INCIDENTE

Ferito sul campo da calcio: ecco come è andata

Ferito sul campo da calcio: ecco come è andata
Ricevi gratis le news
3

Un ragazzino di 14 anni che gioca per lo Juventus club, ieri pomeriggio durante una partita a Cortemaggiore, ha battuto il capo contro un muretto: l'elisoccorso lo ha trasportato al Maggiore .

Marco Bernardini

Pomeriggio di paura sul campo di Cortemaggiore, durante la finalissima dei Giovanissimi interprovinciali 2002 giocata ieri tra Juventus Club Parma e Piacenza: un ragazzo che milita tra le fila bianconere ha sbattuto violentemente la testa contro il muretto posto al di là della linea laterale perdendo i sensi. Subito è stato dato l'allarme al 118: la centrale operativa di via del Taglio ha fatto decollare l'elisoccorso. Ma, fortunatamente, il 14enne è stato caricato a bordo vigile e cosciente: aveva già ripreso i sensi. Vista la gravità del trauma, è stato comunque trasportato, all’ospedale Maggiore di Parma, dove è stato sottoposto in serata alla Tac. Sembra che le sue condizioni siano meno preoccupanti di quanto si temesse in un primo momento.

L'incidente è avvenuto all’ottavo della ripresa. Mentre stava per calciare il pallone nei pressi della linea laterale, il ragazzo dello Juventus Club, dopo un contrasto peraltro regolare con un avversario, una sorta di spallata come se ne vedono tante in campo, ha perso l’equilibrio. Non potendosi più riparare né proteggere, è caduto all’indietro finendo la propria corsa fuori controllo contro il muretto di una quarantina di centimetri d’altezza, a distanza regolamentare dalla linea bianca, sotto la tribuna.

Il ragazzo è andato a picchiare con la nuca contro il muretto. L'arbitro è subito intervenuto, facendo accorrere due dottori ed un’infermiera presenti sugli spalti. Sono stati attimi di angoscia: il quattordicenne continuava a restare incosciente. E così è rimasto almeno fino all’arrivo dei medici della Croce Rossa di Cortemaggiore. Poco dopo, ha ricevuto anche le cure dell'équipe di rianimazione dell’elisoccorso.

I primi segnali di ripresa, il giovane calciatore li ha già stati dati all’uscita dal rettangolo verde. Poi, durante il volo in elicottero, ha riconosciuto il padre, reagendo bene agli stimoli. Segnali confortanti, che sarebbero stati confermati dall'esito della Tac che dovrebbe aver scongiurato qualsiasi pericolo.

Ma la paura è stata davvero tanta per Michele Fabbri e i suoi compagni di squadra. «Abbiamo udito distintamente il rumore dell’impatto persino dal lato opposto - racconta il tecnico -, Credo si sia trattato di una fatalità, una circostanza sfortunata chiaramente speriamo si riprenda al più presto, lo aspettiamo di nuovo in mezzo a noi».

Anche il presidente della Juventus Club, Mauro Bertoncini, ha assistito all'incidente avvenuto a pochi passi da lui dalle parti della zona della tribuna. «Un grosso spavento, abbiamo compreso subito la gravità della botta. Devo fare i complimenti in primis all’arbitro, intervenuto all’istante».

Per la cronaca, partita sospesa. In quel momento, lo Juventus Club era avanti uno a zero con la rete di Benvenuto: dopo un veloce consulto tra i comitati Figc Parma e Piacenza, il titolo è stato assegnato d’ufficio a entrambe le compagini troppo sotto choc per poter riprendere a giocare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    23 Maggio @ 12.25

    Capisco che la distanza del muretto sia regolamentare ma il buon senso, che dovrebbe andare oltre al regolamento, potrebbe anche far immaginare cadute rovinose....costano così tanto le protezioni in gommapiuma? Lo chiedo da ignorante di calcio e regolamenti.

    Rispondi

  • Gigi

    22 Maggio @ 15.33

    Contro un muretto? ....ma cosa c'entra "sul campo da calcio"?...c'è qualcosa che suona male. ...

    Rispondi

    • Antico

      22 Maggio @ 23.41

      Ci sono campi (anche in città) dove il campo dista (se va bene) 20 centimetri da un muro di un edificio adiacente.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

SCUOLE

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Incidente a Tortiano: disagi e deviazioni in mattinata. Scontro in piazza a Soragna

Auto fuori strada in A15: un ferito

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

1commento

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

4commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

3commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra