! Ecco perché non si fa..

    Rispondi

  • Vercingetorige

    16 Aprile @ 12.39

    COMUNQUE , PER CHI HA UN POCHINO DI PERSPICACIA POLITICA , L' EVENTO IMPORTANTE DI QUESTO FINE SETTIMANA , non saranno né i Lancieri , né Casa Pound . SARA' IL REFERENDUM , COSIDDETTO "SULLE TRIVELLE" , che si sta facendo passare sotto silenzio a "umma umma" . Il Democristiano Confindustriale Renzi sobilla a non andare a votare , per farlo fallire non raggiungendo il "quorum" . In alternativa a votare "no" . MA LA QUESTIONE NON E' SOLTANTO ECOLOGICA , MA ANCHE , E SOPRATTUTTO , POLITICA . Se fosse raggiunto il "quorum" , e vincesse il "si" , sarebbe per Renzi una botta in testa da fargli sentire il Campanone di San Pietro , anche in vista dell' importantissimo referendum di ottobre , quando dovrà sottoporre alla volontà popolare il suo scempio dittatoriale della Costituzione, e , se gli andrà male , ha detto che abbandonerà governo e politica. Domenica abbiamo l' occasione di lanciargli un messaggio importante , da fargli tremare i polsi , ma NON VI PREOCCUPATE ! NON ANDATE A VOTARE ! Continuate a scrivere corbellerie su questo "blog" sui "komunisti" e sui "rossi" , intanto che lui va in giro per il mondo a suonare la marcia trionfale con la Boschi !

    Rispondi

    • Indiana

      16 Aprile @ 15.18

      Indiana

      Personalmente io ci vado eccome!

      Rispondi

  • Valerio

    16 Aprile @ 12.05

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    ma ci saranno i pasticcini??? Da bere??? no perche' allora vado a Casa Pound.

    Rispondi

  • Massimiliano

    16 Aprile @ 11.23

    FORZA RAGAZZI DI CASA POUND..... Le persone per bene sono dalla vostra parte. Non lasciatevi intimorire.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      16 Aprile @ 12.16

      Meno male che "le persone per bene" non stanno con traditori e sicari , al servizio di sanguinari invasori stranieri !

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»