21°

31°

Fidenza

Caso Gruzza, lo stupore dei fedelissimi

Caso Gruzza, lo stupore dei fedelissimi
Ricevi gratis le news
1

Continuano a far discutere le dimissioni dell'ex vicesindaco Alessia Gruzza. A Fidenza tutti si domandano il perché di questo gesto. Anche i suoi fedelissimi sono rimasti sorpresi dalla decisione. L'assessore Castellani: «Non ne ha parlato con nessuno».

Annarita Cacciamani

Continuano a far discutere le dimissioni dell’ex vicesindaco Alessia Gruzza. Dimissioni inattese e corredate da una lettera alla Gazzetta in cui la Gruzza parla di «pressioni politiche, minacce e atti intimidatori». Fatti su cui la diretta interessata avrebbe presentato diverse querele e su cui, quindi, faranno chiarezza le autorità competenti. Anche il sindaco Massari ha chiesto agli inquirenti di «fare rapida chiarezza su quanto segnalato da Alessia (Gruzza, ndr)».

Tutti si stanno chiedendo cosa possa essere successo di così grave da indurre il vicesindaco alle dimissioni. Se lo chiedono anche all’interno dell’amministrazione comunale e della maggioranza consiliare. Anche loro, infatti, hanno appreso dalla Gazzetta la notizia delle dimissioni della Gruzza. In Comune è stata depositata solo una stringata lettera di dimissioni per «motivi personali», mentre, a mezzo stampa, l’ex vicesindaco ha parlato di qualcosa che giovedì scorso avrebbe raggiunto un «livello insostenibile».

Dicendo, però, anche di «non potersi dilungare oltre sulla vicenda». Cosa sia successo giovedì non è dato a sapere e Alessia Gruzza non ne avrebbe parlato con nessuno. Se da un lato ci sta chiedendo cosa sia successo, dall’altro l’attività dell’assessorato alla Cultura, guidato fino a tre giorni fa da Alessia Gruzza, deve andare avanti. E le dimissioni così improvvise avrebbero creato imbarazzo nei palazzi comunali anche da questo punto di vista.

Per i prossimi giorni, infatti, sono in programma incontri e conferenze stampa a cui avrebbe dovuto partecipare il vicesindaco e assessore alla Cultura e soprattutto è ormai imminente l’inizio del festival OF4, un progetto portato avanti dalla Gruzza e dal suo assessorato in questi mesi.

Nel frattempo, richieste di chiarimenti sono arrivate anche dalle consigliere di opposizione Gambarini (Forza Italia) e Amoruso (M5S) e dal gruppo di minoranza Rete Civica. Con le dimissioni, Alessia Gruzza, insegnante 37enne, mette fine alla sua esperienza amministrativa nella giunta Massari. Il suo «debutto» in politica risale al 2009 quando era candidata consigliere con la lista civica «Per Fidenza», guidata dall’ex sindaco Giuseppe Cerri, che correva in contrapposizione con il Pd e il centrosinistra.

Interpellato, Cerri ha confermato di «non sapere nulla» su questa vicenda. A marzo 2014, poi, Alessia Gruzza aveva sfidato Andrea Massari per il ruolo di candidato sindaco del centrosinistra. Con il 42% dei consensi, la Gruzza era stata sconfitta, accettando di diventare vicesindaco di Massari.

La sua candidatura era sostenuta da importanti esponenti del Pd, quali il presidente del Consiglio comunale Amedeo Tosi e l’attuale assessore ad Ambiente e Urbanistica Giancarlo Castellani. «Ho appreso anch’io dalla stampa le motivazioni delle sue dimissioni – commenta Castellani -. Non ne ha parlato con nessuno e lo abbiamo saputo solo dopo che si è dimessa». Tosi, invece, ieri risultava non raggiungibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    10 Maggio @ 10.00

    Se non ne ha parlato con nessuno, aveva le sue buone ragioni; evidentemente, di nessuno si fidava, nemmeno dei "fedelissimi".

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti