14°

27°

Inchiesta

La «mappa» delle chiese sconsacrate

La «mappa» delle chiese sconsacrate
4

 

Luca Molinari

Gallerie d’arte, auditorium, biblioteche, carceri, negozi, magazzini militari, circoli ricreativi e anche un’officina per auto. Le chiese sconsacrate di Parma nel corso dei secoli sono state utilizzate come contenitori delle più svariate attività e iniziative, rigorosamente profane. Attualmente gli ex luoghi di culto (ancora visibili) sparsi per la città sono circa una ventina. Molti di più se si contano anche ex conventi e chiese completamente demolite e sostituite nel corso del tempo, da palazzi e uffici. Come si evince dalle ricerche storiche sulla materia - a partire dal volume “Chiese e conventi di Parma” di Felice da Mareto e dalla più recente approfondimento storico di Franco Papotti - Parma nel corso dei secoli è stata una città ricchissima di chiese e conventi. La soppressione degli ordini religiosi e la confisca dei beni ecclesiastici avvenuta in epoca napoleonica non ha risparmiato la nostra città, depredata di importanti opere d’arte e impoverita dalla perdita di numerosi ordini e congregazioni. Molte delle chiese sconsacrate ancora visibili, sono state destinate ad altri usi proprio in quel periodo (ossia all’inizio del 1800). Ad esempio, la chiesa di San Francesco del Prato (piazzale San Francesco), gioiello dell’arte gotica-francescana, è stata convertita in carcere nel 1810, dopo la soppressione degli ordini religiosi. Stessa sorte per il vicino convento di Sant’Elisabetta, trasformato in carcere femminile. Curiosa anche la destinazione profana di Santa Maria della Pace, in borgo delle Colonne. La chiesa in cui era solito fermarsi a pregare San Guido Maria Conforti, per anni è stata utilizzata come officina da un meccanico, dopo essere stata chiusa e sconsacrata nel 1913. Era una chiesa anche la nuova biblioteca universitaria che sorge all’ombra delle torri dei Paolotti, in via D’Azeglio, così come la sede del circolo Zerbini, in via Bixio, dove sorgeva una chiesa fondata dai templari. San Luca degli Eremitani, in borgo Padre Onorio, è stata invece utilizzata per anni come magazzino militare dall’Aeronautica. Molte chiese, oggi chiuse e sconsacrate, hanno avuto un passato glorioso. San Marcellino per un certo periodo è stata un’abazia. Gran parte degli ex luoghi di culto cittadini contenevano opere d’arte di grande valore, oggi conservate in musei come il Louvre, gli Uffizi e la Galleria Nazionale. Nell’ex chiesa di Santo Stefano (strada Petrarca) sopra l’altare maggiore, si trovava la pala di Michelangelo Anselmi con la Vergine in gloria e i santi Giovanni Battista e Stefano, trasferita al museo del Louvre. Dalla ex chiesa di Santa Maria dei Servi (piazzale dei Servi) provengono la Madonna dal collo lungo del Parmigianino, oggi agli Uffizi, e lo Sposalizio della Vergine di Giulio Cesare Procaccini, in Galleria nazionale.

Tutte le fotografie sulla Gazzetta di Parma

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

Video Mondo: ecco i filmati più interessanti e curiosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    19 Aprile @ 12.02

    QUESTE DUE PAGINE sono le più belle della "Gazzetta" cartacea di oggi.

    Rispondi

    • 19 Aprile @ 12.59

      REDAZIONE - Ma non le uniche belle, ovviamente... :-) Scherzi a parte, condivido l'apprezzamento e lo giro ai colleghi del giornale cartaceo

      Rispondi

      • Enzo

        19 Aprile @ 13.55

        e magari sarebbe il caso di sconsacrarne anche delle altre? questo è il pensiero?

        Rispondi

        • gigiprimo

          19 Aprile @ 18.15

          Purtroppo si corre il rischio di chiuderne tante, sono molte quelle a 'mezzo servizio '. Pensare che i pochi parmigiani di un tempo ne hanno costruite tante e i tanti cittadini di oggi le stanno chiudendo! Chissà se verranno offerte ai nuovi italiani. Certo che il buon Francesco approverà?!

          Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

CALCIO

Dilettanti e giovanili, società premiate

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

Protesta

I coltaresi: «No allo spostamento degli uffici comunali»

Tv

Valentina, la regina delle torte

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

1commento

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

1commento

A1

Incidente in A1: traffico in tilt per ore tra Fidenza e Piacenza

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

PALLAVOLO

Festa con la società rivale: tre ragazzine saranno "processate"

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

4commenti

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Palermo

Botte agli alunni di seconda elementare: arrestate tre maestre Foto

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

C999

Ecco "Timeless", la video-installazione che dà il "la" a Verdi Off

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calcio

Simeone: "Potrei non rinnovare"

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»